L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Grey’s Anatomy – Shonda Rhimes aveva un piano diverso per Callie

Grey’s Anatomy – Shonda Rhimes aveva un piano diverso per Callie

Di Lorenzo Pedrazzi

ATTENZIONE: SPOILER sul finale della dodicesima stagione!

Venerdì scorso vi abbiamo riportato che Sara Ramirez ha deciso di non rinnovare il suo contratto con Grey’s Anatomy, lasciando la serie dopo dieci anni. L’attrice, che interpretava la Dr.ssa Callie Torres, ha confessato di aver bisogno di una pausa, ma ovviamente si è profusa in elogi e ringraziamenti per Shonda Rhimes, il cast e la troupe, precisando che lei e l’autrice “continueranno sicuramente le loro conversazioni” (segno che un futuro ritorno di Callie non è escluso, almeno come guest star).

Il recentissimo epilogo della dodicesima stagione è stato quindi il proverbiale “canto del cigno” per l’ormai ex primaria di ortopedia del Grey Sloan Memorial Hospital: rendendosi conto di quanto soffrisse, la sua ex moglie Arizona (Jessica Capshaw) le ha concesso l’affidamento congiunto della figlia Sofia, donandole inoltre i biglietti dell’aereo per seguire la sua fidanzata Penny a New York.

In origine, però, il trasferimento nella Grande Mela non sarebbe dovuto essere permanente. Shonda Rhimes ne ha parlato ieri con il pubblico del Vulture Festival di New York, rivelando di aver scoperto le intenzioni di Sara Ramirez solo tre giorni prima che l’attrice rivelasse la sua decisione su twitter. Le ultime scene di Callie erano quindi già pronte, anche se l’autrice non le aveva concepite come definitive. Ecco il suo commento:

[L’uscita di scena di Callie] è stata interessante. È stata una cosa diversa dal solito, perché non si è trattato di un gran finale pianificato. Avevo altri progetti in corso, e quando Sara è venuta da me per dirmi «Ho davvero bisogno di prendermi questa pausa», sono stata fortunata che avessimo girato la fine della stagione con lei in partenza per New York.

In tal modo, l’assenza di Callie nella stagione 13 sarà giustificata, e non troppo forzata.

callie-torres-copertina

Quando fu introdotta nella serie, Callie Torres era un chirurgo ortopedico nonché interesse romantico di George O’Malley (T.R. Knight), ma in seguito ha esplorato anche la sua relazione con le donne, diventando un personaggio simbolico per la comunità LGBT. Dopo aver avuto una bambina da Mark Sloan (Eric Dane), ha sposato Arizona (Jessica Capshaw), per poi divorziare e intraprendere una dura battaglia per la custodia della bambina, Sofia. Nel finale della stagione 12 (l’ultima per Sara Ramirez), Arizona le ha offerto la custodia congiunta.

Fonte: TV Line

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema. È inoltre disponibile la nostra nuova App per Mobile.

Inoltre, non perdete la nuova sezione di ScreenWeek dedicata alle serie tv, dove potrete trovare informazioni e dettagli sui vostri show preferiti.

Cinema chiusi, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Ma Rainey’s Black Bottom – Viola Davis nella prima clip del film, su Netflix dal 18 dicembre 3 Dicembre 2020 - 13:00

Viola Davis è la Madre del Blues nella clip di Ma Rainey's Black Bottom, ultimo film con Chadwick Boseman prima della scomparsa.

10 Giorni con Babbo Natale? Per Diego Abatantuono saranno molti di più! Il nostro incontro con il cast 3 Dicembre 2020 - 12:01

Dopo 10 giorni senza mamma, arriva 10 Giorni con Babbo Natale, sequel Natalizio che sarà disponibile su Amazon Prime Video a partire dal 4 dicembre. Abbiamo incontrato il cast e il regista durante un incontro virtuale, ecco cosa ci hanno detto.

Gli Oscar 2021 saranno in presenza, lo conferma l’Academy 3 Dicembre 2020 - 11:15

Il 2020 sta per volgere al termine, si pensa già al 2021 e al premio cinematografico per eccellenza: l’Oscar.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.