L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Westworld – Jonathan Nolan parla della serie: i robot saranno i protagonisti

Westworld – Jonathan Nolan parla della serie: i robot saranno i protagonisti

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Il primo trailer di Westworld

Si parla sempre più spesso di Westworld come del potenziale nuovo Game of Thrones, anche se l’accoglienza di questa ambiziosa serie tv sarà tutta da verificare: negli ultimi tempi gli show fantascientifici non hanno avuto una gran fortuna (a parte Humans), ma stavolta c’è HBO alle spalle della produzione, quindi il livello è ben più alto. La serie è basata sull’omonimo film di Michael Crichton (noto in Italia come Il mondo dei robot), e l’episodio pilota è stato scritto e diretto da Jonathan Nolan (Memento, The Prestige, Il Cavaliere Oscuro, Person of Interest), coadiuvato alla sceneggiatura da Lisa Joy (Pushing Daisies, Burn Notice, Battlestar Galactica). Insomma, i talenti non mancano.

I due creatori hanno parlato di Westworld con Entertainment Weekly, e Nolan ha dichiarato che i temi dello show sono basati sull’attuale evoluzione del nostro rapporto con la tecnologia:

Volevamo tuffarci completamente nel prossimo capitolo della storia umana, dove smettiamo di essere i protagonisti, e le nostre creazioni cominciano a prendere quel ruolo. Eravamo affascinati dalle placche tettoniche che in questo momento sembrano collocarsi al loro posto: il dibattito sulla creazione dell’intelligenza artificiale e la forma che assumerà; la realtà virtuale che finalmente approda on-line e le nostre coscienze che vengono trasmesse a banda larga, consentendoci di perdere noi stessi in un bagno acido di esperienze che saranno indistinguibili dalla realtà (e solo perché la realtà sarà il nostro livello di esperienza più noioso); e, nonostante tutto questo, resteremo una specie danneggiata in modo frustrante, apparentemente proiettata verso il disastro. Quindi, sì, volevamo che lo show vertesse su questo.

Di conseguenza, i protagonisti saranno i robot (chiamati host), più che gli umani:

È questa la ragione per cui volevamo fare lo show, ed è su questo che vertevano le prime discussioni con [il produttore esecutivo] J.J. Abrams: la serie doveva ribaltare il film originale da capo a piedi, con gli “host” come protagonisti. Quando si tratta di affrontare la questione della coscienza, iniziamo sempre con noi stessi come risposta. Come l’inizio e la fine di tutto. È comprensibile, poiché siamo l’unica coscienza che ci è familiare. Ma volevamo sfidare quella supposizione. Gli host stanno scoprendo che sono stati creati a nostra immagine, ma cominciano a chiedersi se l’umanità sia davvero ciò a cui vogliono aspirare. E, considerate le circostanze, è facile capire perché abbiano iniziato a mettere in discussione se vogliano essere come noi…

I temi sono affascinanti, e affondano le radici nella tradizione della fantascienza letteraria. Vedremo come si dipaneranno nello show.

westworld-trailer-copertina

LEGGI ANCHE: Il primo teaser trailer di Westworld

La serie è stata descritta in questi termini:

Un’oscura odissea sull’alba della coscienza artificiale e sul futuro del peccato.

Il cast, molto ricco, comprende Anthony Hopkins, Jeffrey Wright Ed Harris (nel ruolo che fu di Yul Brinner), Thandie Newton, James Marsden, Evan Rachel Wood, Miranda Otto, Shannon Woodward, Kyle Bornheimer e Rodrigo Santoro. Il pilot di Westworld è prodotto dalla Warner Bros. insieme a J.J. Abrams, Jerry Weintraub e Bryan Burk, ed è stato diretto da Jonathan Nolan (Memento, The Prestige, Il Cavaliere Oscuro, Person of Interest), che si è anche occupato della sceneggiatura insieme alla moglie Lisa Joy (Pushing Daisies, Burn Notice).

westworld-cover

Fonte: Collider

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

Inoltre, non perdete la sezione di ScreenWeek dedicata alle serie tv, dove potrete trovare informazioni e dettagli sui vostri show preferiti.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Love, Death + Robots – Volume 2: il nuovo red band trailer della serie Netflix 10 Maggio 2021 - 21:00

La serie antologica animata di David Fincher e Tim Miller tornerà con otto nuovi episodi il 14 maggio

Videogames News: Il Futuro di Google Stadia, I Problemi di Returnal, Xbox in Perdita 10 Maggio 2021 - 20:35

Ecco come ogni settimana la nostra rubrica riguardante tutte le più interessanti notizie in arrivo dal mondo dei videogiochi!

Solos: Dal 25 giugno su Prime Video la serie antologica Amazon Original 10 Maggio 2021 - 20:15

In Italia arriverà il 25 giugno su Prime Video: Solos la serie antologica Amazon Original creata da David Weil, con Anne Hathaway e Helen Mirren

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).