L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
John Barrowman (Malcolm Merlyn) sarà regolare in tutte le serie del DC TV Universe

John Barrowman (Malcolm Merlyn) sarà regolare in tutte le serie del DC TV Universe

Di Lorenzo Pedrazzi

John Barrowman (alias Malcolm Merlyn / Arciere Nero) è stato il primo big bad di Arrow, e per esteso dell’intero DC TV Universe: il suo ruolo si è poi evoluto nel corso del tempo, trasformandolo in Ra’s Al Ghul e in difficile alleato di Oliver Queen / Freccia Verde (Stephen Amell), situazione in cui lo abbiamo lasciato anche al termine della quarta stagione.

Ebbene, sembra che la sua presenza in questo universo condiviso sia destinata a farsi ancora più capillare: TV Line riporta infatti che Barrowman ha firmato un nuovo contratto che lo farà diventare un interprete regolare in tutti gli show prodotti da Greg Berlanti (beh, escluso Riverdale). Ciò significa che Malcolm Merlyn potrà comparire indistintamente in Arrow, The Flash, Legends of Tomorrow e persino Supergirl, anche se quest’ultimo si svolge – almeno per ora – in una realtà alternativa rispetto alle altre serie. Un accordo del genere è stato siglato qualche mese fa anche da Wentworth Miller (Leonard Snart / Captain Cold).

A tal proposito, Berlanti dichiarò quanto segue:

Quello a cui ci ispiriamo sono i fumetti stessi, dove c’è un vero e proprio cast di personaggi. In caso di successo, speriamo di continuare a fare lo stesso con altri personaggi, perché trovino la loro strada attraverso gli show.

In effetti, gli albi supereroistici sono caratterizzati da una continuità narrativa che permette uno scambio costante di personaggi, con trame parallele che s’influenzano tra loro e talvolta convergono in un punto d’intersezione. Non sappiamo quale ruolo avrà Malcolm Merlyn nel DC TV Universe, ma è evidente che sarà più ampio rispetto al passato, anche se probabilmente resterà legato soprattutto ad Arrow. Detto questo, è certo che potrà comparire nelle altre serie in ogni momento.

malcolm-merlyn-copertina

LEGGI ANCHE:

La recensione di Better Angels, finale della prima stagione di Supergirl

La recensione di The Race of His Life, finale della seconda stagione di The Flash

La recensione di Schism, finale della quarta stagione di Arrow

La recensione di Legendary, finale della prima stagione di Legends of Tomorrow

Fonte: Collider

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Underground Railroad: su Prime Video la nuova serie di Barry Jenkins 14 Maggio 2021 - 19:00

Su Amazon Prime Video arriva The Underground Railroad, la nuova serie di Barry Jenkins. Ecco tutto quello che dovete sapere, la trama, il cast, il trailer.

Disney – Chiuso l’accordo con Cineworld e la catena cinematografica Regal 14 Maggio 2021 - 18:41

Dopo l'accordo stretto con Cinemark, Disney ha chiuso anche l'accordo con Cineworld per la distribuzione dei suoi prossimi film tramite la catena cinematografica Regal

Space Jam: New Legends – I poster dedicati alla Goon Squad 14 Maggio 2021 - 18:15

I nuovi poster di Space Jam: New Legends sono dedicati alla Goon Squad!

Love, Death & Robots, la seconda stagione 14 Maggio 2021 - 15:49

Sbarca su Netflix la seconda stagione di Love, Death & Robots: pochi robot, un po' di amore, abbastanza morti.

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.