L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Black Mirror 3: svelate le trame dei primi 6 episodi

Black Mirror 3: svelate le trame dei primi 6 episodi

Di Andrea Suatoni

LEGGI ANCHE: LE NUOVE SERIE TV DA NON PERDERE ASSOLUTAMENTE

Dal 21 Ottobre saranno disponibili i primi 6 episodi della terza stagione di Black Mirror: la serie di origini inglesi che indaga sulle risposte sociali all’inquietante avanzare delle tecnologie, ambientata in diversi futuri distopici (ogni episodio crea un mondo a sé, con la sua diversa storyline ed il suo diverso cast). Le prime due stagioni, 3 episodi ognuna (più uno speciale natalizio) sono state enormemente acclamate da pubblico e critica, ed il progetto, dopo nato sul canale inglese Channel4, è stato ripreso dalla piattaforma NETFLIX che ha ordinato una ulteriore stagione di ben 12 episodi.

Una serie di thriller tecnologici che sono diventati velocemente dei cult, di cui il pubblico aspetta nuove prove ormai da anni: l’ultimo episodio in onda di Black Mirror, lo speciale, è datato infatti 14 dicembre 2014. Sono appena state rese disponibili le sinossi, spoiler-free, dei 6 episodi che potremo vedere in soluzione unica su NETFLIX a partire dal 21 ottobre, corredate dal commento dello showrunner Charlie Broker: “La portata [della stagione] è ancora più ampia, probabilmente ancora più idiosincratica che in precedenza. Non esiste un episodio che rappresenti al meglio la stagione: ognuno è estremamente diverso dall’altro ed autonomo”.

Bryce-Dallas-Howard-in-Black-Mirror-Season-3-Nosedive_opt

EPISODIO 1: NOSEDIVE

Bryce Dallas Howard è una insicura impiegata d’ufficio che vive in un mondo dove ognuno ossessivamente valuta e classifica ogni tipo di interazione sociale. Finalmente, grazie all’amicizia di una sua amica (interpretata da Alice Eve) facente parte dell’elìte della società riuscirà (forse) a trovare un modo per scalare la classifica.

A dispetto del fatto che la sinossi sembri ricalcare l’esatta configurazione degli episodi visti in precedenza, Brooker ha affermato che si tratterà di uno degli episodi più inusuali. “Ogni episodio avrà un genere diverso; questo è dedicato alla satira sociale. E’ costruito con una serenità raccapricciante, e non rappresenta affatto ciò che il pubblico si aspetta”.

EPISODIO 2: SAN JUNIPERO

I personaggi di Mackenzie Davis (candidata principale ad interpretare la mutante Domino in Deadpool 2) e Gugu Mbatha-Raw vivranno una strana avventura una volta arrivati in una città sulla spiaggia “sinonimo di sole, surf e sesso”.

“Si tratta di un coming-of-age drama anni ’80 con un sottotesto alla Black Mirror” secondo Brooker, che ha accettato la sfida di realizzare, in uno show proiettato completamente verso il futuro, un episodio ambientato nel passato. “Quando passammo a NETFLIX, la gente disse che saremmo stati Americanizzati. Quindi ho pensato che sarebbe stato divertente scrivere un episodio ambientato letteralmente in California”.

EPISODIO 3: SHUT UP AND DANCE

Un 19enne dimesso ed introverso (interpretato da Alex Lawther) cade in una trappola online, dalla quale riuscirà forse a liberarsi grazie all’aiuto di un uomo per nulla degno di fiducia (Jerome Flynn, il Bronn di Game of Thrones) che come lui è rimasto incastrato nel piano di qualcuno.

Si tratta di uno dei pochissimi episodi che non presentano elementi sci-fi, come “The National Anthem” (l’episodio incentrato sul maiale), quindi molto più realistico degli altri. “Un thriller da incubo”.

Gugu-Mbatha-Raw-and-Mackenzie-Davis-in-Black-Mirror-Season-3-copy_opt

EPISODIO 4: MEN AGAINST FIRE

Un soldato senza esperienza (Malachi Kirby) viene inviato oltreoceano insieme ad una collega (Madeline Brewer) per proteggere un villaggio terrorizzato da un’infestazione di selvaggi mutanti, grazie ad alcuni accorgimenti ipertecnologici.

“Un thriller horror, con dei risvolti alla The Walking Dead”.

EPISODIO 5: PLAYTEST

Un girovago in cerca di emozioni continue (Wyatt Russell) arriva in Gran Bretagna per provare, assieme ad una ragazza (Hanna John-Kamen) l’ultima novità riguardante la tecnologia videoludica: un dispositivo incredibilmente sofisticato e terrificante.

Diretto dal Dan Trachtenberg di 10 Cloverfield Lane: “Dan è fantastico nel creare situazione tese e dense di suspence. Questo è il nostro La Casa 2”

EPISODIO 6: HATED IN THE NATION

Una detective interpretata da Kelly McDonald indaga, insieme al suo assistente, su una serie di delitti legati in maniera inquietante ai social media.

Si tratta del primo episodio della durata di 90  minuti. “Ha a che fare con la rabbia online. Inizia come uno standard poliziesco procedurale, per poi prendere una piega bizzarra”.

Mackenzie-Davis-in-Black-Mirror-Season-3-copy_opt

LEGGI ANCHE: LE MIGLIORI 10 SERIE NETFLIX ORIGINALS

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema. È inoltre disponibile la nostra nuova App per Mobile.

Inoltre, non perdete la nuova sezione di ScreenWeek dedicata alle serie tv, dove potrete trovare informazioni e dettagli sui vostri show preferiti.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Brie Larson protagonista della serie Lessons in Chemistry per Apple TV+ 22 Gennaio 2021 - 20:45

La serie sarà scritta da Susannah Grant di Unbelievable e basata sul romanzo di Bonnie Garmus

WandaVision: Chi è in Realtà Geraldine? 22 Gennaio 2021 - 20:00

Teyonah Parris interpreta in WandaVision il personaggio di Geraldine, diversamente da come annunciato in precedenza: ma chi è davvero?

The King’s Man – Le Origini: l’uscita del film slitta ad agosto 22 Gennaio 2021 - 19:34

Sulla scia di MGM, Universal e Sony, anche i 20th Century Studios annunciano alcune variazioni sul loro calendario. L'uscita di The King’s Man – Le origini, ad esempio, slitta ad agosto.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.