L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Warcraft: la storia di Orgrim Il ribelle e la magia dell’ILM in due nuovi video

Warcraft: la storia di Orgrim Il ribelle e la magia dell’ILM in due nuovi video

Di Filippo Magnifico

LEGGI ANCHE: Warcraft – Aperte le prevendite, acquista il biglietto e gioca con World of Warcraft‏!

Rob Kazinsky interpreta Orgrim Martelfato in Warcraft – L’Inizio, la pellicola fantasy diretta da Duncan Jones, figlio del compianto David Bowie e regista dei riusciti Moon e Source Code. Possiamo scoprire ulteriori dettagli su questo personaggio grazie ad un nuovo video:

Proseguiamo con un nuovo video dedicato all’Industrial Light & Magic, che ha curato i meravigliosi effetti speciali del film:

L’uscita di Warcraft è prevista per l’1 giugno 2016. Il film è diretto da Duncan Jones, figlio del compianto David Bowie e regista dei riusciti Moon e Source Code, ed è stato scritto dallo stesso Jones in collaborazione con Charles Leavitt, Nel cast troveremo Ben Foster, Travis Fimmel, Paula Patton, Toby Kebbell, Rob Kazinsky, Dominic Cooper, Daniel Wu e Clancy Brown. QUI trovate la pagina facebook italiana del film.

warcraft-cover

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema. È inoltre disponibile la nostra nuova App per Mobile.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.