Condividi su

25 luglio 2016 • 09:15 • Scritto da Lorenzo Pedrazzi

Sherlock – Ecco il trailer della quarta stagione

Direttamente dal Comic-Con di San Diego, ecco il trailer della quarta stagione di Sherlock, con Benedict Cumberbatch e Martin Freeman.
0

LEGGI ANCHE: La quarta stagione di Sherlock potrebbe essere l’ultima

Dopo l’uragano di sabato, il Comic-Con di San Diego ha sparato le sue ultime cartucce nella giornata di domenica, e fra di esse c’era anche il panel di Sherlock: la BBC ha infatti pubblicato il primo trailer dell’attesissima quarta stagione, il cui debutto non ha ancora una data ufficiale (ma probabilmente coinciderà con il 1 gennaio 2017 nel Regno Unito).

Il trailer è piuttosto cupo, e lascia intendere che Sherlock Holmes (Benedict Cumberbatch) e il dottor Watson (Martin Freeman) dovranno affrontare una minaccia più oscura e pericolosa del solito, mentre l’ombra di Moriarty aleggia su di loro.

Potrete vederlo qui di seguito:

Ecco la sinossi:

La quarta stagione inizia con il lunatico Sherlock Holmes (Benedict Cumberbatch), ancora una volta sul suolo britannico mentre il dottor Watson (Martin Freeman) e sua moglie Mary (Amanda Abbington) si preparano per la loro sfida più grande: diventare genitori.

Steven Moffat ha confermato durante il panel che la quarta stagione di Sherlock sarà particolarmente cupa, ma ciò non significa che mancheranno le distensioni comiche. Le gag e le battute non saranno più di carattere metanarrativo (quindi auto-riferite allo show), ma basate sulle relazioni tra i personaggi, e Cumberbatch ha spiegato che questa scelta riflette l’approfondimento del rapporto tra Holmes e Watson.

LEGGI ANCHE: Sherlock – Toby Jones è il villain della quarta stagione

Fonti: Collider; Collider

LEGGI TUTTE LE ULTIME NEWS DAL COMIC-CON 2016 e seguici su Facebook e Twitter per rimanere aggiornato!

Vi invitiamo anche a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perderti tutte le news dal San Diego Comic-Con!

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *