Oscar 2017 – Elle di Paul Verhoeven rappresenterà la Francia

Oscar 2017 – Elle di Paul Verhoeven rappresenterà la Francia

Di Marlen Vazzoler

LEGGI ANCHE: Elle, l’erotic-thriller di Paul Verhoeven che scandalizza Cannes. La recensione

A poche ore dall’annuncio del rappresentante italiano, Fuocoammare, nella corsa per la statuetta per il miglior film straniero (non in lingua inglese) all’89ma edizione degli Academy Awards, sono stati svelati nella giornata di oggi i candidati della Francia e del Canada.

La commissione, composta da Thierry Frémaux, il direttore generale del Festival di Cannes, le attrici Sandrine Bonnaire e Léa Seydoux, i registi Jean-Paul Salomé ed Eric Tolédano, e la presidentessa della commissione sull’anticipo degli incassi Teresa Cremisi e il presidente dell’Académie des Césars Alain Terzian, ha scelto come rappresentante francese Elle di Paul Verhoeven, che ha concorso lo scorso maggio a Cannes.

Le altre pellicole che erano state considerate come potenziali rappresentanti erano: Frantz (in questi giorni nei cinema italiani), Les Innocentes presentato in anteprima al Sundance Film Festival, verrà distribuito in Italia col titolo Agnus Dei dal 17 novembre 2016 e Cézanne et moi, ancora senza una data di uscita italiana.

juste-la-fin-du-monde-oscar

Come rappresentante del Canada troviamo È solo la fine del mondo di Xavier Dolan presentato in anteprima a Cannes (qui la recensione) dove è stato premiato con il Grand Prix dalla giuria presieduta da George Miller.

LEGGI ANCHE: Previsioni da Oscar: i potenziali contendenti per il Miglior Film nel 2017

Ricordiamo che il lungometraggio animato in stop-motion My Life as a Courgette presenterà la Svizzera, Julieta di Almodovar la Spagna, The Age of Shadows di Kim Jee-woon la Corea del Sud, Neruda di Pablo Larrain il Cile, The Salesman di Asghar Farhadi l’Iran, Chevalier la Grecia, Ti guardo il Venezuela, Desierto di Jonás Cuarón il Messico e Toni Erdmann la Germania.

Le nomination verranno annunciate il 24 gennaio 2017 mentre la cerimonia avrà luogo il 26 febbraio.

Fonti 20 Minutes, Orange

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.
ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Stephen King: la serie di Billy Summers è ora diventata un film 5 Febbraio 2023 - 9:00

Billy Summers, il romanzo di Stephen King, diventerà un film prodotto da J.J. Abrams. e Leonardo DiCaprio

Fast X: in attesa del trailer di Fast & Furious 10, ecco un video dedicato a Solo parti originali 4 Febbraio 2023 - 23:16

Il 10 febbraio vedremo il primo trailer di Fast X. Nell'attesa ecco un video dedicato al quarto capitolo della saga.

Armie Hammer rompe il silenzio e parla degli abusi subiti: “Ho pensato al suicidio” 4 Febbraio 2023 - 22:48

Armie Hammer ha rotto il silenzio dopo lo scandalo che lo ha travolto ormai due anni fa.

Jafar Panahi: Il regista iraniano ottiene un rilascio temporaneo dalla prigione 4 Febbraio 2023 - 18:12

Yusef Moulai, l'avvocato di Panahi, ha confermato all'Associated Press che Panahi è stato rilasciato "su cauzione" ed è tornato a casa.

The Authority: James Gunn e “il The Boys” del DC Universe 2 Febbraio 2023 - 17:37

Un film su un team di eroi dai metodi estremi, incentrato su una versione gay e cazzutissima di Batman e Superman, e non nato in casa DC.

Ecco chi diavolo sono i Creature Commandos di James Gunn 1 Febbraio 2023 - 15:49

Da dove salta fuori la squadra di soldati sovrannaturali a cui verrà dedicata nel nuovo DC Universe una serie animata su HBO.

The Last of Us, lo struggente terzo episodio si è preso molte licenze rispetto al gioco (e ha fatto benissimo) 30 Gennaio 2023 - 11:11

Con il terzo episodio, la serie di The Last of Us cambia notevolmente la storia e la sorte di alcuni personaggi. E il risultato è struggente.

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI