L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Agents of S.H.I.E.L.D. – Una featurette spiega la realizzazione di Ghost Rider

Agents of S.H.I.E.L.D. – Una featurette spiega la realizzazione di Ghost Rider

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: La recensione di The Ghost, premiere della quarta stagione di Agents of S.H.I.E.L.D.

Questa settimana la ABC ha trasmesso The Ghost, premiere della quarta stagione di Agents of S.H.I.E.L.D., dove l’attesa era tutta per il debutto di Robbie Reyes alias Ghost Rider (Gabriel Luna). Questa nuova incarnazione live-action del vigilante demoniaco è piaciuta ai fan, che hanno apprezzato anche la CGI utilizzata per dar vita al suo teschio fiammeggiante: il risultato è effettivamente pregevole, considerando i limiti dei budget televisivi.

Ebbene, il network ha pubblicato un’interessante featurette che spiega la realizzazione degli effetti visivi: il supervisore Mark Kolpack parla della sfida di ricreare Ghost Rider sul piccolo schermo, mostrando al contempo alcune immagini di backstage dove Gabriel Luna compare con uno speciale “elmetto” per la performance capture, comprensivo di tubi luminescenti che simulano la luce del teschio infuocato. La featurette permette di rivedere anche le scene più spettacolari dell’episodio, inclusa la trasformazione di Robbie in Ghost, con il suo volto che si carbonizza e si scarnifica fino a diventare un teschio.

Potrete vedere il filmato qui di seguito: è la prima puntata della nuova serie Forging Marvel’s S.H.I.E.L.D.

Questa è la sinossi ufficiale della quarta stagione:

In seguito agli Accordi di Sokovia, e con l’Hydra ormai eliminata, lo S.H.I.E.L.D. è stato legittimato e non ha più bisogno di operare nell’ombra. Poiché il mondo crede che Coulson sia morto, l’organizzazione aveva bisogno di un nuovo Direttore (Jason O’Mara) perché fosse il nuovo volto dell’Agenzia. Coulson si ritrova a operare nuovamente sul campo, e si unisce a Mack (Henry Simmons) con il compito di rintracciare e confermare la presenza di individui potenziati, ovvero gli Inumani. Hanno cercato di localizzare e catturare Daisy (Chloe Bennet), alias Quake, che si è data alla macchia nel tentativo di espiare per i suoi peccati del passato. Ma con il mondo che crede che Daisy sia una pericolosa criminale che distrugge ponti e banche, il nuovo Direttore non ha remore a spazzarla via per sempre. L’agente May (Ming-Na Wen) è incaricata di addestrare una squadra speciale d’assalto, mentre Fitz (Iain De Caestecker) e Simmons (Elizabeth Henstridge) hanno fatto un grande passo avanti nella loro relazione. Simmons però è stata promossa come Consigliere Speciale del Direttore in Scienza e Tecnologia, quindi sia Fitz sia i suoi ex compagni di squadra trovano difficile fidarsi di lei, essendo ora la confidente del Direttore.

Robbie Reyes (Gabriel Luna) romberà nelle vite dell’agente Coulson e della squadra in quanto sfasciacarrozze che può trasformarsi all’improvviso nel terrificante Ghost Rider. Robbie sarà un amico o un nemico dello S.H.I.E.L.D. e del mondo intero? Intanto, Fitz scopre che il suo geniale amico Dr. Radcliffe (John Hannah) ha cominciato a rifinire una nuova invenzione segreta.

LEGGI ANCHE: Agents of S.H.I.E.L.D., dove eravamo rimasti?

Nella quarta stagione di Agents of S.H.I.E.L.D., Daisy (Chloe Bennet) ha ormai assunto l’alter ego di Quake, e ha lasciato lo S.H.I.E.L.D. per agire in clandestinità, inseguita da Mack (Henry Simmons) e Coulson (Clark Gregg), che non è più il direttore dell’agenzia. L’opinione pubblica è divisa sul conto di Quake, non sa se considerarla un’eroina o una criminale, ma lei è convinta di agire per il bene comune: vuole onorare la memoria di Lincoln e stanare i Watchdogs, gruppo para-nazista che odia gli Inumani.

Gabriel Luna interpreta Robbie Reyes, ovvero la più recente incarnazione di Ghost Rider. Lilli Birdsell è invece un personaggio ricorrente chiamato Lucy.

ghost-rider-aos-copertina

LEGGI ANCHE:

Ghost Rider e la squadra al completo nel poster di Agents of S.H.I.E.L.D.

La prima foto di Jason O’Mara come nuovo Direttore in Agents of S.H.I.E.L.D.

La stagione 4 di Agents OF S.H.I.E.L.D. introdurrà alcuni Inumani “classici”

La recensione del finale della terza stagione di Agents of S.H.I.E.L.D.

Fonte: ComicBookMovie

Potete seguire tutte le novità sulle serie tv targate ABC Studios sulla pagina italiana Facebook e su Twitter. #ABCStudiosIT

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

Inoltre, non perdete la sezione di ScreenWeek dedicata alle serie tv, dove potrete trovare informazioni e dettagli sui vostri show preferiti.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Mandalorian: la star Bill Burr difende Gina Carano 4 Marzo 2021 - 14:15

L'interprete di Migs Mayfield ha definito la ex collega "una persona dolcissima" e attaccato la "cancel culture"

The Adam Project – Ryan Reynolds svela 4 nuove foto… piene di “supereroi”! 4 Marzo 2021 - 13:30

Ryan Reynolds ci ricorda che i suoi colleghi sul set di The Adam Project hanno interpretato (o interpretano tuttora) dei supereroi: ecco quattro nuove foto del sci-fi targato Netflix.

I Simpson: la serie rinnovata per le stagioni 33 e 34 4 Marzo 2021 - 13:00

La serie tornerà per altre due stagioni, fino al 2023

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.