L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Festival di Cannes 2016 – La Palma d’Oro è I, Daniel Blake di Ken Loach: tutti i vincitori

Festival di Cannes 2016 – La Palma d’Oro è I, Daniel Blake di Ken Loach: tutti i vincitori

Di Leotruman

La 69ma edizione del Festival di Cannes è appena terminata. Il Direttore Thierry Frémaux e il Presidente Pierre Lescure, insieme al maestro di cerimonie Laurent Lafitte e ai membri della Giuria, hanno presenziato alla cerimonia di consegna della Palma d’Oro e dei prestigiosi premi del Festival più importante al mondo.

A vincere a sorpresa è I, Daniel Blake di Ken Loach (QUI la nostra recensione), ma hanno ricevuto un premio anche i discussi film di Dolan e Assayas.

I premi sono stati consegnati Presidente della Giuria in Concorso, George Miller (Mad Max: Fury Road) e dal resto della Giuria, composta dal regista francese Arnaud Desplechin, dall’attrice americana Kirsten Dunst, dall’attrice e regista italiana Valeria Golino, dall’attore danese Mads Mikkelsen, dal regista ungherese László Nemes, dall’attrice e cantante franceseVanessa Paradis, dal produttore iraniano Katayoon Shahabi e dall’attore canadese Donald Sutherland.

*SCOPRI TUTTI I FILM IN CONCORSO*

ECCO I VINCITORI:

Palma d’oro: I, DANIEL BLAKE – Ken Loach (la recensione

Grand Prix Speciale della Giuria: JUSTE LA FIN DU MONDE di Xavier Dolan (La recensione)

Prix de la mise en scène (regia): Cristian Mungiu per BACALAUREAT / Olivier Assayas per PERSONAL SHOPPER (Ex-aequo) La Recensione

Prix du scénario (sceneggiatura): Asghar Farhadi per THE SALESMAN (la recensione)

Prix d’interprétation féminine: Jaclyn Jose per MA’ ROSA

Prix d’interprétation masculine: Shahab Hosseini per THE SALESMAN (la recensione)

Premio della giuria: AMERICAN HONEY di Andrea Arnold

CLICCA E SCOPRI IL TOTOPALMA, LE NOSTRE PREVISIONI E I VOTI DEI FILM

I Daniel Blake

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e InstagramSeguiteci sui nostri social network e nella sezione speciale per non perdere alcuna novità direttamente da #Cannes2016

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema. Vi ricordiamo inoltre che potete scaricare la App di ScreenWeek TV, disponibile per iOs e Android.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Those Who Wish Me Dead – Angelina Jolie in una nuova clip 12 Maggio 2021 - 10:10

Angelina Jolie è protagonista di una nuova clip di Those Who Wish Me Dead, il western contemporaneo diretto da Taylor Sheridan.

Jensen Ackles barbuto in una foto dal set di The Boys 3 12 Maggio 2021 - 8:45

Jensen Ackles con la barba in una foto dal set di The Boys 3, dove ci mostra la roulotte del suo personaggio: Soldier Boy, parodia di Capitan America.

Box Office: Detective Conan incassa ¥5.9 miliardi, Evangelion supera Shin Godzilla, Demon Slayer supera i ¥39.9 miliardi 11 Maggio 2021 - 21:38

Confermato Demon Slayer al primo posto al box office mondiale dei film del 2020, Evangelion supera Shin Godzilla durante la Golden Week e diventa il film di maggior incasso di Hideaki Anno. In Giappone estese le restrizioni a causa della pandemia. I due film di Kenshin in arrivo su Netflix

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.