L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Assassinio sull’Orient Express – In considerazione Johnny Depp e Michelle Pfeiffer

Assassinio sull’Orient Express – In considerazione Johnny Depp e Michelle Pfeiffer

Di Marlen Vazzoler

LEGGI ANCHE: Assassinio sull’Orient Express – Angelina Jolie non farà parte del cast

Perché riproporre un adattamento cinematografico basato su un’opera di Agatha Christie, soprattutto se la versione precedente era fantastica? Come ad esempio Assassinio sull’Orient Express del 1974 nominato a 6 premi Oscar… Questa critica è quella che è stata mossa maggiormente contro il CEO delle Agatha Christie Limited, Hilary Strong.

“Sono film iconici, ma sono un prodotto di quel tempo, e c’è un nuovo pubblico cinematografico che non guarda pellicole che sono state realizzate nel 1957 o nel 1974, e vogliamo che vengano ascoltate le sue storie”,

spiega la Strong in un’intervista a THR.

“Per essere una storia di Agatha Christie, non deve essere in costume, non deve essere ambientata negli anni trenta. Deve avere una trama molto forte e dei personaggi davvero interessanti. Deve avere un fantastico colpo di scena o due o tre man mano che vai avanti. Ha bisogno di humour, deve essere divertente”.

Questa è l’essenza di quello che la Strong descrive come il DNA di Agatha Christie.

La Strong assieme a James Prichard, il pro-nipote della Christie e presidente della Agatha Christie Limited stanno lavorando a tre progetti con la 20th Century Fox: Assassinio sull’Orient Express diretto e interpretato da Kenneth Branagh; The Witness for the Prosecution diretto e interpretato da Ben Affleck e And Then There Were None diretto da Morten Tyldum.
La BBC invece sta adattando per la televisione sette opere che andranno in onda nell’arco di quattro anni, il primo titolo sarà un adattamento in due parti di The Witness for the Prosecution.

kenneth-branagh

In cosa si differenzierà l’adattamento di Kenneth Branagh? Spiega il filmaker che il suo film punterà l’attenzione sulla profondità dei personaggi e della storia, piuttosto che ai cliché tipici dei giochi da salotto:

“Ha un vero senso della introspezione e della percezione psicologica. Credo che il pubblico stia cercando e forse sia pronto a lasciare che una parte del suo lavoro emerga un po’ più approfonditamente – e in un modo diverso da quella sorta di ‘dramma in costume’ che alcuni potrebbe associare al suo lavoro”.

Per quanto riguarda il cast Branagh ammette che era interessato in Angelina Jolie, ma l’accordo non è mai stato concluso. Altri attori a cui è interessato sono Johnny Depp e Michelle Pfeiffer, che avevano precedentemente lavorato insieme in Dark Shadows di Tim Burton.

La sinossi del libro, pubblicato in Italia dalla Mondadori:

A bordo di un vagone di prima classe partito da Istanbul e diretto a Calais, Poirot è costretto suo malgrado a occuparsi di un delitto. Mentre il treno è bloccato dalla neve, infatti, qualcuno pugnala a morte un ricco americano, il signor Ratchett. L’assassino non può che essere uno dei viaggiatori, eppure nessuno sembra avere avuto un motivo per commettere il crimine. Leggendario treno delle spie e degli avventurieri internazionali, l’Orient Express assume – grazie a questa che è probabilmente la più celebre delle imprese di Poirot un posto importante nell’immaginario degli appassionati di letteratura poliziesca.

[AMAZONPRODUCTS asin=”8804656239″ partner_id=”swparker-21″]

Assassinio sull’Orient Express uscirà nelle sale americane il 22 novembre 2017, in Italia verrà distribuito il 9 novembre 2017.

Fonte THR

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.
ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office Francia: Crollo del 60% degli incassi dopo l’entrata delle nuove misure sanitarie 23 Luglio 2021 - 23:50

L'entrata in vigore delle nuove misure sanitarie in Francia ha portato a un crollo del 60% degli incassi cinematografici e alzamento delle prenotazioni per i vaccini

Superman: Michael B. Jordan e HBO Max insieme per un progetto incentrato su Val-Zod 23 Luglio 2021 - 22:41

Michael B. Jordan e la sua società di produzione Outlier Society hanno unito le forze con HBO Max per sviluppare un progetto incentrato su Val-Zod, l’Uomo d’Acciaio di Terra-2.

Star Trek: Prodigy – Il trailer della nuova serie animata 23 Luglio 2021 - 20:39

In occasione del Comic-Con@Home, Paramount+ e Nickelodeon hanno diffuso traier di Star Trek: Prodigy.

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.