L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Kong: Skull Island – Hiddleston, Larson e un teschio gigante nella prima foto ufficiale

Kong: Skull Island – Hiddleston, Larson e un teschio gigante nella prima foto ufficiale

Di Marlen Vazzoler

GUARDA ANCHE: Kong: Skull Island – Prima occhiata al film grazie alla featurette degli MTV Movie Awards

Il regista del reboot Kong: Skull Island, Jordan Vogt-Roberts ha promesso in un’intervista a EW, che porterà sul grande schermo la più grande versione di Kong.

“Dalla misura del teschio, si può dire che le cose in quest’isola sono molto più grandi di quello che il pubblico è solitamente abituato nella tradizione di Kong. Il nostro Kong è la versione più grande che abbiate mai visto sullo schermo, e questo viene traslato a molte altre cose che sono nell’isola.
Per quanto riguarda la sua grandezza, il nostro Kong è di molto il più grande. Quello di Peter Jackson era all’incirca 25 piedi (7.62 m). Quello del ’33 oscillava dai 25 ai 50 piedi, superava i 50 piedi quando era sull’Empire State Building. La sua taglia è cambiata drasticamente! Il Kong degli anni settanta era a metà strada tra i due”.

La pellicola, spiega il regista, è ambientata negli anni settanta.

“Gli anni ’70 erano un periodo in cui potevamo ancora confrontarci con i miti. C’erano ancora delle cose sconosciute nel mondo”.

All’inizio di quel decennio la NASA ha lanciato un programma satellitare che più tardi è stato conosciuto con il nome LANDSAT, con il compito di mappare il mondo dallo spazio mettendo così fine a quello che era ‘sconosciuto’.

Kong-Skull-Island-teschio

 Nel film compare quest’isola e i protagonisti vanno ad investigare. Tra questi troviamo Tom Hiddleston, un ex-esperto nella localizzazione delle SAS inglesi, e Brie Larson, una fotografa di guerra che ha visto ‘delle cose terrificanti’. Nella prima foto li vediamo mentre si aggirano in un ossario.

Skull Island scaverà sul mito della casa natale di Kong, e su uno degli elementi chiave, ovvero le misure gigantesche.

“Quello che mi interessava di più, è quanto è necessario far diventare grande Kong, in modo che quando qualcuno arriva in questo luogo e non crede nell’idea del mito, della meraviglia – quando viviamo in un mondo di disordini sociali e civili, e tutto quanto si sta sgretolando intorno a noi, e la tecnologia e i fatti stanno prendendo il sopravvento – quanto deve essere grande questa creatura, in modo che quando ti trovi in piedi e guardi in alto, l’unica cosa che passa per la tua testa è: ‘Quello è Dio’.
Lo vedrete quando uscirà il trailer”.

Il film verrà presentato al panel della Warner Bros al Comic-Con di San Diego, ecco il programma.

Il cast di Kong: Skull Island, il film sulle origini di King Kong, è composto da Tom Hiddleston, Brie Larson, Samuel L. Jackson, John C. Reilly, Tom Wilkinson, John Goodman, Thomas Mann e Toby Kebbell. La regia è stata affidata a Jordan Vogt-Roberts (The Kings of Summer), mentre la sceneggiatura è opera di Derek Connolly (Jurassic World) e Dan Gilroy (Nightcrawler). La data di uscita è fissata in America per il 10 marzo 2017.

Fonte EW foto Chuck Zlotnick

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

CLICCATE SULLA SCHEDA SOTTOSTANTE E SUL PULSANTE “SEGUI” PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI DI KONG: SKULL ISLAND

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Revival: Mike Flanagan descrive il film ‘cupo e cinico’ 4 Luglio 2020 - 20:00

Mike Flanagan (The Haunting) descrive il suo prossimo film, Revival, 'cupo e cinico'. Si tratta del suo terzo adattamento cinematografico di un'opera di Stephen King

Relazione pericolosa: Nia Long e Omar Epps nel trailer del thriller Netflix 4 Luglio 2020 - 19:00

Sulla falsariga di Attrazione fatale, la storia di una relazione extraconiugale che prende una piega sinistra

Willow: Ron Howard rivela che stanno già cercando le location per la serie Disney+ 4 Luglio 2020 - 18:00

Il regista di Willow ci aggiorna sullo status della serie che Disney+ sta tentando di realizzare

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – SUPAIDAMAN, lo Spider-Man giapponese 5 Giugno 2020 - 18:45

L'incredibile storia dello Spider-Man televisivo giapponese con il suo robot gigante. E come questo ha ispirato, tra le altre cose, i Power Rangers.