L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Steven Spielberg su Indiana Jones 5: “Non ho intenzione di eliminare Harrison Ford”

Steven Spielberg su Indiana Jones 5: “Non ho intenzione di eliminare Harrison Ford”

Di Filippo Magnifico

LEGGI ANCHE: UFFICIALE: Indiana Jones 5 in arrivo nel 2019 con Spielberg e Harrison Ford!

Come sappiamo, Indiana Jones, il mitico personaggio interpretato da Harrison Ford in quattro pellicole, è pronto per fare il suo ritorno sul grande schermo, in una quinta pellicola che avrà come regista sempre Steven Spielberg.

Il film, ancora senza titolo, farà il suo ingresso nelle sale americane il 19 luglio 2019. La storia? Sconosciuta per il momento ma una cosa è certa: non ci saranno passaggi di testimone. Come confermato in precedenza da Spielberg, Harrison Ford è Indiana Jones e nessuno può sostituirlo.

Questa nuova avventura sembra inoltre destinata ad incontrare il favore dei fan più puri, che male aveva accolto Indiana Jones e il Regno del Teschio di Cristallo.

indiana-jones-1_1

Gli ultimi aggiornamenti arrivano dal The Hollywood Reporter, che ha rassicurato i fan: non ci saranno risvolti di trama come quelli visti in Star Wars: Il Risveglio della Forza:

Spielberg ha detto di essere super emozionato per Indiana Jones 5. […] Non ha rivelato dettagli sulla storia a parte questo: “L’unica cosa che posso dirvi è che non ucciderò Harrison [Ford] alla fine!”

La saga di Indiana Jones è una delle più popolari e amate della storia del cinema. La “trilogia” classica è una delle più redditizie in assoluto (oltre 2 miliardi di dollari nel mondo, più del triplo con l’inflazione); il quarto episodio, Il Regno del Teschio di Cristallo, arrivò nelle sale nelle sale nel 2008, convincendo a metà fan e critica, ma incassando quasi 800 milioni di dollari.

Da tempo si parla di Indiana Jones V, che a quanto pare sarà il primo film del dottor Jones che non sarà basato su una storia scritta da George Lucas. Ricordiamo che il prossimo film diretto da Steven Spielberg sarà il kolossal fantascientifico Ready Player One, che uscirà nel 2018.

[AMAZONPRODUCTS asin=”B00JJ19M9Q” partner_id=”swfilippo-21″]

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Lord of the Rings: la prima stagione costerà $465M 16 Aprile 2021 - 21:31

La prima stagione di The Lord of the Rings riceverà nuove agevolazioni dalla Nuova Zelanda, il costo delle riprese si aggirerà sui $465M.

Cinema e teatri potrebbero riaprire il 26 aprile nelle zone gialle 16 Aprile 2021 - 20:39

Il Ministro alla Cultura Dario Franceschini ha confermato che a partire dal 26 aprile potranno riaprire nelle zone gialle teatri e cinema. Ma si tratta comunque di uno scenario improbabile.

Kristen Wiig e Annie Mumolo insieme a Disney per un film sulle sorellastre di Cenerentola 16 Aprile 2021 - 20:30

Le sceneggiatrici de Le amiche della sposa racconteranno il classico dal punto di vista di Anastasia e Genoveffa. Produce Will Ferrell

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.