L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Ouija – Le origini del male: ecco il trailer italiano

Ouija – Le origini del male: ecco il trailer italiano

Di Lorenzo Pedrazzi

Cosa succede quando una famiglia di spiritisti ciarlatani entra in contatto con la tavoletta Ouija? Niente di buono, a giudicare dal trailer italiano di Ouija – Le origini del male, prequel del quasi omonimo film horror del 2014: realizzato con soli 5 milioni di dollari, il primo Ouija ha incassato ben 85 milioni in tutto il mondo, abbastanza da garantirsi un secondo capitolo.

Ouija – Le origini del male ci proietta negli anni Sessanta, come dimostra l’utilizzo di “I’m into Something Good degli Herman’s Hermits in colonna sonora, e segue le disavventure di una madre e due figlie che si guadagnano da vivere con finte sedute spiritiche: entrate in possesso della famigerata tavoletta, scopriranno che un’entità maligna si è impossessata della bambina più piccola.

Potrete vedere il trailer qui di seguito, pubblicato da Universal Pictures:

Entrerà nella nostra classifica? Quali sono i migliori trailer del 2016? Scopritelo nella sezione Hit Mania Trailer!

Ecco la sinossi ufficiale:

In Ouija – L’origine del male, il seguito del sorprendente film del 2014, una famiglia dovrà affrontare le paure più terrificanti dopo aver liberato un male proveniente da un mondo oscuro, che soltanto loro potranno rispedire nell’aldilà. Il prossimo capitolo della serie thriller soprannaturale ispirata all’antica tavola degli spiriti è ancora una volta prodotto dai partner di Platinum Dunes, Michael Bay, Brad Fuller e Andrew Form (Non aprite quella porta, il franchise di Anarchia – La notte del giudizio, Tartarughe Ninja), da Jason Blum di Blumhouse Productions (i franchise di Anarchia – La notte del giudizio e Insidious), insieme a Brian Goldner di Hasbro (i franchise di Transformers e G.I. Joe) e a Stephen Davis (Ouija). La sceneggiatura è firmata da Mike Flanagan & Jeff Howard (Oculus – Il riflesso del male). Universal distribuirà il film in tutto il mondo.

Nel cast di Ouija – Le origini del male figurano Annalise Basso, Elizabeth Reaser, Henry Thomas (il bambino di E.T. – L’extra-terrestre) e Lulu Wilson. Dietro la macchina da presa c’è Mike Flanagan, regista di Oculus. Per tutti gli aggiornamenti sul film vi invitiamo a consultare la pagina Facebook e il profilo Twitter.

L’uscita è prevista per il 27 ottobre.

#OuijaIlFim

Fonte: Youtube

Vi invitiamo a scaricare la nostra NUOVA APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOSAndroid) per non perdervi alcuna news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Moon Knight – Il trailer di Assembled e il backstage dello scontro fra Khonshu e Ammit 27 Maggio 2022 - 14:00

Il nuovo episodio di Marvel Studios' Assembled ci porta dietro le quinte di Moon Knight, mentre un video svela la realizzazione dello scontro fra Khonshu e Ammit.

Alla Star Wars Celebration si è parlato di tutto tranne che dei film di Star Wars 27 Maggio 2022 - 13:16

Nel corso della Star Wars Celebration, Lucasfilm ha presentato una serie di progetti, ma che fine hanno fatto i nuovi film di Star Wars?

Bang Bang Baby – I cinque episodi finali dal 31 maggio su Prime Video 27 Maggio 2022 - 13:00

Dopo il rinvio, gli ultimi cinque episodi di Bang Bang Baby arriveranno il prossimo 31 maggio su Amazon Prime Video.

Cip e Ciop Agenti Speciali: i 30 cameo ed easter egg più fuori di testa 24 Maggio 2022 - 16:01

Un film d'animazione Disney in cui c'è DI TUTTO? Pronto!

Thor: Love and Thunder, il nuovo trailer spiegato a mia nonna 24 Maggio 2022 - 8:04

Gorr il Macellatore di Dei

Love, Death & Robots, stagione 3: la recensione (senza spoiler) 21 Maggio 2022 - 9:28

Un terzo giro decisamente più riuscito del secondo: robot, ancora una volta, pochi, morte tanta, amore quel che basta.