Condividi su

04 ottobre 2016 • 19:15 • Scritto da Lorenzo Pedrazzi

Una serie di sfortunati eventi – La serie dal 13 gennaio su Netflix, ecco il teaser

Netflix ha annunciato che lo show tratto da Una serie di sfortunati eventi debutterà il prossimo 13 gennaio: ecco la prima foto e il simpatico teaser con Lemony Snicket.
0

GUARDA ANCHE: Neil Patrick Harris è il Conte Olaf nella foto dal set di Una serie di sfortunati eventi

È giornata di annunci per Netflix: stamattina è stata la volta di Iron Fist, mentre ora tocca a Una serie di sfortunati eventi, la serie basata sulla celebre saga letteraria di Lemony Snicket (pseudonimo di Daniel Handler), già portata al cinema da Brad Silberling nell’omonimo film.

Ebbene, Una serie di sfortunati eventi sarà disponibile su Netflix dal 13 gennaio 2017, e la prima stagione sarà composta da otto episodi. Non ci sarà più Jim Carrey nel ruolo del Conte Olaf, ma il suo posto è stato preso dall’istrionico Neil Patrick Harris, noto soprattutto grazie al personaggio di Barney Stinson in How I Met Your Mother (la sua ricca carriera comprende però anche molti altri lavori, come Starhip Troopers, Gone Girl, Dr. Horrible’s Sing-Along Blog, American Horror Story e persino la serie animata di Spider-Man, dove ha prestato la voce all’Arrampicamuri). Il Conte Olaf cercherà in ogni modo di assassinare i brillanti fratelli Violet, Klaus e Sunny Baudelaire per impossessarsi del loro patrimonio economico, dopo aver ucciso i loro genitori.

Sono disponibili un teaser e un’immagine che ritrae Lemony Snicket. Il protagonista del teaser è proprio quest’ultimo, che ci mostra il set dello show e ci mette in guardia dalla «capricciosa crudeltà di ciò che sta per accadere», sconsigliandoci di vedere la serie. Le maestranze sono tutte «sotto osservazione medica per malinconia, tedio e mestizia acuta», tranne uno, la cui voce allegra risuona da lontano: è il Conte Olaf!

Potrete vedere il teaser e l’immagine qui di seguito:

lemony-snicket

Barry Sonnenfeld (La famiglia Addams, Men in Black) ha diretto il primo episodio. Quando lo show fu annunciato nel 2014, lo stesso Snicket commentò, scrivendo da una località segreta:

Non posso crederci. Dopo anni di intrattenimento on demand di altissima qualità, Netflix rischia il suo successo e la sua reputazione con i miei libri sconcertanti e deprimenti.

Più convenzionale fu invece la dichiarazione di Cindy Holland, vice presidente dei contenuti originali della piattaforma on-line:

Nella ricerca di fantastici materiali che attirino sia i genitori sia i bambini, la prima fermata per generazioni di lettori è Una serie di sfortunati eventi. Siamo orgogliosi di cominciare a lavorare su uno show dedicato a un pubblico globale che ama già i libri. Il mondo creato da Lemony Snicket è unico, divertente in modo macabro, e coinvolgente. Non vediamo l’ora di dargli vita per gli utenti Netflix.

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

Inoltre, non perdete la nuova sezione di ScreenWeek dedicata alle serie tv, dove potrete trovare informazioni e dettagli sui vostri show preferiti.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *