L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Dory e La Notte del Giudizio – Election Year pronti a dominare un anomalo 4 Luglio

Dory e La Notte del Giudizio – Election Year pronti a dominare un anomalo 4 Luglio

Di Leotruman

Negli USA si festeggia il 4 Luglio, la festa dell’Indipendenza, e normalmente è uno dei più importanti weekend dell’anno per quanto riguarda il boxoffice.

Nel 2016 le previsioni non sono particolarmente esaltanti e se non fosse in particolare per Alla Ricerca di Dory, le ultime tre settimane avrebbero avuto incassi nettamente inferiori alle medie stagionali. Il film della Pixar ha infatti raccolto ben 330 milioni di dollari in solamente 14 giorni, record assoluto per un film d’animazione, e si prepara a dominare letteralmente il weekend del 4 Luglio con almeno altri 55-57 milioni in arrivo in quattro giorni: sfiorerà quindi la soglia dei 400 milioni dopo nemmeno 18 giorni di programmazione nei cinema.

La delusione arriva da Independence Day: Rigenerazione, con solamente 57 milioni di dollari raccolti nella prima settimana di programmazione (è costato ben 170 milioni di dollari), così come da altre pellicole che non sembrano aver lo slancio giusto per conquistare il weekend. The Legend of Tarzan che per Il GGG di Spielberg, dovranno puntare necessariamente sugli incassi internazionali visti i primi dati non esaltanti sul suolo americano.

La sorpresa del weekend pare essere invece il film costato meno tra quelli ora in sala, La Notte del Giudizio – Election Year, terzo capitolo della saga di The Purge, capace di raccogliere oltre 200 milioni con i primi due film (costati davvero pochi spiccioli). Alle anteprime del giovedì il thriller ha raccolto ben 3.64 milioni di dollari in 2.300 cinema, un dato superiore perfino a quello di The Conjuring 2, che poi raccolse nel weekend 40 milioni di dollari. Ci si aspetta almeno 35-37 milioni nei quattro giorni per questo terzo capitolo, che ha differenza dei precedenti non ha entusiasmato la critica.

the-legend-of-tarzan-copertina

Proseguendo troviamo The Legend of Tarzan, che incassa 2.5 milioni di dollari alle anteprime, e che non andrà oltre i 35 milioni di dollari (budget: 180 milioni), mentre Il GGG di Spielberg, essendo un film per famiglie, non è andato oltre i 775mila dollari e si parla solamente 20-24 milioni nel weekend lungo (budget: 140 milioni). Tremendo tonfo per il nuovo Independence Day, che non andrà oltre i 16-19 milioni in questo secondo weekend, e pare chiuderà sotto la soglia psicologica dei 100 milioni di dollari a fine corsa (ne incassò 300 il primo ben vent’anni fa).

Un’estate anomala quella americana, con “tremendi” successi al boxoffice e risultati al di sotto delle aspettative per molti blockbuster. Chi vincerà la sfida estiva?

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canaleScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

Inoltre, non perdete la nuova sezione di ScreenWeek dedicata alle serie tv, dove potrete trovare informazioni e dettagli sui vostri show preferiti

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Underground Railroad: il teaser trailer della serie Amazon di Barry Jenkins 19 Ottobre 2020 - 21:30

Tratta dal romanzo di Colson Whitehead, sarà prodotta da Brad Pitt

Hocus Pocus: il cast originale si riunisce per beneficenza, ecco la foto 19 Ottobre 2020 - 20:45

Bette Midler, Sarah Jessica Parker e Kathy Najimy torneranno insieme per un evento virtuale in favore del New York Restoration Project

One-Punch Man – Sony interessata a Henry Golding per il ruolo di Saitama [RUMOR] 19 Ottobre 2020 - 20:40

La Sony Pictures è interessata a Henry Golding per il ruolo di Saitama nel live action basato su One-Punch Man? Secondo un nuovo rumor lo studio vorrebbe Chloé Zhao alla regia

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).