L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
LEGO Star Wars Il Risveglio Della Forza: La Recensione

LEGO Star Wars Il Risveglio Della Forza: La Recensione

Di Fabrizio Tropeano

Sono passati poco più di cinque mesi da quando abbiamo recensito LEGO Marvel Avengers tanto che in molti temevano che la sovrapproduzione di nuovi videogames a mattoncini ad opera di TT Games portasse LEGO Star Wars Il Risveglio della Forza, diciottesimo videogame dedicato al brand danese dei programmatori britannici, ad un risultato non del tutto soddisfacente.

Anticipando le conclusioni, possiamo dirvi sin da subito che invece Episodio VII in versione interattiva cubettosa è uno dei migliori videogiochi di LEGO di sempre con qualche convincente innovazione ludica che vi sveleremo nei prossimi paragrafi.

Il titolo già disponibile per PC, tutte le console casalinghe (la versione che abbiamo testato noi è quella Playstation 4) e portatili, ha nella riproposizione interattive delle scene topiche del film il suo piatto forte ma c’è qualcosa in più.

In primis l’incipit ricostruisce le ultime fasi de Il Ritorno dello Jedi con lo scontro su Endor dove non mancano neppure gli Evok, il confronto tra l’Imperatore, Darth Vader, Luke Sky Walker e l’attacco capitanato da Lando Calrissian dal Millennium Falcon alla morte nera. Inoltre ci saranno anche delle missioni secondarie sbloccabili che faranno luce su questioni appena accennate nel film come il salvataggio dell’ammiraglio Ackbar da parte di Poe Dameron o la caccia di Han Solo e Chewbacca ai temutissimi Rathar,

In apertura accennavamo anche ad alcune innovazioni strutturali del gameplay. Le novità sono sostanzialmente due: alcune sequenze riprese da shooter 3D come Gears of War ed Uncharted in cui dietro a dei ripari dovremo essere lesti a scoprirci e sparare a stormtrooper e a tutti gli altri cattivoni di turno. L’altro aspetto riguarda i combattimenti spaziali a bordo del Millennium Falcon o di un ala X che indubbiamente appassioneranno i fan anche se non è opportuno aspettarsii un gameplay ed un sistema di controllo al livello di Star Wars Battlefront.

Per il resto gli ingredienti di LEGO Star Wars Il Risveglio della Forza sono quelli che gli amanti della serie hanno oramai imparato a conoscere: oltre alle tante situazioni umoristiche create ad hoc per strappare un sorriso o una risata agli appassionati, da un un punto di vista strettamente ludico andremo quindi ad utilizzare nello stesso livello personaggi multipli switchabili tramite pressione del tasto triangolo in tempo reale quando si gioca da soli per venire fuori dalle varie situazioni, siano esse di combattimento che di puzzle solving. Il level design è stato pensato per non complicare mai troppo le cose rendendo così l’esperienza videoludica adatta quindi anche ai giocatori più giovani e/o meno esperti.

La cosa che più ci ha colpiti è che ogni personaggio è stato reso alla perfezione: dal punto di vista del gameplay infatti sono stati massimamente differenziati (essendoci duecento personaggi ovviamente qualche somiglianza non manca ovviamente…) e controllarli dà un profondo senso di soddisfazione, perchè di ognuno sono state prese le caratteristiche fondamentali e rese al meglio. Sarà praticamente impossibile non amare BB8, la sua limitata capacità offensiva rappresentata da una scarica elettrica, ma la sua importanza fondamentale a d hackerare sistemi di sicurezza elettronici.

Anche dal punto di vista tecnico il titolo si difende piuttosto bene. I personaggi sono realizzati con la massima cura, non solo il loro dettaglio è sorprendente, ma le loro animazioni hanno davvero del maniacale: ogni personaggio ne ha di specifiche e tutte sono realizzate in maniera ottimale. Si tratta senza ombra di dubbio del miglior videogame LEGO mai realizzato ed ancora migliore di Marvel Avengers che già aveva fatto un bel balzo in avanti sotto ogni aspetto visivo rispetto ai predecessori. 

Eccellente anche il sonoro con moltissime tracce (a cominciare dalla più famosa di John Williams) riprese da Episodio VII ma anche da altri capitoli della saga e molti dialoghi in italiano ugualmente tratti dal film con risultati di altissimo livello.

LEGO Star Wars Il risveglio della Forza è quindi un’esperienza interattiva da consigliare senza esitazioni ai videogiocatori appassionati della saga cinematografica, indipendentemente dal proprio giudizio su Episodio VII. Un titolo chese  vissuto in compagnia di un altro giocatore o giocatrice ha una marcia in più ma che anche in solitario ha tanto da offrire. Un prodotto “fan service” senza ombra di dubbio ma realizzato davvero in maniera eccellente.

VOTO: 8.5

[AMAZONPRODUCTS asin=”B01BC6910U” partner_id=”screenweek-21″]

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Speciale Netflix: I contenuti anni ’80 18 Agosto 2019 - 20:00

Da Indiana Jones a Ritorno al Futuro, Netflix ci permette di fare un tuffo negli splendidi anni '80!

Haikyu!!: La 4a stagione a gennaio 2020, visual dell’OAV Haikyuu!! Land vs. Sky 18 Agosto 2019 - 19:00

La quarta stagione di Haikyu!! andrà in onda da gennaio 2020, con dei nuovi design dei personaggi più vicini al manga. La visual del primo OAV sulle qualificazioni di Tokyo

Trailer di Wonder Woman: Bloodlines 18 Agosto 2019 - 18:15

Il trailer di Wonder Woman: Bloodlines, nuovo film animato DC co-diretto da Sam Liu. All'interno dell'edizione per il mercato home video ci sarà lo sneak peak di Superman: Red Son

Corto Circuito (FantaDoc) 16 Agosto 2019 - 10:11

C'erano una ragazza, un robot, un finto indiano e la febbre del sabato sera... La storia di Corto Circuito.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Sanford and Son 14 Agosto 2019 - 11:00

Malcom X, il maestro Miyagi, Fred G. Sanford finto anziano e un milione di altre curiosità che saltano fuori leggendo la storia di Sanford and Son.

7 cose che forse non sapevate su Tutti in campo con Lotti 13 Agosto 2019 - 10:13

Sette curiosità su Lotti, giovane stella del golf con la testa a incudine e una passione per gli spaghetti...