L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Pac-Man Championship Edition 2: La Recensione

Pac-Man Championship Edition 2: La Recensione

Di Fabrizio Tropeano

Dopo un periodo di relativo oblio, Pac-Man ha conosciuto una vera e propria seconda giovinezza. Le sue comparsate in Ralph Spaccatutto e Pixels (con tanto di presenza in copertina) però sono una conseguenza e non la causa di questa rinascita, cominciata quasi 10 anni fa, nel 2007, con Pac-Man Championship Edition, la produzione di Bandai Namco capace di regalarci un’eccellente alchimia tra innovazione e legami evidenti con il titolo originale.

Dopo edizioni speciali varie di Championship Edition e l’altrettanto eccellente Pac-Man 256, è arrivato in digital delivery per Playstation 4 (la versione da noi testata), Xbox One e PC, il secondo capitolo di questa (sotto) serie che andiamo subito a conoscere più da vicino.

Pac-Man Championship Edition 2 ci sorprende sin dall’inizio perché ci richiede obbligatoriamente di svolgere un articolato tutorial. Avete capito bene: un lungo tutorial per un videogioco di Pac Man! La ragione è presto detta: sono tante le novità rispetto al primo capitolo della serie, figuratevi poi se siete rimasti ancorati al titolo originale del lontano 1980.

Qualche esempio: i fantasmini non sono più letali all’istante tanto che dovremo toccarli più di una volta per farli arrabbiare e renderli quindi capaci di farci secchi. Inoltre ci saranno dei fantasmi dormienti che una volta svegliati formeranno dei trenini di “cattivi” alla cui estremità ci sarà un leader che, una volta presa la canonica pillola energetica, dovremo mangiare per consentirci di fare tanti e tanti punti.

Perché alla fine della fiera comunque, lo scopo finale di Pac-Man CE2 è lo stesso del coin-op dell’80: fare più punti possibile e scalare l’high score anche se in questo caso ci confronteremo con tutti i giocatori nei rankings mondiali online.

Pac-Man questa volta però ha pure altri poteri speciali oltre alla consueta pillola energetica: ci riferiamo al saltabombe (che ci consentirà di tornare quando vorremo al centro del livello) ed al freno, utile per non rischiare di avvicinarsi troppo ai fantasmi che risultano più lenti del nostro eroe giallo.

Le modalità di gioco presenti sono due. Cominciamo da Caccia ai Punti dove affronteremo 10 livelli diversi a nostra scelta con uno dei quattro livelli di difficoltà. La variazione sul tema è rappresentata da Avventura (sbloccabile una volta conquistato un certo livello nel già citato Caccia ai Punti) dove il fattore tempo diviene essenziale e bisognerà studiare la migliore strategia per completare il livello nel pochissimo periodo temporale a disposizione.

Per quanto riguarda la realizzazione audiovisiva, non è certo Pac-Man che deve mettere a dura prova le schede grafica di PC e console di ultima generazione ma i programmatori di Bandai Namco riescono nell’interno di creare un perfetto mix cromatico psichedelico e ipnotico arricchito da alcuni cambi di inquadrature che rendono l’esperienza di gioco frizzante anche dopo molte ore passate davanti al monitor.

Anche il sonoro svolge perfettamente il suo ruolo di accompagnamento, riuscendo ad essere sempre puntuale rispetto all’azione su schermo.

pac-man-championship-edition-dx-930x523

Pac-Man Championship Edition 2 si dimostra dunque un divertentissimo arcade contemporaneo capace di soddisfare vecchi giocatori e nuove leve. Indubbiamente rispetto al primo capitolo, il fattore rivoluzionario è meno esplosivo ma le novità introdotte sono tutte riuscite. Qualche variazione sul tema in più nelle modalità di gioco avrebbero garantito maggiore varietà ma anche così non possiamo che consigliare questa nuova incarnazione dell’immortale icona gialla del gaming.

VOTO: 8.5

[AMAZONPRODUCTS asin=”B00U1Y8S40″ partner_id=”screenweek-21″]

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Journal for Jordan: Chanté Adams protagonista del nuovo film di Denzel Washington 23 Ottobre 2020 - 21:15

L'attrice affiancherà Michael B. Jordan nel film biografico

Scream 5: nuove foto dal set, Courteney Cox è di nuovo Gale Weathers! 23 Ottobre 2020 - 20:30

Le riprese di Scream 5 proseguono a Wilmington, nel North Carolina, ed ecco che arrivano nuove foto dal set con Courteney Cox, tornata ad interpretare il ruolo di Gale Weathers.

I mille volti di Sacha Baron Cohen, da Borat a Netflix 23 Ottobre 2020 - 20:05

Sacha Baron Cohen è tornato a interpretare il giornalista kazako Borat su Amazon Prime Video: ecco tutti i diversi volti dell'istrionico attore!

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).