L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Chi sono i Duffer Brothers? Conosciamo meglio i creatori di Stranger Things

Chi sono i Duffer Brothers? Conosciamo meglio i creatori di Stranger Things

Di Filippo Magnifico

Nelle ultime settimane si è molto parlato di Stranger Things, il thriller soprannaturale targato Netflix che in 8 episodi è stato in grado di raccogliere tutto il meglio del cinema anni ’70 e ’80. Si è parlato decisamente meno dei fratelli gemelli Matt e Ross Duffer, i creatori di questo piccolo gioiello. Nomi che gran parte di noi non aveva mai sentito nominare prima dell’arrivo della serie e che, a dirla tutta, gran parte di noi ancora non conoscere. Cerchiamo, quindi, di ripercorrere la loro storia.

Nati nel 1984 a Durham, nella Carolina del Nord, Matt e Ross Duffer cominciano a realizzare film praticamente subito, quando sono solo dei bambini “armati” di una videocamera Hi8 regalo del padre. Una passione che prosegue nel momento in cui i due si iscrivono alla Chapman University. Durante quel periodo il duo scrive e dirige un mucchio di cortometraggi, tra cui l’apprezzato We All Fall Dow (vincitore nel 2005 del premio per il Miglior Cortometraggio al Deep Ellum Film Festival di Dallas ma purtroppo non disponibile online), incentrato sulla storia di una famiglia benestante sopravvissuta alla peste del 1966.

BN-OW587_duffer_J_20160712154954

Tra i corti da loro diretti e disponibili online troviamo invece Eater, ispirato all’omonima storia scritta da Peter Crowther. Poliziotti, bambini in pericolo e, ovviamente, una componente soprannaturale caratterizzano la trama, tutti elementi presenti anche in Stranger Things.

Dopo aver conseguito la laurea alla Chapman University nel 2007, i fratelli Duffer lottano duramente per affermarsi come sceneggiatori nell’affollato panorama cinematografico hollywoodiano. Nel 2009 scrivono la storia di Road to Moloch, corto soprannaturale/horror diretto da Robert Glickert, che racconta la storia di un team il cui compito è ritrovare alcuni soldati scomparsi, finendo per fare i conti con un antico orrore.

Si occupano anche della sceneggiatura di un altro cortometraggio horror/fantascientifico diretto da Clark Baker e intitolato Vessel. La storia ruota attorno ai passeggeri di un aereo, costretti a fare i conti con una forza oscura. Quel cortometraggio riesce ad attirare l’attenzione della Paramount Pictures, che decide di acquistarne i diritti per realizzare un film, affidando la regia sempre a Clark Baker e la sceneggiatura a Stephen Susco (The Grudge, Red, Texas Chainsaw 3D).

Nel 2011 una loro sceneggiatura scatena una vera e propria guerra tra major. Vince la Warner Bros., che si aggiudica i diritti dell’horror post-apocalittico Hidden. I fratelli Duffer dirigono il film, il cui cast comprende Alexander Skarsgård e Andrea Riseborough. Hidden è praticamente pronto nel 2013 ma inspiegabilmente viene distribuito solo nel 2015, direttamente per il mercato home video.

Nel frattempo i due attirano l’attenzione di M. Night Shyamalan, che li sceglie come sceneggiatori per il suo Wayward Pines (hanno scritto 4 episodi). Dopo questa esperienza i due hanno l’idea per un’altra serie televisiva intitolata Montauk e incentrata sulla ricerca di un ragazzo scomparso in circostanze misteriose. Sì, avete capito bene, Montauk non è altro che la prima versione di quello che tutti noi abbiamo imparato a conoscere e ad amare come Stranger Things. Una serie che, incredibilmente, nessuno voleva realizzare e che sembrava destinata a vagare in un limbo perenne finché non è finita tra le mani di Netflix. Il resto, come si dice sempre in questi casi, è storia. Sentiremo molto parlare di loro in futuro e non vediamo l’ora di conoscere il loro prossimo progetto!

stranger-things-poster-copertina

LEGGI ANCHE:

Ci sono idee per altre stagioni di Stranger Things: la seconda sarà un sequel

Un video svela tutte le citazioni di Stranger Things

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

Fonte: /Film

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Day Shift: Jamie Foxx sarà un cacciatore di vampiri nel film Netflix 20 Ottobre 2020 - 21:30

Il film segnerà il debutto alla regia dello stunt coordinator J.J. Perry e sarà prodotto dal regista di John Wick

Borat 2: Sacha Baron Cohen contro gli anti-abortisti nella nuova clip 20 Ottobre 2020 - 20:45

Borat prende di mira le cliniche anti-aborto in una scena del sequel che arriverà il 23 ottobre

The Flight Attendant: il trailer della serie HBO Max con Kaley Cuoco 20 Ottobre 2020 - 19:46

La star di The Big Bang Theory torna nella serie thriller tratta dal romanzo di Chris Bohjalian

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).