L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Simon Kinberg parla di Cable in Deadpool 2, del ritardo di Gambit e di Legion

Simon Kinberg parla di Cable in Deadpool 2, del ritardo di Gambit e di Legion

Di Marlen Vazzoler

LEGGI ANCHE: Simon Kinberg annuncia le riprese di Deadpool 2 e Gambit; scriverà il sequel di X-Men: Apocalisse

Diversi aggiornamenti riguardanti il mondo degli X-Men, sia al cinema che in televisione, sono stati forniti dal produttore/sceneggiatore Simon Kinberg al Television Critics Association durante un’intervista con il sito /Film.

In Deadpool 2 ci saranno riferimenti alla ‘saturazione’ dei cinecomic e alla proliferazione dei sequel.

“Penso che Deadpool 2 commenterà su tutto quello che sta accadendo oggi nei film soprattutto in quelli dei supereroi. Questa sorta di sovrabbondanza o saturazione di questi film e la proliferazione dei sequel è sicuramente qualcosa con cui giocheremo”.

Per quanto riguarda Cable, non è stato ancora scelto il suo interprete:

“Ho sentito delle voci su tutti, da Arnold Schwarzenegger ad altri che nemmeno ricordo. Non l’abbiamo ancora scelto, ed è la verità.”

gambit-marvel

Lo sviluppo di Gambit è stato ritardato per trovare il tono e la voce giusta del film:

“La verità è che quando hai questi film che hanno bisogno di un tono molto speciale e unico, ci vuole un po’ di tempo per trovarlo. Deadpool sembra che sia esploso dal nulla, ma dietro a quel film c’è stato un processo di sviluppo di dieci anni. Penso che sia stato affinato negli ultimi dieci anni. Spero che per Gambit non ci vogliano dieci anni, ma ci vuole un po’ di affinamento per ottenere quel tono e quella voce esattamente nel modo giusto. Il personaggio ha una voce così specifica nel fumetto, come nel caso di Deadpool, vogliamo catturare quella voce sulla pagina. In realtà si tratta solo di ottenere una sceneggiatura che sia degna di quel personaggio e penso che siamo molto vicini in questo momento.”

Sta lavorando al prossimo capitolo dei film degli X-Men:

“Sono legato a vita ai film degli X-Men. Ci sto lavorando adesso, e senza dire nulla, sto cercando di capire cosa ci sarà dopo nella linea temporale principale degli X-Men.”

legion-fx

Infine Kinberg spiega che la serie tv di Legion della FX è ambientata nell’universo degli X-Men. Noah Hawley, lo showrunner di Fargo gli aveva proposto la realizzazione di una versione di Breaking Bad ambientata nel mondo dei supereroi.

“In realtà Legion è venuto fuori da una conversazione che Noah ed io abbiamo avuto mentre ero a Mosca per l’uscita di Giorni di un futuro passato. Noah era qualcuno che davvero ammiravo e stavamo parlando di fare delle serie tv sugli X-Men TV. Avevamo un paio di idee diverse. Legion non era una di queste e Noah mi ha detto: ‘Voglio fare Breaking Bad nel mondo dei supereroi. Voglio raccontare la storia delle origini di quello che è essenzialmente un villain’. Da lì è evoluto ed è diventato Legion.
In Legion, stiamo parlando molto di come far evolvere David, il personaggio principale, in episodi multipli, in stagioni multiple”.

GUARDA ANCHE: L’imperdibile primo trailer di Legion

In Deadpool 2 tornerà l’intera squadra del primo film, ovvero gli sceneggiatori Rhett Reese e Paul Wernick, il regista Tim Miller e il protagonista Ryan Reynolds.

Nei fumetti della Marvel, Legione soffre di personalità multipla, e ognuna di esse possiede diversi superpoteri, come telecinesi, pirocinesi, telepatia, distorsione della realtà e altro ancora. Tra i produttori esecutivi figurano Bryan Singer (X-Men: Giorni di un futuro passato), Lauren Shuler Donner (X-Men: Giorni di un futuro passato), Simon Kinberg (X-Men: Giorni di un futuro passato), Jeph Loeb (Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D., Marvel’s Daredevil), Jim Chory (Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D., Marvel’s Daredevil), John Cameron (Fargo, Il grande Lebowski) e lo stesso Noah Hawley, che ha scritto il primo episodio. Lo show debutterà sulla Fox all’inizio del 2017, Italia compresa.

Fonte /Film

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

Inoltre, non perdete la nuova sezione di ScreenWeek dedicata alle serie tv, dove potrete trovare informazioni e dettagli sui vostri show preferiti.

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Gwendoline Christie da Game of Thrones a Sandman 16 Gennaio 2021 - 11:00

Gwendoline Christie, la Brienne di Tarth di Game of Thrones, entra nel cast della serie Netflix ispirata a Sandman, il celebre fumetto di Neil Gaiman.

Come d’incanto: le riprese del sequel in primavera? Parla Patrick Dempsey 16 Gennaio 2021 - 11:00

La storia di Come d’incanto il film fantasy del 2007 diretto da Kevin Lima, proseguirà su a Disney+ con un sequel, intitolato Disenchanted. MA quanto inizieranno le riprese? Risponde Patrick Dempsey.

La telefonata su… Left Behind – La profezia 16 Gennaio 2021 - 10:00

Filippo e Marco della nostra redazione proseguono il loro viaggio alla (ri)scoperta dei film brutti (o presunti tali). Oggi è il turno di Left Behind – La profezia, pellicola del 2014 con Nicolas Cage.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.