L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Until Dawn: Rush of Blood – La Recensione per Playstation VR

Until Dawn: Rush of Blood – La Recensione per Playstation VR

Di Fabrizio Tropeano

Dopo aver analizzato l’hardware di Playstation VR, è arrivato il momento di iniziare con quello che alla fine della fiera conta di più ovvero il software, i giochi con cui immergersi con indosso il caschetto hi-tech di Sony.

E partiamo con le emozioni forti di Until Dawn: Rush of Blood, spin-off dell’eccellente videogame uscito qualche tempo fa su Playstation 4 (la nostra recensione la trovate qui). Mettiamo subito i puntini sulle i: il gameplay è completamente differente dal titolo originale e ci sono soltanto alcuni rimandi estetici tra citazioni e personaggi ma il richiamare al titolo è più un modo per sfruttare un nome già conosciuto che altro, oltre al fatto ovviamente che la produzione è ugualmente opera del team britannico di Supermassive Games.

Until Dawn: Rush of Blood è letteralmente uno shooter sui binari. Letteralmente perché passeremo tutto il tempo su di una giostra di un ottovolante. Il tutto è soltanto un trip nella mente del protagonista che si troverà a dover fronteggiare mostruose creature, stanze dell’orrore, improvvisi assalti di uomini e bestie assetate di sangue. 

Niente di particolarmente originale, tutt’altro, ma immersi nei 360 gradi della realtà virtuale di Playstation VR, i momenti in cui si salterà dalla paura saranno molto frequenti pur se il level design tende ad incespicare un pò nella seconda metà dell’esperienza proposta.

rush_of_blood_1_1445974119_jpg_1400x0_q85

Da un punto di vista grafico, Until Dawn: Rush of Blood svolge bene il suo compito con una sensazione di velocità su queste psichedeliche montagne russe molto elevata ed un contorno di elementi e dettagli che non faranno certo surriscaldare la scheda grafica di Playstation 4 ma che riescono a creare la giusta atmosfera di tensione, primo obiettivo dell’esperienza proposta.

L’audio propone una serie di effetti sonori inquietanti al punto giusto anche se avremmo decisamente gradito qualche traccia musicale in più rispetto a quanto proposto. Da segnalare che il giostraio presente ad ogni inizio livello è stato egregiamente doppiato dal bravissimo Riccardo Peroni, doppiatore del Joker videoludico di Batman Arkham e di quello “cartoonesco”.

untildawnrob_screen_ps4_012_1465875897_jpg_1400x0_watermark_q85

Nell’insieme dunque, Until Dawn: Rush of Blood è una piacevole partenza per gli amanti delle esperienze horror con cui immergersi in Playstation VR. Sony giustamente ha deciso di commercializzare il videogame ad un prezzo decisamente basso (quello consigliato è di 20.99 euro) e per questa cifra l’esperienza proposta è decisamente convincente. Con la possibilità di poter confrontare gli high score con tutti i giocatori del mondo poi, non è da escludere che vi possa venire la voglia di rigiocarlo più volte anche dopo aver terminato il primo giro completo… di giostra!

VOTO: 7.5

[AMAZONPRODUCTS asin=”B01H3HF2GY” partner_id=”screenweek-21″]

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Snake Eyes: domenica il trailer, ecco il poster! 14 Maggio 2021 - 21:01

Il primo trailer di Snake Eyes, lo spin-off di G.I. Joe, farà il suo debutto nel corso degli #MTVAwards, previsti per domenica prossima.

Indiana Jones 5: anche Boyd Holbrook e Shaunette Renée Wilson nel cast 14 Maggio 2021 - 20:45

Altri due volti si aggiungono al sempre crescente cast del quinto capitolo di Indiana Jones, le cui riprese dovrebbero partire in estate

Trying: la seconda stagione arriva su Apple TV+ 14 Maggio 2021 - 20:42

La seconda stagione della serie comica britannica Trying arriva oggi, venerdì 14 maggio, su Apple TV+. Ecco tutto quello che dovete sapere, la trama, il cast, il trailer.

Love, Death & Robots, la seconda stagione 14 Maggio 2021 - 15:49

Sbarca su Netflix la seconda stagione di Love, Death & Robots: pochi robot, un po' di amore, abbastanza morti.

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.