L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Agents of S.H.I.E.L.D. – Svelata ufficialmente l’identità del nuovo Direttore

Agents of S.H.I.E.L.D. – Svelata ufficialmente l’identità del nuovo Direttore

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: La recensione di The Ghost, premiere della quarta stagione di Agents of S.H.I.E.L.D.

Abbiamo conosciuto il nuovo Direttore (Jason O’ Mara) nello scorso episodio di Agents of S.H.I.E.L.D., intitolato – non a caso – Meet the New Boss, ma la sua identità è stata svelata solo adesso dagli showrunner Jed Whedon e Maurissa Tancharoen, intervistati da Entertainment Weekly.

Ebbene, le ipotesi erano corrette: si tratta proprio di Jeffrey Mace alias Patriot, che nei fumetti Marvel divenne il terzo Capitan America. La versione televisiva, però, è piuttosto diversa da quella cartacea:

Siamo entusiasti di avere Patriot nel nostro show, un personaggio che esiste nei fumetti Marvel da 70 anni. Jason O’Mara porta l’equilibrio perfetto di fascino, mistero, eroismo e umorismo.

Nel finale di Meet the New Boss, il Direttore si è dimostrato essere un Inumano dotato di una resistenza fuori dal comune (May prova a colpirlo, ma è come un muro di mattoni) e di una forza decisamente superiore alla norma. Nei fumetti, invece, non è un Inumano, e non ha nemmeno dei superpoteri: è un ex reporter del Daily Bugle che, ispirato dalle gesta di Capitan America, indossa un costume e combatte i nazisti durante la Seconda Guerra Mondiale, avvalendosi delle sue straordinarie capacità atletiche e combattive. Sarà interessante scoprire il suo ruolo nello show, e se metterà i suoi poteri al servizio di qualche missione sul campo.

agents-of-shield-jason-o-mara-copertina

Questa è la sinossi ufficiale della quarta stagione:

In seguito agli Accordi di Sokovia, e con l’Hydra ormai eliminata, lo S.H.I.E.L.D. è stato legittimato e non ha più bisogno di operare nell’ombra. Poiché il mondo crede che Coulson sia morto, l’organizzazione aveva bisogno di un nuovo Direttore (Jason O’Mara) perché fosse il nuovo volto dell’Agenzia. Coulson si ritrova a operare nuovamente sul campo, e si unisce a Mack (Henry Simmons) con il compito di rintracciare e confermare la presenza di individui potenziati, ovvero gli Inumani. Hanno cercato di localizzare e catturare Daisy (Chloe Bennet), alias Quake, che si è data alla macchia nel tentativo di espiare per i suoi peccati del passato. Ma con il mondo che crede che Daisy sia una pericolosa criminale che distrugge ponti e banche, il nuovo Direttore non ha remore a spazzarla via per sempre. L’agente May (Ming-Na Wen) è incaricata di addestrare una squadra speciale d’assalto, mentre Fitz (Iain De Caestecker) e Simmons (Elizabeth Henstridge) hanno fatto un grande passo avanti nella loro relazione. Simmons però è stata promossa come Consigliere Speciale del Direttore in Scienza e Tecnologia, quindi sia Fitz sia i suoi ex compagni di squadra trovano difficile fidarsi di lei, essendo ora la confidente del Direttore.

Robbie Reyes (Gabriel Luna) romberà nelle vite dell’agente Coulson e della squadra in quanto sfasciacarrozze che può trasformarsi all’improvviso nel terrificante Ghost Rider. Robbie sarà un amico o un nemico dello S.H.I.E.L.D. e del mondo intero? Intanto, Fitz scopre che il suo geniale amico Dr. Radcliffe (John Hannah) ha cominciato a rifinire una nuova invenzione segreta.

LEGGI ANCHE: Agents of S.H.I.E.L.D., dove eravamo rimasti?

Nella quarta stagione di Agents of S.H.I.E.L.D., Daisy (Chloe Bennet) ha ormai assunto l’alter ego di Quake, e ha lasciato lo S.H.I.E.L.D. per agire in clandestinità, inseguita da Mack (Henry Simmons) e Coulson (Clark Gregg), che non è più il direttore dell’agenzia. L’opinione pubblica è divisa sul conto di Quake, non sa se considerarla un’eroina o una criminale, ma lei è convinta di agire per il bene comune: vuole onorare la memoria di Lincoln e stanare i Watchdogs, gruppo para-nazista che odia gli Inumani.

Gabriel Luna interpreta Robbie Reyes, ovvero la più recente incarnazione di Ghost Rider. Lilli Birdsell è invece un personaggio ricorrente chiamato Lucy.

ghost-rider-aos-copertina

LEGGI ANCHE:

La realizzazione di Ghost Rider nella featurette di Agents of S.H.I.E.L.D.

Ghost Rider e la squadra al completo nel poster di Agents of S.H.I.E.L.D.

La stagione 4 di Agents OF S.H.I.E.L.D. introdurrà alcuni Inumani “classici”

Fonte: ComicBook.com

Potete seguire tutte le novità sulle serie tv targate ABC Studios sulla pagina italiana Facebook e su Twitter. #ABCStudiosIT

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

Inoltre, non perdete la sezione di ScreenWeek dedicata alle serie tv, dove potrete trovare informazioni e dettagli sui vostri show preferiti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Batwoman – Ecco il nuovo costume di Javicia Leslie 27 Ottobre 2020 - 0:51

Ecco le prime due immagini ufficiali del costume di Batwoman, indossato nella seconda stagione dalla nuova protagonista Javicia Leslie

Concrete Cowboy: Netflix acquista il western urbano con Idris Elba 26 Ottobre 2020 - 21:30

Il film è anche interpretato da Caleb McLaughlin di Stranger Things e diretto dall'esordiente Ricky Staub

Il film su Bob Dylan con Timothée Chalamet messo in pausa 26 Ottobre 2020 - 21:00

Per colpa del Covid: il film è ambientato in spazi troppo ristretti e con troppe comparse

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).