L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Sharknado 4 – Primo assaggio del futuro (s)cult targato Asylum

Sharknado 4 – Primo assaggio del futuro (s)cult targato Asylum

Di Filippo Magnifico

LEGGI ANCHE: Sharknado, The Asylum e i Film talmente trash da essere diventati Cult

Il primo brevissimo assaggio di Sharknado: The 4th Awakens, il quarto capitolo della saga a base di uragani e squali famelici targata Asylum, ha fatto il suo debutto nel web. Avete bisogno di un po’ di sano cinema trash? Qui sotto trovate pane per i vostri denti:

Il film farà il suo debutto sul network televisivo statunitense Syfy il 31 luglio 2016. Confermato il ritorno di Ian Ziering e Tara ReidTara Reid, nel ruolo dei protagonisti Fin Shepard e April Wexler. Con loro ci saranno anche David Hasselhoff (Gil Shepard) e Ryan Newman (Claudia Shepard). Per quanto riguarda le new entry troviamo:

Gary Busey nel ruolo di Wilford Wexler, padre di April, capo scienziato su Astro-X ed esperto nel campo della robotica.

Tommy Davidson nel ruolo di Aston Reynolds, playboy miliardario a capo della Astro-X, azienda che sta sviluppando un rivoluzionario sistema per stabilizzare l’atmosfera e prevenire la formazione di tornado (e le piogge di squali, ovviamente).

Imani Hakim nel ruolo di Gabrielle, migliore amica di Matt. Una donna determinata e con i piedi per terra.

Cody Linley nel ruolo di Matt, il figlio maggiore di Fin e April arruolato nell’esercito.

Masiela Lusha nel ruolo di Gemini, cugina di Fin pronta a combattere gli squali.

Cheryl Tiegs nel ruolo di Raye, madre di Fin e Col ed ex figlia dei fiori. Disposta a tutto pur di salvare la sua famiglia.

Sharknado

Ricordiamo che Sharknado 3: Oh Hell No! non aveva avuto un finale vero e proprio e aveva lasciato il pubblico in sospeso con un interrogativo: Tara Reid sopravviverà o no? È stato il pubblico a decidere il destino del suo personaggio, votando su Twitter con gli Hashtag #AprilLives e #AprilDies.

Dietro la macchina da presa di Sharknado 4 troviamo Anthony C. Ferrante.

LA SAGA DI SHARKNADO È DISPONIBILE SU NETFLIX. SU SCREENWEEK SFOGLIA IL CATALOGO COMPLETO DI TUTTI I FILM E LE SERIE TV DISPONIBILI SU NETFLIX, IN AGGIORNAMENTO GIORNO PER GIORNO!

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema. È inoltre disponibile la nostra nuova App per Mobile.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Crudelia: il lato Dark di Emma Stone nella Londra Punk Rock degli anni ’70 16 Maggio 2021 - 12:00

Crudelia racconta le origini di una delle antagoniste più celebri, e alla moda, del mondo del cinema. Abbiamo seguito la conferenza stampa virtuale del film, che ci ha permesso di conoscere meglio questa storia, che ha già conquistato la trama oltreoceano.

Snake Eyes – Nuovo poster, stasera il trailer agli MTV Movie Awards 16 Maggio 2021 - 11:00

Il trailer di Snake Eyes sarà trasmesso durante gli MTV Movie Awards di stasera, ma intanto è disponibile un altro poster del film.

New Line e HBO Max produrranno un film d’inchiesta sugli UFO 16 Maggio 2021 - 10:00

Il film sarà basato sulle inchieste di Leslie Kean e su casi confermati dai piloti e dai dati dei radar e dei velivoli

Love, Death & Robots, la seconda stagione 14 Maggio 2021 - 15:49

Sbarca su Netflix la seconda stagione di Love, Death & Robots: pochi robot, un po' di amore, abbastanza morti.

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.