L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Silence è uno dei film più lunghi di Martin Scorsese, supera le 3 ore

Silence è uno dei film più lunghi di Martin Scorsese, supera le 3 ore

Di Marlen Vazzoler

GUARDA ANCHE: Silence: Liam Neeson perde 10 kg per Martin Scorsese, ecco la prima immagine

Non è stata ancora decisa una data di uscita per Silence, il progetto di Martin Scorsese basato sul romanzo di Shûsaku Endô. Il regista ha confessato al sito Showbiz 411 durante il 90° compleanno di Tony Bennet che la data

“Dipenderà dalla Paramount”.

Il film si trova ancora in post-produzione e il filmaker ha aggiunto che per ottobre finirà di lavorare alla colonna sonora.

Dicevamo la Paramount non ha ancora fissato una data ma sta considerando una distribuzione per il mese di novembre o di dicembre. Sempre in quel periodo lo studio farà uscire altre tre pellicole molto importanti che potrebbero ottenere dei riconoscimenti durante la Award Season: Arrival di Denis Villeneuve (11 novembre, qui il trailer), Allied di Robert Zemeckis (23 novembre, qui il trailer) e Fences diretto da Denzel Washington (25 dicembre). Lo studio dovrà decidere se vale la pena inserire il progetto di Scorsese tra quelle date o farlo slittare nel 2017.

silence-garfield-

L’attuale durata del film, riporta Kris Tapley di Variety, si aggira sui 195 minuti. Se il film non verrà ulteriormente tagliato in post-produzione, Silence diventerà la seconda pellicola più lunga della sua carriera, dopo il documentario George Harrison: Living in the Material World di 208 minuti.

Possiamo gioire del fatto che Harvey Weinstein non fa parte di questo studio, ricordiamo che il produttore aveva fatto tagliare un’ora di film a Scorsese per Gangs Of New York, il cui taglio originale ammontava a 216 minuti.

Il film ambientato nel 17° secolo segue la persecuzione di un gruppo di gesuiti portoghesi mentre cercano di diffondere il cristianesimo in Giappone. Nel cast troveremo Andrew GarfieldLiam Neeson, Adam Driver, Issei Ogata e Tadanobu Asano.

Fonti Showbiz 411, Dani Mantilla, Kristopher Tapley, The Playlist

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.
ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Mandalorian – Luke Skywalker e Grogu sui nuovi poster promozionali 25 Luglio 2021 - 12:00

Din Djarin, Luke Skywalker e Grogu campeggiano sui nuovi poster promozionali della seconda stagione di The Mandalorian, dove Luke comincia ad addestrare il suo allievo.

Al nuovo gusto di ciliegia: il trailer della serie thriller Netflix ambientata nella Hollywood anni ’90 25 Luglio 2021 - 11:00

Rosa Salazar interpreta un'aspirante regista che s'imbarca in un viaggio di vendetta soprannaturale dagli effetti allucinogeni

Falling – Storia di un padre: l’esordio alla regia di Viggo Mortensen dal 26 agosto al cinema 25 Luglio 2021 - 10:00

Sarà Bim a portare nelle nostre sale Falling – Storia di un padre, esordio alla regia di Viggo Mortensen. Il debutto è previsto per il 26 agosto.

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.