L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Emmy Awards – Speciale Nomination: Previsioni per i migliori attori non protagonisti

Emmy Awards – Speciale Nomination: Previsioni per i migliori attori non protagonisti

Di Andrea Suatoni

LEGGI ANCHE: LE PREVISIONI PER LE NOMINATION ALLE MIGLIORI SERIE

Questo pomeriggio avrà luogo la cerimonia di nomination per il premio Emmy 2016, in Live Streaming direttamente dal sito della Television Academy, alle 17:30, presentata da Anthony Anderson (Black-ish) e dalla “Mamma per Amica” Lauren Graham. Dopo i nostri precedenti speciali in cui abbiamo cercato di indovinare quali Serie e quali Attori Protagonisti concorreranno per aggiudicarsi l’ambita statuetta, è ora il turno delle nostre previsioni nelle categorie dei Migliori Attori non Protagonisti.

ATTORE NON PROTAGONISTA SERIE DRAMMATICA

Ad aprire le danze immaginiamo con quasi certezza il vincitore della scorsa edizione per la categoria, ovvero Peter “Tyrion Lannister” Dinklage in Game of Thrones. A seguire, i veterani Jonathan Banks (Mike Ehrmantraut in Better Call Saul), Alan Cumming (Eli Gold in The Good Wife) e Jim Carter (Charles Carson in Downton Abbey). Christian Slater ha buonissime possibilità grazie al suo ruolo di Edward Alderson nella nuova Mr. Robot, insieme ad Alan Alda che ha interpretato “Zio Pete” nella webserie Horace and Pete.

Previsioni:

Peter Dinklage – “Game of Thrones”

Christian Slater – “Mr. Robot”

Jonathan Banks – “Better Call Saul”

Alan Cumming – “The Good Wife”

Jim Carter – “Downton Abbey”

Alan Alda – “Horace and Pete”

In corsa:

Ben Mendelson per il ruolo di Danny Reyburn in Bloodline e Michael Kelly per il ruolo di Doug Stamper in House of Cards sono due possibilità che la Academy ha già preso in considerazione in passato, quindi rimaniamo aperti verso la loro possibile candidatura. Occhi aperti anche per l’ex Pacey Witter ossia Joshua Jackson, per il suo ruolo di Cole Lockart in The Affair.

better-call-saul-season-2-poster-copertina

ATTRICE NON PROTAGONISTA SERIE DRAMMATICA

Come per i colleghi maschi, crediamo di non poterci esimere dall’azzardare una quasi sicura nomination all’Emmy per la straordinaria Uzo Aduba, Suzanne “Occhi Pazzi” Warren in Orange is the New Black: ma la nostra preferenza va a Lena Headey, Cersei Lannister in Game of Thrones, che potrebbe tornare a vincere la statuetta come già accaduto nella premiazione del 2012. Christine Baranski (Diane Lockart in The Good Wife) è l’ultimo nome che crediamo veder tornare rispetto alle nomination dello scorso anno; crediamo sia ora il momento di Miranda Otto (Alison Carr, new entry in Homeland), Costance Zimmer (Quinn King in UnREAL) e Maggie Smith (Violet Crawley in Downton Abbey).

Previsioni:

Lena Headey – “Game of Thrones”

Uzo Aduba – “Orange is the New Black”

Maggie Smith – “Downton Abbey”

Christine Baranski – “The Good Wife”

Constance Zimmer – “UnREAL”

Miranda Otto – “Homeland”

In corsa:

Da considerare anche Regina King, (Erika Murphy nella seconda stagione di The Leftovers), Olivia Wilde (Devon Finestra in Vynil), Maura Tierney (Helen Solloway in The Affair), Holly Taylor (Paige Jennings in The Americans) e Maggie Siff (Wendy Rhoades in Billions).

betv-the_good_wife_marquee-2_opt

ATTORE NON PROTAGONISTA PER SERIE COMEDY

Apriamo ancora con il vincitore della scorsa edizione: Tony Hale, per il ruolo di Gary Walsh in Veep. Confermiamo la nomination del 2015 per Tituss Burgess (Titus Andromedon in Unbreakable Kimmy Schmidt), Ty Burrel (Phil Dunphy in Modern Family) e Andre Braugher (il capitano Ray Holt in Brooklin Nine-Nine). Aggiungiamo quindi T.J.Miller, forte del suo successo in Deadpool (Erlich Bachman in Silicon Valley) e Louie Anderson (nel ruolo femminile di Christine Baskets in Baskets).

Previsioni:

Tony Hale – “Veep”

Tituss Burgess – “Unbreakable Kimmy Schmidt”

Ty Burrell – “Modern Family”

Andre Braugher – “Brooklyn Nine-Nine”

T.J. Miller – “Silicon Valley”

Louie Anderson – “Baskets”

In corsa:  

Il fenomenale Hugh Laurie, Tom James in Veep, ha buonissime possibilità di essere inserito nella rosa. Segnaliamo anche Steve Zissis, (Alex Pappas in Togetherness), Jay Duplass (Joshua “Josh” Pfefferman in Transparent) e Hannibal Burress (Lincoln Rice in Broad City).

modern-family_opt

ATTRICE NON PROTAGONISTA PER SERIE COMEDY

Assieme ad Allison Janney, Bonnie in Mom (vincitrice della scorsa edizione degli Emmy nella categoria), ritroviamo Julie Bowen (Claire Dunphy in Modern Family), Anna Chlumsky (Amy Brookheimer in Veep), Mayim Malik (Amy Farrah Fowler in The Big Bang Theory) e Jane Krakowsky (Jacqueline Voorhees in Unbreakable Kimmy Schmidt). Unica new entry, immaginiamo Judith Light per il ruolo di Shelly Pfefferman in Transparent.

Previsioni:

Allison Janney, “Mom”

Anna Chlumsky, “Veep”

Judith Light, “Transparent”

Julie Bowen, “Modern Family”

Jane Krakowsy – Unbreakable Kimmy Schmidt

Mayim Bialik, “The Big Bang Theory”

In corsa:

Oltre a Kate McKinnon, già candidata la scorso anno per aver interretato vari personaggi all’interno del Saturday Night Live, anche Sofia Vergara, Gloria Pritchett in Modern Family, potrebbe avere delle possibilità. Ed abbiamo avuto un’intuizione anche per Kether Donohue, Lindsay Jillian in You’re the Worst.

Mom_(serie_televisiva)_opt

LEGGI ANCHE: LE PREVISIONI PER I MIGLIORI ATTORI PROTAGONISTI

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema. È inoltre disponibile la nostra nuova App per Mobile.

Inoltre, non perdete la nuova sezione di ScreenWeek dedicata alle serie tv, dove potrete trovare informazioni e dettagli sui vostri show preferiti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Si vive una volta sola: il film di Carlo Verdone al cinema il 20 gennaio 2021 30 Ottobre 2020 - 23:56

Il film di Carlo Verdone, Si vive una volta sola, arriverà nelle sale italiane il 20 gennaio 2021. Lo ha rivelato l'attore/regista a Tale e Quale Show

Odette Annable da Supergirl al reboot di Walker Texas Ranger 30 Ottobre 2020 - 21:30

L'attrice sarà Geri, barista e vecchia amica di Walker e della sua defunta moglie, nel reboot targato The CW

Revolver: il nuovo film di Andrew Stanton riunirà Ethan e Maya Hawke 30 Ottobre 2020 - 20:45

La star di Stranger Things sarà un'adolescente fanatica dei Beatles e reciterà accanto al padre

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).