Condividi su

02 ottobre 2016 • 18:00 • Scritto da Marlen Vazzoler

Donnie Yen annuncia Ip Man 4

Donnie Yen e Wilson Yip torneranno a lavorare insieme a Ip Man 4 che potrebbe essere incentrato sul rapporto del maestre con il suo allievo Bruce Lee...
0

L’attore di Hong Kong Donnie Yen aveva dichiarato pubblicamente che con Ip Man 3 avrebbe concluso la saga sul famoso artista di arti marziali, ma lo scorso gennaio Yen aveva anche ammesso che c’erano state delle potenziali discussioni per un quarto capitolo, aggiungendo ‘Mai dire mai‘.

Ieri con un post sul suo account Instagram, l’attore ha confermato la realizzazione di Ip Man 4 che sarà ancora una volta diretto da Wilson Yip.

“Voglio condividere questa notizia emozionante con tutti voi, il mio buon amico Wilson Yip che ha diretto tutti i miei film della serie di Ip Man, questa sera abbiamo deciso di riunirci e di continuare a lavorare insieme al nostro prossimo progetto, Ip Man 4! Si! I-P-M-A-N parte 4”.

Considerato il successo di Ip Man 3, che ha stabilito nuovi record al box office di Hong Kong, della Malaysia e di Singapore, ed ha ottenuto dei buoni incassi nei paesi vicini, tra cui 72 milioni di dollari solo nel primo fine settimana in Cina, la scelta di continuare con un quarto film non ci sorprende.

Questo nuovo capitolo sarà incentrato sul rapporto tra Ip Man e il suo più famoso allievo, Bruce Lee. Ma la storia potrebbe cambiare a seconda di come procederanno le trattative tra la Pegasus Motion Pictures e l’estate di Lee.

Le riprese di Ip Man 4 dovrebbero cominciare a metà del 2017, l’uscita nelle sale di Hong Kong è prevista per l’estate del 2018. Rivedremo prossimamente Yen nelle sale italiane in Star Wars: Rogue One e in xXx: Il ritorno di Xander Cage con Tony Jaa.

Fonti Donnie Yen, Movies with Butter, Donnie Yen

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.
ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *