L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Rogue One – McQuarrie non supervisionerà i reshoot, Gilroy e Crane coinvolti nel film

Rogue One – McQuarrie non supervisionerà i reshoot, Gilroy e Crane coinvolti nel film

Di Marlen Vazzoler

LEGGI ANCHE: Rogue One: A Star Wars Story – Ha senso preoccuparsi per le riprese aggiuntive?

Una serie di voci non confermate sono state scritte in questi giorni in merito alle riprese aggiuntive (reshoot) di Rogue One: A Star Wars Story, creando allarmismo tra i fan. Vi abbiamo spiegato perché non vale la pena preoccuparsi, si tratta di riprese aggiuntive che erano state già pianificate, ma poi sono emersi nuovi dettagli alquanto preoccupanti, seguiti poi da alcune smentite e l’entrata in campo di ‘un altro giocatore’.

Facciamo un passo indietro e cerchiamo di venire a capo di quello che sta accadendo.

– Tutto è cominciato con le voci di potenziali riprese aggiuntive per mancanza di fede nella visione del film e del regista Gareth Edwards. SMENTITE, quasi immediatamente.

– È seguito il report di Making Star Wars, secondo dei membri della troupe Gareth Edwards e Christopher McQuarrie lavoreranno insieme ai reshoot, basati sull’ultima versione della sceneggiatura di McQuarrie, considerata migliore di quanto è stato girato fino a quel momento. Si parla della ricostruzione di 32 set, verrà rigirato il 40% del film, per 6 giorni su 7 per 8 settimane.

Christopher McQuarrie HA SMENTITO il suo coinvolgimento nel reshoot, ha dichiarato a /Film:

“Se ci saranno dei reshoot per Rogue One, non li supervisionerò. Tutti quelli che dicono il contrario, non solo sbagliano è un atteggiamento irresponsabile. Gareth Edwards è un filmaker di talento che merita il beneficio del dubbio. Fare un film – men che meno un capitolo di Star Wars – è difficile anche senza internet che cerca di degradare deliberatamente gli anni di lavoro di una persona. A cosa serve? Lasciamogli fare il suo lavoro in pace”.

rogue one immagine trailer

Gli ultimi aggiornamenti arrivano da EW:

– Di nuovo conferma che settimane di reshoot vengono programmate dagli studios dopo un primo taglio del film. È una consuetudine collaudata.

– Inizialmente erano previsti per primavera, ma sono stati spostati a metà estate per dare maggior tempo al regista e alla squadra per decidere cosa volevano alterare, ovvero momenti più intimi e non sequenze di battaglia, o elementi della trama.

“I cambiamenti hanno a che fare con la chiarezza e lo sviluppo dei personaggi, e tutte [queste scene] sono all’interno di altre scene che abbiamo già girato. Ci sono molte scene in cui si parla nelle cabine di pilotaggio”.

– Fine provvisoria delle riprese aggiuntive metà agosto, inizio registrazione colonna sonora a settembre. La durata delle riprese è dettata dalla presenza di molti attori protagonisti, che hanno dovuto riunire nonostante i loro impegni e il fatto che abitano in varie parti del mondo.

“Se stessimo riscrivendo il film e rigirando il 40% della pellicola, non finiremmo per agosto. Le gente andrebbe davvero in panico – e cambierebbe la data di uscita”.

– Un nuovo collaboratore? Non è stato confermato ufficialmente ma secondo le fonti di EW Tony Gilroy (Michael Clayton) lavorerà al progetto, offrendo note sul primo taglio del film, scrivendo del materiale aggiuntivo per migliorare la storia, scrivendo nuovi dialoghi per i reshoot e assistendo Edwards come regista della seconda unità.

– Il film è stato visto solo da due persone che non fanno parte della Lucasfilm, il CEO e presidente della Disney Bob Iger e il capo dello studio Alan Horn.

THR ha da poco fornito un nuovo aggiornamento:

– Simon Crane, coordinatore degli stunt e regista della seconda unità (World War Z, Edge of Tomorrow), assisterà Edwards nelle riprese aggiuntive. Quindi sembra che anche le scene d’azione verranno rielaborate.

– Tony Gilroy sta lavorando a nuove pagine dello script
Gilroy e Crane, hanno lavorato con Frank Marshall, il marito di Kathleen Kennedy presidentessa della Lucasfilm.

Non ci resta che attendere a questo punto l’attesissimo panel dedicato al film durante la Star Wars Celebration di Londra che si terrà dal 15 al 17 luglio, dove sarà presente il regista e dove speriamo di ottenere qualche dichiarazione ufficiale.

Rogue One: A Star Wars Story, diretto da Gareth Edwards (Monsters, Godzilla) conta nel cast: Felicity Jones (che sarà la protagonista femminile), Diego Luna, Riz Ahmed, Forest Whitaker, Ben Mendelsohn, Donnie Yen, Jiang Wen, Mads Mikkelsen e Alan Tudyk.

[AMAZONPRODUCTS asin=”1942556411″ partner_id=”swparker-21″]

Vi ricordo che Rogue One: A Star Wars Story sarà il primo spin-off di Guerre stellari, sarà ambientato tra Episodio III ed Episodio IV; i protagonisti saranno alcuni membri dell’Alleanza Ribelle che devono rubare i piani di costruzione della Morte Nera. Il film uscirà nei cinema italiani il 14 dicembre 2016.

Fonti EW, Making Star Wars, /Film, THR

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema. È inoltre disponibile la nostra nuova App per Mobile.

CLICCATE SULLA SCHEDA SOTTOSTANTE E SUL PULSANTE “SEGUI” PER RIMANERE AGGIORNATI SU STAR WARS ANTHOLOGY: ROGUE ONE!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Fargo: anche Joe Keery di Stranger Things nel cast della stagione 5 9 Agosto 2022 - 13:15

Con lui entrano nel cast anche Lamorne Morris e Richa Moorjani. Affiancheranno Jon Hamm, Juno Temple e Jennifer Jason Leigh

Pac-Man diventerà protagonista di un film in live-action 9 Agosto 2022 - 12:30

Bandai Namco Entertainment, Lightbeam e Wayfarer Studios produrranno un film in live-action tratto da Pac-Man.

Anne Heche è in “condizioni estremamente critiche” 9 Agosto 2022 - 11:30

L'attrice, coinvolta in un incidente d'auto venerdì scorso, è in coma e ha riportato gravi ustioni e lesioni polmonari

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?

Prey: il film “Predator contro i Comanche”, fortunatamente, fa il suo 3 Agosto 2022 - 18:01

E ci riesce ribaltando in continuazione i concetti di preda e predatore. Le nostre impressioni sul prequel di Predator, in uscita il 5.

MCU, perché è molto importante aver annunciato due nuovi film degli Avengers 25 Luglio 2022 - 10:06

Quello che mancava nell'MCU: una nuova pianificazione, per i prossimi tre anni, con due film degli Avengers in chiusura.