Feff18 – Dai vigilanti di Maniac Hero al principe azzurro di The Kodai Family

Feff18 – Dai vigilanti di Maniac Hero al principe azzurro di The Kodai Family

Di Marlen Vazzoler

La selezione giapponese della 18a edizione del Far East Film Festival ha annoverato tra le sue fila diversi adattamenti live action, oltre al già citato Bakuman vincitore del MyMovies Awards, sono stati proiettati in anteprima mondiale la commedia d’azione Maniac Hero diretta da Toyoshima Keisuke e la commedia sentimentale The Kodai Family diretta da Hijikata Masato.

Maniac Hero

Nella piccola cittadina di periferia di Dodo, la criminalità giovanile regna sovrana. Nakatsu (Masahiro Higashide) è il giovane impiegato part-time di un minimarket senza spina dorsale, che si fa mettere continuamente i piedi in testa dai clienti e dai criminali che popolano le strade. Un giorno viene salvato da un misterioso ragazzo di nome Toshida (Masataka Kubota), che spara dai cavi dai polsi. Seguendolo scopre che il suo salvatore è in realtà un ladro di mutandine molto noto nella zona.
I due fanno presto amicizia e Nakatsu gli propone di unire le forze per ripulire la città dai criminali. Presto incontrano due nuovi alleati: l’intelligente Kaori Terasawa (Nana Komatsu) e il signor Kozo Kusaki (Tsurutaro Kataoka), che combatte i criminali con due martelli che escono dalle maniche della giacca, con loro formeranno i Phantom Hangers.

hero-maniac-01

La prima parte della pellicola ha un tono scanzonato che fa il verso al genere supereroistico giapponese dei sentai. Nakatsu incarna la figura del leader, che con la sua vocazione per la giustizia ha radunato attorno a sé Makoto (l’esperto di arti marziali e lo ‘scienziato’ del gruppo), Terasawa (la mente) e Kusaki (il braccio destro).
Quando ormai la squadra è rodata ed ha raggiunto la notorietà, entra in scena Tadashi Uno (Eiichiro Funakoshi) uno dei barboni che bazzicavano la città. Presentato da Kusaki, l’uomo ha una proposta per Nakatsu, creare una compagnia di sicurezza che contribuiranno a gestire, e che prenderà il loro posto nella difesa della città. A questo punto abbiamo un cambio di tono, più drammatico e serio accompagnato dall’entrata in scena di un serial killer che indossa un kappaway giallo.
Nel frattempo la compagnia di Uno si rivela una facciata per un attività criminale, in cui i suoi dipendenti si occupano di estorsioni, ricatti e pestaggi, proprio quello che i Phantom Hangers avevano giurato di combattere. Ma Nakatsu è l’unico del gruppo ad essere insoddisfatto della nuova direzione delle loro vite, e quando decide di andarsene, Uno minaccia di raccontare le vere cause del licenziamento dal suo primo posto di lavoro. La situazione presto precipita non solo all’interno del gruppo, ormai allo sbando, ma anche nella città, a causa delle azioni dei dipendenti di Uno e di quelle del serial killer.

hero-maniac-02

Nella seconda parte la denuncia contro la società odierna giapponese si fa più marcata, i vigilante per cui avevamo tifato nella prima parte si dimostrano degli esseri umani deboli, pieni di colpe e di difetti che vengono apparentemente tutti assorbiti dal sistema corrotto che ha conquistato la città. Ma la volontà di giustizia di Nakatsu porterà a nuovi cambiamenti.

The Kodai Family

La commedia romantica di Masato Hijikata porta sul grande schermo il josei manga Koudaike no Hitobito di Morimoto Kozueko (l’autrice di Gokusen, adattato in una serie televisiva di tre stagioni), che racconta la storia di una timida impiegata Kie Hirano (Haruka Ayase), che spesso sogna ad occhi aperti. Un giorno incontra nella compagnia il figlio maggiore della famiglia Kodai, Mitsumasa (Takumi Saito), che presto diventa l’idolo delle colleghe.

the-kodai-family-01

Inspiegabilmente l’uomo dimostra di essere interessato in Kie e le chiede di uscire. In realtà Mitsumasa è rimasto affascinato dai sogni di Kie, che può vedere grazie alle sue abilità di telepatico, all’insaputa della ragazza.
Mitsumasa, la sorella Shigeko (Kiko Mizuhara) e il fratello minore Kazumasa (Shotaro Mamiya) hanno ereditato il potere di leggere la mente dalla nonna inglese Anne (Charlotte Kate Fox), ma i suoi genitori e le persone che amano sono all’oscuro di questa loro particolare abilità. L’idillio tra i due giovani però trova un ostacolo nella madre di Mitsumasa, Yuko (Mao Daichi), che non reputa Kie all’altezza del figlio.

the-kodai-family

Si tratta di un adattamento abbastanza fedele, a parte alcune modifiche nella parte finale del film rispetto al manga, ancora in fase di pubblicazione in Giappone. Grande attenzione viene posta alle gag basate sui sogni ad occhi aperti di Kie, in cui vediamo l’attore Muga Tsukaji assumere ben 8 ruoli, da un nano col cappello a punta a un lord inglese.
Se inizialmente la telepatia dei tre fratelli Kodai può sembrare un potere alettante, scopriamo che in realtà è visto quasi come una maledizione dai tre ragazzi, incapaci di comunicare con la propria voce i loro sentimenti. L’arrivo di Kie nella loro famiglia servirà a portare un po’ di freschezza e aiuterà a fargli capire cosa è veramente importante, mentre Kie dovrà venire a termini con le conseguenze del vivere con una persona che può leggere la tua mente.
Una commedia dedicata a tutti coloro che amano le storie d’amore col principe azzurro.

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema. È inoltre disponibile la nostra nuova App per Mobile.

LEGGI ANCHE

Steven Spielberg dirigerà un film sugli UFO 17 Aprile 2024 - 21:30

Quale sarà il prossimo film diretto da Steven Spielberg? Molto probabilmente una pellicola sugli UFO

Martin Scorsese dirigerà un film su Frank Sinatra con Leonardo DiCaprio e Jennifer Lawrence, dopo Life of Jesus 17 Aprile 2024 - 20:56

Andrew Garfield e Miles Teller in Life of Jesus di Martin Scorsese, Leonardo DiCaprio e Jennifer Lawrence nel biopic su Frank Sinatra

Werner Herzog sarà uno dei doppiatori del film animato a mano diretto da Bong Joon-ho 17 Aprile 2024 - 18:45

Werner Herzog sarà uno dei doppiatori del lungometraggio animato diretto da Bong Joon-ho, ancora senza un titolo.

Estranei, il film di Andrew Haigh dal 24 aprile su Disney+ 17 Aprile 2024 - 18:00

Estranei, il film diretto da Andrew Haigh e interpretato da Andrew Scott e Paul Mescal, sarà disponibile in streaming dal 24 aprile in esclusiva su Disney+.

X-Men ’97 – Episodio 3: omaggi e citazioni 28 Marzo 2024 - 8:31

Curiosità, riferimenti, easter egg e omaggi ai fumetti nel terzo episodio di X-Men '97.

Kong contro Mechani-Kong: l’altro King Kong giapponese – Godzillopedia capitolo 4 26 Marzo 2024 - 8:00

Il secondo film della giapponese Toho dedicato a King Kong: Kong contro Mechani-Kong.

X-Men ’97 è una bomba (la recensione senza spoiler dei primi tre episodi) 20 Marzo 2024 - 8:01

X-Men '97 è la migliore cosa che potesse capitare a un vecchio fan dei mutanti Marvel, animati, a fumetti o entrambe le cose.

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI