L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
John Williams premiato con l’AFI Lifetime Achievement Award, comporrà Indiana Jones 5

John Williams premiato con l’AFI Lifetime Achievement Award, comporrà Indiana Jones 5

Di Marlen Vazzoler

Per la prima volta un compositore ha ricevuto l’AFI Lifetime Achievement Award, stiamo parlando di John Williams che ieri sera ha ricevuto il prestigioso premio dell’American Film Institute, dalle mani di Steven Spielberg, al Dolby Theatre di Los Angeles.

Nel suo discorso di ringraziamento, Williams ha ricordato due compositori che secondo il musicista avrebbero meritato molto di più questo onore: Bernard Herman e Alfred Newman. Parlando poi di Schindler’s List, ha raccontato che dopo aver visto un primo taglio della pellicola con Spielberg è stato così sopraffatto che non era pronto a parlare della colonna sonora del film:

“Sono uscito ed ho camminato attorno all’edificio per riprendermi e ritornare per iniziare la riunione. Ho detto a Steven ‘Questo è davvero un gran film ed hai bisogno di un compositore migliore di me per questo film’ e lui mi ha detto molto dolcemente, ‘Lo so, ma sono tutti morti'”.

Spielberg ha mostrato al pubblico la scena della bicicletta di E.T. senza la musica di Williams, per dimostrare quanto è stato importante il ruolo della musica in quella scena:

“Senza John Williams, le biciclette non volano e nemmeno le scope nelle partite di Quidditch né gli uomini con il mantello rosso. Non c’è la Forza, i dinosauri non camminano sulla terra. Non ci meravigliamo, non ci commuoviamo, non crediamo”.

Nel corso della serata, tra un discorso all’altro, sono stati mostrati dei video tributi di Tom Cruise, il regista Chris Columbus, Daisy Ridley e il vincitore del premio alla carriera dell’AFI assegnato l’anno scorso: Steve Martin che ha suonato il tema di Harry Potter con il banjo.

john-williams-afi

J.J. Abrams ha dichiarato:

“Tra le numerose cose impossibili che George Lucas ha fatto così brillantemente e così bene nel 1977, c’è l’assunzione di John Williams, che ha creato una colonna sonora così sublime e iconica e di grande impatto per un film chiamato Star Wars”.

Lucas ha aggiunto:

“Star Wars doveva essere il semplice viaggio di un eroe, una fantasia per i giovani. Ma la musica di John ha alzato il film a un’arte che resisterà alla prova del tempo. Avevo così tante idee per altri film, ma non sono mai riuscito perché hai fatto in modo che Star Wars viva in eterno”

Infine sul tappeto rosso Spielberg ha confermato che Williams comporrà la colonna sonora di Indiana Jones 5:

Fonti THR, CBS Los Angeles, Scott Mantz foto 10/6/2016 Mark Davis/Getty Images North America

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema. È inoltre disponibile la nostra nuova App per Mobile.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Space Cinema cerca nuove risorse per tutti i multisala del circuito 8 Maggio 2021 - 17:00

In vista della ripartenza del settore, dopo la chiusura di questi mesi, l’azienda ha aperto da poco nuove posizioni per coloro che vogliono lavorare all’interno dei multisala The Space Cinema.

David di Donatello: Laura Pausini parteciperà alla cerimonia l’11 maggio 8 Maggio 2021 - 16:00

È stato annunciato che Laura Pausini, reduce dalla vittoria ai Golden Globes e dalla cerimonia degli Oscar, parteciperà il prossimo 11 maggio alla 66ᵃ edizione dei Premi David di Donatello.

Sognando a New York – In the Heights: un’anteprima della canzone “96,000” 8 Maggio 2021 - 15:00

È disponibile un nuovo assaggio di In the Heights, il film tratto dal musical omonimo diretto dal regista di Crazy & Rich Jon M. Chu.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.