L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
È morto Dario Fo, premio Nobel per la Letteratura e simbolo dell’Arte in Italia

È morto Dario Fo, premio Nobel per la Letteratura e simbolo dell’Arte in Italia

Di Filippo Magnifico

Se c’è una persona che più di tutte ha rappresentato il mondo dell’arte in Italia, quella è senza ombra di dubbio Dario Fo. Premio Nobel per la letteratura nel 1997, drammaturgo, attore, regista, scrittore, autore, illustratore, pittore, scenografo, attivista italiano, Dario Fo ci ha lasciati a 90 anni, con un’eredità artistica immensa, grazie alla quale continuerà a vivere per sempre. Era ricoverato da 12 giorni all’ospedale sacco di Milano

Nato il 24 marzo del 1926 in un paesino del lago Maggiore, Dario Fo si è sempre definito una persona “esageratamente fortunata”. Nei primi anni ‘50, dopo gli studi all’Accademia di Belle Arti di Brera di Milano, aveva cominciato a lavorare per la RAI come attore e autore di testi satirici. Il 24 giugno 1954 il matrimonio con l’attrice Franca Rame, con la quale fonda nei primi anni ‘60 la Compagnia Dario Fo-Franca Rame. La sua esperienza con il mondo del piccolo schermo si è più volte scontrata con l’irragionevole mondo della censura, fondamentale per il passaggio definitivo al mondo del palcoscenico, del teatro, caratterizzato da una maggiore libertà.

25211

Una passione che si è alternata a molte altre come la scrittura. Una vita piena e votata all’arte, senza rimpianti e senza timore della morte che, inevitabilmente, è arrivata anche per lui. Come aveva dichiarato poco tempo fa:

«Non temo la morte ma neanche la corteggio. Se hai campato bene è la giusta conclusione della vita»«Non temo la morte ma neanche la corteggio. Se hai campato bene è la giusta conclusione della vita»

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Justice League – Joss Whedon non era stato scelto da Snyder per le riprese aggiuntive 29 Ottobre 2020 - 22:51

Per la prima volta Ray Fisher spiega in dettaglio come è nata la sua battaglia contro Joss Whedon e alcuni dirigenti della Warner, colpevoli di aver creare un ambiente tossico e razzista durante le riprese aggiuntive di Justice League

Mads Mikkelsen e Armie Hammer nella spy-story The Billion Dollar Spy 29 Ottobre 2020 - 21:30

Amma Asante dirigerà il film, basato sulla storia vera di un'amicizia che contribuì a porre fine alla Guerra Fredda

Jessica Chastain contro Anne Hathaway nel remake di Doppio sospetto 29 Ottobre 2020 - 20:45

Olivier Masset-Depasse, regista dell'originale, dirigerà le due attrici nel remake americano Mother's Instinct

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).