L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Pitch Perfect 3 – Elizabeth Banks lascia la regia

Pitch Perfect 3 – Elizabeth Banks lascia la regia

Di Lorenzo Pedrazzi

Mercoledì scorso vi abbiamo segnalato che Universal Pictures ha spostato l’uscita di Pitch Perfect 3 di alcuni mesi, dal 21 luglio al 22 dicembre 2017, puntando quindi a sfruttare il lucroso periodo natalizio; ora, però, scopriamo da The Hollywood Reporter che Elizabeth Banks ha deciso di lasciare la regia del sequel.

Banks, produttrice e interprete della saga fin dal primo capitolo, ha fatto il suo esordio dietro alla macchina da presa con Pitch Perfect 2, che è stato accolto da un grande successo: 286 milioni di dollari guadagnati in tutto il mondo, a fronte di un budget pari a 29 milioni. Di conseguenza, Universal le ha affidato anche la regia del terzo episodio, ma lo slittamento dell’uscita deve aver spinto l’attrice a rinunciare all’impegno. Pare che Elizabeth Banks non abbia preso questa decisione in favore di un progetto specifico, anche se il crescente affollamento della sua agenda ha giocato un ruolo fondamentale.

Tra i suoi film da regista c’erano anche il fantasy Red Queen e il reboot di Charlie’s Angels, ma non sappiamo se effettivamente continuerà a lavorare su entrambi. Comunque, Banks ha annunciato che manterrà la carica di produttrice in Pitch Perfect 3, e tornerà nel ruolo di Gail:

Lo studio sta pensando di richiamare Jason Moore, regista del primo film, per affidargli il terzo episodio.

pitch-perfect-copertina

Per ora, le uniche attrici ufficializzate per Pitch Perfect 3 sono Anna Kendrick, Rebel Wilson e Brittany Snow, ma è probabile che non siano le sole a tornare per il sequel. Si può presumere che rivedremo Hailee Steinfeld, poiché l’attrice ha firmato un contratto multi-film, e in futuro potrebbe addirittura prendere le redini della saga come nuova protagonista. La sceneggiatura è stata nuovamente affidata a Kay Cannon, che ha scritto i precedenti capitoli del franchise. I dettagli sul sequel sono ancora ignoti.

Vi ricordo che Pitch Perfect 2 è uscito nelle sale italiane il 28 maggio 2015, e conta nel cast anche Anna Camp, Skylar Astin e Adam DeVine.

Fonte: Collider

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema. È inoltre disponibile la nostra nuova App per Mobile.

CLICCATE SULLA SCHEDA SOTTOSTANTE E SUL PULSANTE “SEGUI” PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI DI PITCH PERFECT 3

Cinema chiusi fino al 15 gennaio, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Wonder Woman 1984: Per le prime reazioni è “il film di cui abbiamo bisogno” 5 Dicembre 2020 - 22:08

Le prime reazioni di Wonder Woman 1984 elogiano le interpretazioni di Pedro Pascal e Kristen Wiig, e definiscono il seguito "il film di cui abbiamo bisogno" in questo periodo.

Naomi: il fumetto DC diventerà una serie The CW creata da Ava DuVernay 5 Dicembre 2020 - 20:00

Sarà incentrata su una ragazza dotata di superpoteri che scopre il multiverso

Justice League – Zack Snyder annuncia l’inizio del montaggio con una foto 5 Dicembre 2020 - 19:00

Zack Snyder condivide una foto dalla sala di montaggio in cui sta lavorando a Justice League: Director's Cut, in uscita nel 2021 su HBO Max.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.