Condividi su

13 luglio 2016 • 19:00 • Scritto da Andrea Suatoni

Emmy Awards – Speciale Nomination: previsioni per i migliori attori protagonisti

Ecco la "seconda puntata" delle nostre previsioni in attesa delle nomination ufficiali, in uscita il 14 Luglio, per la 68esima cerimonia degli Emmy Awards!
0

LEGGI ANCHE: LE PREVISIONI PER LE NOMINATION ALLE MIGLIORI SERIE

Giovedì 14 Luglio alle 17:30 sarà trasmessa in Live Streaming la cerimonia che annuncia le Nomination agli Emmy 2016: l’ambito premio verrà consegnato ai vincitori durante la cerimonia che avrà luogo il prossimo 18 Settembre. Moltissim attori ed attrici eccellenti sono in lizza per la statuetta: andiamo ad analizzare nel nostro speciale quali sono gli artisti che hanno le maggiori probabilità di entrare nella rosa delle nomination nelle categorie Miglior Attore di Serie Drammatica, Migliore Attrice di Serie Drammatica, Miglior Attore di Serie Comedy e Migliore Attrice di Serie Comedy.

MIGLIOR ATTORE SERIE DRAMMATICA

Il protagonista di Mr. Robot Rami Malek, sottovalutatissimo fino al suo esordio da protagonista, entra sicuramente a far parte della nostra lista, a fianco dei veterani Kevin Spacey, Bob Odenkirk e Kyle Chandler rispettivamente per le serie House of Cards (nelle vesti del personaggio Frank Underwood), Better Call Saul (Jimmy McGill) e Bloodline (Ray Donovan). A completare il quadro altre 2 new entry: Paul Giamatti per il suo Chuck Rhoades in Billions e Matthew Rhys per il ruolo di Philip Jennings in The Americans.

Previsioni:

Bob Odenkirk – “Better Call Saul”

Kevin Spacey – “House of Cards”

Rami Malek – “Mr. Robot”

Paul Giamatti – “Billions”

Kyle Chandler – “Bloodline”

Matthew Rhys – “The Americans”

In corsa:

Sicuramente da prendere in considerazione anche Bobby Cannavale (Richie Finestra nella sfortunata Vinyl) e Wagner Maura (Pablo Escobar in Narcos), ma anche Liev Schreiber (Ray Donovan nella serie che porta il nome del suo protagonista), Terrence Howard (Lucious Lyon in Empire) e  Dominic West (Noah Solloway in The Affair).

mr-robot-copertina

MIGLIOR ATTRICE SERIE DRAMMATICA

Ultima candidatura possibile per Julianna Margulies per la sua Alicia Florrick in The Good Wife, terminato al fine della settima stagione. Riproponiamo Viola Davis (Annalise Keating in Le Regole del Delitto Perfetto), Claire Danes (Carrie Mathison in Homeland), Robin Wright (Claire Underwood in House of Cards), Taraji P. Henson (Loretha Lyon in Empire) e la superlativa Tatiana Maslany (negli infiniti ruoli dei vari cloni presenti in Orphan Black).

Previsioni:

Viola Davis – “How to Get Away With Murder”

Robin Wright – “House of Cards”

Claire Danes – “Homeland”

Julianna Margulies – “The Good Wife”

Tatiana Maslany – “Orphan Black”

Taraji P. Henson – “Empire”

In corsa:

Krysten Ritter potrebbe stupire con una candidatura per il suo stupendo personaggio di Jessica Jones nella serie omonima targata Marvel/Netflix, mentre da tenere d’occhio sono Michelle Dockery per la su Lady Mary Talbot in Downton Abbey, Keri Russell (Elizabeth Jennings in The Americans), Mireille Enos (Alice Vaughan in The Catch by Shondaland), Priyanka Chopra (Alex Parrish in Quantico), e anche Jaimie Alexander (“Jane Doe” in Blindspot)

blindspot

MIGLIOR ATTORE SERIE COMEDY

Sul versante comedy, Jeffrey Tambor è un must nelle nostre previsioni dopo la vittoria dello scorso anno nei panni della transgender Maura Pfefferman in Transparent, ed assieme a lui ritroviamo Anthony Anderson per il ruolo di Andre Johnson in Black-ish, William H. Macy per il ruolo di Frank Gallagher in Shameless e Don Cheadle per il ruolo di Marty Kaan in House of Lies. Aziz Ansari è uno dei favoriti, grazie al suo ruolo di Dev Shah nella nuovissima Master of None by Netflix, insieme a Rob Lowe per il suo Dean Sanderson in The Grinder.

Previsioni:

Jeffrey Tambor – “Transparent”

Aziz Ansari – “Master of None”

William H. Macy – “Shameless”

Don Cheadle – “House of Lies”

Rob Lowe – “The Grinder”

Anthony Anderson – “Black-ish”

In corsa:

Anche L’ultimo uomo rimasto in un mondo di donne Will Forte potrebbe ambire ad una candidatura (Philip Tandy in The Last Man on Earth), assieme a Gael Garcia Bernal (Rodrigo de Souza in Mozart in the Jungle), Bruce Campbell (Ash J. Williams in Ash v. Evil Dead), Will Arnett (il Chip di Flaked) e  Zach Galifianakis (che interpreta entrambi i gemelli Chip e Dale in Baskets)

master-of-none-copertina

MIGLIOR ATTRICE SERIE COMEDY

Siamo piuttosto sicuri di ritrovare la vincitrice dell’Emmy 2015 per la migliore attrice di serie comedy Julia Louis-Dreyfus grazie al suo ruolo di Selina Meyer in Veep, così come Amy Schumer (nel ruolo di sè stessa in Inside Amy Shumer) e Lily Tomlin (Frankie Bergstein in Grace and Frankie). Prima nomination in probabile arrivo per Ellie Kemper, Kimmy Schmidt in Unbreakable Kimmy Schmidth, mentre crediamo di vedere gli ultimi due slot occupati da Rachel Bloom (Rebecca Bunch in Crazy ex-Girlfriend) e Tracee Ellis Ross (Rainbow Johnson in Black-ish).

Previsioni:

Julia Louis-Dreyfus – “Veep”

Lily Tomlin – “Grace and Frankie”

Amy Schumer – “Inside Amy Schumer”

Ellie Kemper – “Unbreakable Kimmy Schmidt”

Rachel Bloom – “Crazy Ex-Girlfriend”

Tracee Ellis Ross – “Black-ish”

In corsa:

Da non sottovalutare anche l’altra protagonista di Grace and Frankie ovvero Jane Fonda, insieme ad Aya Cash (Gretchen Cutler in You’re the Worst), Rashida Jones (Angie Tribeca nella serie omonima), Gillian Jacobs (Mickey Dobbs in Love), Gina Rodriguez (Jane Villanueva in Jane the Virgin), Lena Dunham (Hannah Horvath in Girls), nonché l’indimenticata Desperate Housewife Eva Longoria nel perfetto ruolo di Ana Sofia Calderon nel non rinnovato Telenovela.

Grace-and-Frankie-_opt

LEGGI ANCHE: LE 10 MIGLIORI SERIE NETFLIX ORIGINALS

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema. È inoltre disponibile la nostra nuova App per Mobile.

Inoltre, non perdete la nuova sezione di ScreenWeek dedicata alle serie tv, dove potrete trovare informazioni e dettagli sui vostri show preferiti.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *