L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Prima clip in italiano per Ouija – L’Origine del Male

Prima clip in italiano per Ouija – L’Origine del Male

Di Filippo Magnifico

L’horror di Halloween è Ouija – L’origine del male, il sequel di Ouija diretto da Mike Flanagan. L’arrivo in sala del film è sempre più vicino e per ingannare l’attesa è stato diffuso nel web la prima clip in italiano:

Ecco la sinossi ufficiale:

In Ouija – L’origine del male, il seguito del sorprendente film del 2014, una famiglia dovrà affrontare le paure più terrificanti dopo aver liberato un male proveniente da un mondo oscuro, che soltanto loro potranno rispedire nell’aldilà. Il prossimo capitolo della serie thriller soprannaturale ispirata all’antica tavola degli spiriti è ancora una volta prodotto dai partner di Platinum Dunes, Michael Bay, Brad Fuller e Andrew Form (Non aprite quella porta, il franchise di Anarchia – La notte del giudizio, Tartarughe Ninja), da Jason Blum di Blumhouse Productions (i franchise di Anarchia – La notte del giudizio e Insidious), insieme a Brian Goldner di Hasbro (i franchise di Transformers e G.I. Joe) e a Stephen Davis (Ouija). La sceneggiatura è firmata da Mike Flanagan & Jeff Howard (Oculus – Il riflesso del male). Universal distribuirà il film in tutto il mondo.

Ouija

Nel cast di Ouija – Le origini del male figurano Annalise Basso, Elizabeth Reaser, Henry Thomas (il bambino di E.T. – L’extra-terrestre) e Lulu Wilson. Dietro la macchina da presa c’è Mike Flanagan, regista di Oculus. Per tutti gli aggiornamenti sul film vi invitiamo a consultare la pagina Facebook e il profilo Twitter.

L’uscita è prevista per il 27 ottobre.

#OuijaIlFim

[AMAZONPRODUCTS asin=”B00S9AW83K” partner_id=”swfilippo-21″]

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

ScreenWeek.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice "click", compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWeek.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 5 novembre 2019.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI



Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Zombieland: Doppio colpo – Gli errori sul set nel nuovo video 19 Ottobre 2019 - 18:00

I protagonisti di Zombieland: Doppio colpo si divertono tra scherzi ed errori nel nuovo video ufficiale. L'uscita del film è attesa per il 14 novembre.

The Boys – Patton Oswalt nel cast della stagione 2 19 Ottobre 2019 - 17:00

Eric Kripke ha rivelato su Twitter che Patton Oswalt avrà un ruolo nella seconda stagione di The Boys, ma non sappiamo quale personaggio interpreterà.

Star Wars: Ufficiale martedì il final trailer di L’ascesa di Skywalker 19 Ottobre 2019 - 16:42

Un video annuncio conferma per martedì l'arrivo online del final trailer di Star Wars: L’ascesa di Skywalker

La storia di Balle Spaziali (FantaDoc) 17 Ottobre 2019 - 10:00

Come Balle Spaziali ha fatto morire dal ridere George Lucas... e quasi fatto morire e basta Mel Brooks: storia di una parodia legata a filo doppio con la saga che l’ha ispirata.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Il Calabrone Verde 16 Ottobre 2019 - 13:00

La storia de Il Calabrone Verde: quando Bruce Lee faceva l'autista di un vigilante mascherato, menava Batman e terrorizzava Robin...

7 cose che forse non sapevate su Goldrake 15 Ottobre 2019 - 12:00

Il prototipo, il remake di Goldrake, i nomi italiani e Lost in Translation: sette cose che forse non sapevate su Atlas Ufo Robot.