L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Assassin’s Creed – Scopriamo Callum Lynch nella nuova featurette

Assassin’s Creed – Scopriamo Callum Lynch nella nuova featurette

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGI ANCHE: Ecco il primo trailer di Assassin’s Creed

Assassin’s Creed è circondato da aspettative molto elevate, e il primo trailer non ha fatto altro che ravvivarle. Ora, però, le attese vengono ulteriormente giustificate da una spettacolare featurette che introduce il protagonista Callum Lynch, interpretato da Michael Fassbender.

Oltre a mostrare alcune scene inedite, il filmato comprende gli interventi dello stesso Fassbender e del regista Justin Kurzel, i quali spiegano le premesse della trama: «Gli Assassini si battono per il libero arbitrio» dice l’attore, «e i loro nemici principali sono i Templari, che cercano di far evolvere l’umanità attraverso la scienza». Le immagini rivelano inoltre che Callum soffrirà dell’Effetto Osmosi, provocato dalla lunga esposizione all’Animus: i suoi ricordi si fonderanno con quelli del suo antenato, Aguilar De Nerha, permettendogli di sfruttarne le abilità di combattimento.

Fate caso alla musica che parte verso la fine del video: è stata cambiata rispetto a quella del trailer, ed è molto più efficace.

Michael Fassbender interpreta Callum Lynch. Attraverso una tecnologia rivoluzionaria che sblocca le memorie genetiche, Callum vivrà le avventure del suo antenato Aguilar nella Spagna del Quindicesimo Secolo, scoprendo di essere il discendente di una misteriosa società segreta, gli Assassini; accumulando conoscenze e incredibili abilità, Callum potrà quindi sfidare una potente e crudele organizzazione Templare dei giorni nostri.

Nel cast di Assassin’s Creed figurano anche Marion Cotillard, Jeremy Irons, Brendan Gleeson e Ariane Labed. Il budget è finanziato da New Regency, Ubisoft, RatPac e Alpha Pictures, mentre Frank Marshall, Arnon Milchan, Jean-Julien Baronnet, Conor McCaughan, Pat Crowley e lo stesso Fassbender ricoprono il ruolo di produttori. La regia è di Justin Kurzel (MacBeth), mentre Bill Collage, Adam Cooper e Michael Lesslie hanno curato la sceneggiatura.

L’uscita di Assassin’s Creed è prevista per il 21 dicembre 2016.

assassins-creed-poster-copertina

Fonte: Youtube

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema. È inoltre disponibile la nostra nuova App per Mobile.

CLICCA SULLA SCHEDA SOTTOSTANTE E SUL PULSANTE “SEGUI” PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI DI ASSASSIN’S CREED!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office USA: Un weekend da $8,7M per Spiral, $735mila per Army Of The Dead 16 Maggio 2021 - 21:00

Spiral: L'eredità di Saw ha aperto al primo posto al Box Office USA, seguito da Wrath of Man e da Those Who Wish Me Dead con Angelina Jolie

Animali Fantastici 3: Ci sarà una battaglia tra Newt Scamander e Gellert Grindelwald 16 Maggio 2021 - 20:00

Un'epica battaglia tra Newt Scamander e Gellert Grindelwald verrà combattuta in Animali Fantastici 3, le cui riprese sono state concluse

Il Cattivo Poeta: prima clip per il film su Gabriele d’Annunzio con Sergio Castellitto 16 Maggio 2021 - 19:00

Prima clip per Il Cattivo Poeta, il film di Gianluca Jodice con Sergio Castellitto nel ruolo di Gabriele d’Annunzio.

Love, Death & Robots, la seconda stagione 14 Maggio 2021 - 15:49

Sbarca su Netflix la seconda stagione di Love, Death & Robots: pochi robot, un po' di amore, abbastanza morti.

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.