L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Game of Thrones 7 – Il premio Oscar Jim Broadbent entra nel cast!

Game of Thrones 7 – Il premio Oscar Jim Broadbent entra nel cast!

Di Leotruman

SCOPRI DOVE VEDREMO DAENERYS NELLA STAGIONE 7

Tra poco più di una settimana inizieranno nell’Irlanda del Nord le riprese di Game of Thrones, stagione sette. Nell’attesa di scoprire tra pochi giorni se la serie tv tratta dai romanzi di George R.R.Martin riceverà una nuova pioggia di Emmy Awards, i fan sono in attesa di scoprire qualche spoiler dal set, considerando che ormai il telefilm HBO ha superato a livello narrativo i libri e le sorprese sono in agguato.

È stata confermata la presenza a Belfast di Nikolaj Coster-Waldau, Maisie Williams, Sophie Turner, Gwendoline Christie e Isaac Hempstead Wright, ma la notizia di oggi è l’ingresso nel cast di un altro importante nome.

È il premio Oscar Jim Broadbent, che molti conosceranno anche per il suo ruolo nella saga di Harry Potter (Il Professor Lumacorno) e Moulin Rouge, ma ha una carriera infinita di film d’autore e anche di blockbuster (Indiana Jones, Bridget Jones, The Legend of Tarzan).

Non si conosce il ruolo che andrà a rivestire nella serie, ma si parla di un personaggio particolarmente significativo. Attendiamo conferme ufficiali, mentre ricordiamo nella sesta stagione l’apparizione di altri due grandi attori, Jonathan Pryce e Ian McShane.

Game of Thrones tornerà nell’estate 2017, probabilmente a luglio o addirittura agosto.

game-of-thrones-cover

LEGGI ANCHE:

La settima stagione di Game of Thrones sarà composta da sette episodi, debutto in estate

Le notizie dal Comic-Con sulla settima stagione di Game of Thrones

La recensione della sesta stagione di Game of Thrones

Svelato il vero nome di Jon Snow

Daenerys è già arrivata a Westeros?

È stato confermato che la settima stagione di Game of Thrones sarà composta da sette episodi, e che debutterà su HBO nell’estate del 2017, più tardi del solito, per favorire le riprese nel periodo invernale. L’ottava stagione sarà l’ultima, ma gli showrunner David Benioff e D.B. Weiss non hanno ancora deciso di quante puntate sarà composta.

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canaleScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.
ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Inoltre, non perdete la nuova sezione di ScreenWeek dedicata alle serie tv, dove potrete trovare informazioni e dettagli sui vostri show preferiti.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Star Wars: Galactic Starcruiser, un’esperienza unica al mondo dal 2022 a Walt Disney World 4 Agosto 2021 - 21:30

Due giorni e due notti a bordo di un'astronave da crociera, un'esperienza immersiva come mai prima d'ora per i fan di Star Wars

Annette: il trailer del musical di Leos Carax con Adam Driver e Marion Cotillard 4 Agosto 2021 - 20:45

Il film uscirà in USA su Amazon Prime Video, mentre arriverà in Italia al cinema da I Wonder Pictures, Koch Media e Wise Pictures il 20 agosto

Wednesday: Eva Green sarà Morticia Addams nella serie Netflix di Tim Burton? 4 Agosto 2021 - 20:00

La serie su Mercoledì de La famiglia Addams sarà anche interpretata da Jenna Ortega

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.