L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Animali notturni – Ecco Jake Gyllenhaal e Amy Adams nel thriller di Tom Ford

Animali notturni – Ecco Jake Gyllenhaal e Amy Adams nel thriller di Tom Ford

Di Lorenzo Pedrazzi

Sono trascorsi sette anni da A Single Man, e Tom Ford torna alla regia con l’attesissimo Animali notturni, già rumoreggiato per il concorso di Venezia 73. Il film è basato sul romanzo Tony & Susan di Austin Wright, che ha un forte impianto metanarrativo: la protagonista è una donna di nome Susan (Amy Adams) che riceve dal suo ex marito Edward (Jake Gyllenhaal) un manoscritto intitolato Animali notturni, con la richiesta di leggerlo per avere il suo parere. Sono trascorsi vent’anni da quando si sono lasciati. Il romanzo narra la storia di Tony (sempre Jake Gyllenhaal), di sua moglie (Isla Fisher) e della loro figlia (Ellie Bamber), che partono in automobile per una vacanza e incrociano il cammino con tre uomini molto pericolosi, guidati da Aaron Taylor-Johnson. Nel cast di questo adattamento figurano anche Armie Hammer (l’attuale marito di Susan) e Michael Shannon (il detective che, nel manoscritto, indaga sull’incidente occorso a Tony e alla sua famiglia).

Tom Ford è rimasto molto affascinato dal libro di Wright, soprattutto perché la struttura a scatole cinesi rispecchia i vecchi conflitti irrisolti tra Edward e Susan. Parlando con Entertainment Weekly, che ha pubblicato le prime foto ufficiali del film, il regista ha dichiarato:

Credo che Edward abbia scritto questo libro e lo abbia mandato alla sua ex moglie per dire “Questo è ciò che mi hai fatto”. Ma ci ha impiegato vent’anni per esprimersi con lei. E ciò che mi ha realmente attratto è stata tutta la parte sulle scelte che facciamo nella nostra vita. E quanto a lungo aspettiamo per farle.

Nel film, Susan è un mercante d’arte che abita a Los Angeles e soffre l’apatia della sua vita quotidiana, anche perché si sente sempre più isolata dal suo attuale marito. La scelta di Amy Adams per questo ruolo è dovuta al suo mirabile talento di attrice:

Ovviamente ho sempre ammirato Amy come attrice. Ma dopo aver lavorato con lei, l’ho trovata mozzafiato. L’ho scritturata perché, dopo aver visto Big Eyes, ho capito quanto potesse esprimere anche solo con le più piccole emozioni. E naturalmente questo personaggio trascorre la maggior parte del film leggendo un libro. Quindi il volto di Amy deve telegrafare tutto ciò che succede. La sua abilità nel farlo, da quel punto di vista, la rende forse l’attrice più forte in attività.

nocturnal-animals-2

Molto interessanti le motivazioni che hanno spinto Ford a scritturare Jake Gyllenhaal in Animali notturni: l’attore apparirà anche in alcuni flashback con Amy Adams ai tempi dell’università, quindi il regista aveva bisogno di un attore che fosse credibile sia come ventenne sia come tardo trentenne.

Ma anche perché sono rimasto impressionato dalle scelte di carriera di Jake, soprattutto ultimamente, poiché continua a spingersi in direzioni imprevedibili.

nocturnal-animals-1

Isla Fisher, dal canto suo, è stata scelta anche per la sua somiglianza fisica con Amy Adams:

Il personaggio di Isla, in quanto moglie nella storia dentro la storia, rappresenta il personaggio di Amy. Quindi ero elettrizzato all’idea di scritturarle entrambe.

Ford promette un’esperienza memorabile:

Cos’è il cinema, se non un’ora e 50 minuti in cui fare qualcosa di cinematico che dica al pubblico “Boom, Boom, Boom”.

nocturnal-animals-3

L’adattamento di Animali notturni è opera dello stesso Tom Ford, mentre l’uscita americana è attesa per il 18 novembre. In Italia sarà distribuito da Universal Pictures, sempre a partire da novembre. Troverete maggiori informazioni sulla pagina Facebook ufficiale.

#AnimaliNotturni

Fonte: Entertainment Weekly

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Cenerentola: il film Sony con Camila Cabello andrà su Prime Video 6 Maggio 2021 - 21:30

Amazon Studios sta per stringere un accordo con Sony e distribuirà il film su Prime in tutto il mondo, tranne che in Cina

Gangs of London: annunciati i registi della stagione 2 6 Maggio 2021 - 21:00

La serie Sky creata da Gareth Evans (The Raid) tornerà con nuovi episodi, e ora sappiamo chi li dirigerà

M.O.D.O.K. – I protagonisti della serie Marvel ritratti sui nuovi poster 6 Maggio 2021 - 20:30

I protagonisti della serie Marvel’s M.O.D.O.K. sono ritratti su questi nuovi poster.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.

Perché i G.I. Joe come Snake Eyes sono figli della Marvel (e dello SHIELD) 29 Aprile 2021 - 11:53

Storia breve di come Snake Eyes e i G.I. Joe che conosciamo oggi sono stati creati dalla Marvel Comics... e da un incontro casuale in un bagno.