L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Bright – Anche Lucy Fry nel fantasy di David Ayer con Will Smith

Bright – Anche Lucy Fry nel fantasy di David Ayer con Will Smith

Di Lorenzo Pedrazzi

Torniamo a parlare di Bright, il fanta-thriller di David Ayer con Will Smith, ancora insieme dopo l’esperienza di Suicide Squad: scritto da Max Landis (Chronicle, American Ultra, Victor Frankenstein, Power Rangers), si tratta di un poliziesco con venature fantastiche, poiché ambientato in un mondo dove orchi, fate e altre creature magiche vivono tra gli umani. Non a caso, il protagonista sarà un orco poliziotto (Edgerton) che lavora con un agente umano (Smith), e qualcuno ha già descritto la storia come una via di mezzo tra End of Watch (sempre di Ayer) e Alien Nation. I due protagonisti si cacceranno in grossi guai quando entreranno in contatto con un’arma illegale e molto potente: una bacchetta magica.

Ebbene, The Hollywood Reporter segnala che Lucy Fry interpreterà Tikka, un’elfa che possiede la bacchetta sopracitata, e necessita quindi della protezione dei due poliziotti; ovviamente, l’arma sarà presa di mira da alcuni cattivi che desiderano sfruttare il suo potere.

Lucy Fry è un’attrice australiana nota soprattutto per Vampire Academy, Wolf Creek, Mr. Church e la serie 22.11.63, tratta dal romanzo di Stephen King.

david-ayer-will-smith-suicide-squad-copertina

Sappiamo che Bright è stato acquisito da Netflix, e sarà il film più costoso nella storia della piattaforma on-line, con un investimento superiore a 90 milioni di dollari: il budget di produzione ammonterà “solo” a 45 milioni, mentre il denaro restante andrà agli autori e agli attori coinvolti, tra cui ben 3 milioni per il solo Max Landis (una delle cifre più alte che siano state pagate negli ultimi anni per uno spec script, ovvero un copione scritto su libera iniziativa dello sceneggiatore, non su commissione).

Le riprese cominceranno questo autunno a Los Angeles, location fondamentale per i polizieschi di David Ayer… anche quando hanno una vocazione per il fantastico, come in questo caso. Bright sarà R-rated, e Netflix garantirà una certa libertà da questo punto di vista. Nel cast anche Noomi Rapace.

Fonte: ComingSoon.net

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

CLICCATE SULLA SCHEDA SOTTOSTANTE E SUL PULSANTE “SEGUI” PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI DI BRIGHT!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Infinite: lo sci-fi thriller di Fuqua con Wahlberg salta i cinema e passa a Paramount+ 8 Maggio 2021 - 18:07

Un altro titolo fantascientifico salterà le sale: Infinite lo scifi thriller di Fuqua con Mark Wahlberg passa a Paramount+

The Space Cinema cerca nuove risorse per tutti i multisala del circuito 8 Maggio 2021 - 17:00

In vista della ripartenza del settore, dopo la chiusura di questi mesi, l’azienda ha aperto da poco nuove posizioni per coloro che vogliono lavorare all’interno dei multisala The Space Cinema.

David di Donatello: Laura Pausini parteciperà alla cerimonia l’11 maggio 8 Maggio 2021 - 16:00

È stato annunciato che Laura Pausini, reduce dalla vittoria ai Golden Globes e dalla cerimonia degli Oscar, parteciperà il prossimo 11 maggio alla 66ᵃ edizione dei Premi David di Donatello.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.