L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Deadpool 2 – I principali candidati al ruolo di Cable

Deadpool 2 – I principali candidati al ruolo di Cable

Di Andrea Suatoni

LEGGI ANCHE: L’ ATTUALE TIMELINE MUTANTE DELLA 20TH CENTURY FOX

Al termine del film Deadpool, il Merc With a Mouth ha intrattenuto il pubblico rompendo come suo solito la quarta parete rivolgendosi direttamente ai fan. Ecco le sue esatte parole:

Oh, posso dirvi una cosa, gente? Nel seguito avremo CABLE!! Non è fantastico? Ci saranno viaggi nel tempo! Per ora non abbiamo alcuna idea di quale attore sceglieremo, ma potrebbe essere chiunque. Abbiamo solo bisogno di un ragazzo robusto e con la faccia tosta. Mel Gibson, Dolph Lundgren, Keira Knightley (sapete quanto è brava!), chi lo sa? Comunque zitti, è un segreto!

E’ quindi praticamente sicuro che, nel secondo film dedicato a Wade Wilson, il mutante Cable (che ha condiviso per anni una testata fumettistica con Deadpool) farà la sua apparizione.
Chi verrà ingaggiato dalla 20th Century Fox per interpretare il viaggiatore venuto dal futuro, figlio di Ciclope degli X-men e di un clone di Jean Grey ma in realtà risultato degli esperimenti di quel Sinisto che è stato sibillinamente annunciato nella scena dopo i titoli di coda del recente X-Men: Apocalypse?

LEGGI ANCHE: SINISTRO NELLA SCENA POST-CREDITS DI X-MEN APOCALYPSE

Il regista Tim Miller e gli sceneggiatori Rhett reese e Paul Wernick hanno elencato una serie di criteri che verranno sicuramente presi in considerazione in fase di casting: l’attore dovrà essere fisicamente imponente, dotato di un carisma adatto a reggere sulle proprie spalle il centro focale dell’intero film… E come afferma anche Wade, la faccia tosta sarà un altro elemento da non sottovalutare.
Fra fantacasting e rumor, ecco le ipotesi principali:

JON HAMM

jon-hamm_opt (1)

Questo tweet proviene dalla pagina Twitter ufficiale di Rob Liefeld, il creatore di Deadpool: il Don Draper di Mad Men Jon Hamm è la sua scelta definitiva per il volto di Cable. Hamm è uno straordinario attore che è avvezzo a produzioni non convenzionali (come testimoniano le sue partecipazioni in serie come Black MirrorUnbreakable Kimmy Schmidt o in film come Sucker Punch), quindi se i produttori di Deadpool 2 seguiranno il non proprio velato consiglio di Liefeld la star potrebbe accettare di buon grado.

MEL GIBSON

23293.dng

E’ lo stesso Wade Wilson a suggerire il nome di Mel Gibson come volto per il Cable cinematografico. E Gibson in effetti non è affatto nuovo a pellicole piene di azione ed umorismo nero, muovendosi agilmente fra i vari Arma Letale o Machete Kills. Se poi guardiamo alla sua forma fisica nel recente Mercenari 3 (tralasciando volutamente le ultime negative questioni di gossip), il physique du rôle potrebbe con poco sforzo arrivare ad essere quello giusto (anche se, nel caso il personaggio fosse pensato per apparire in altri film in futuro – qualcuno ha detto X-Force? – i 60 anni di Mel potrebbero rappresentare una discriminante negativa…)

SEAN BEAN

Sean-Bean-in-Jupiter-Ascending_opt

Sean Bean è tristemente famoso per aver non aver mai fatto raggiungere ad un suo personaggio il termine di uno show. Che sia Deadpool 2 il film designato a rompere il macabro schema? Una scena dopo i titoli di coda con Wade che riflette proprio su questo fattore potrebbe divenire epica.
Scherzi a parte, l’ex Ned Stark di Game of Thrones possiede la perfetta attitudine per interpretare il personaggio di Cable, per quella che sarebbe la sua prima incursione nel genere supereroistico (non che debba temere qualcosa: Bean ha dimostrato di essere in grado di interpretare praticamente qualsiasi ruolo sullo schermo).

JEFFREY DEAN MORGAN

jeffrey-dean-morgan

Jeffrey Dean Morgan ha invece già un discreto passato in pellicole che omaggiano la nobile arte del fumetto: Da Watchmen con Il Comico al Negan di The Walking Dead fino al cameo in Batman v Superman: Dawn of Justice (nella breve sequenza dove il suo Thomas Wayne viene ucciso assieme alla moglie Martha). L’attore potrebbe risultare estremamente credibile nel rappresentare la durezza di Cable, ed inoltre darebbe al protagonista la possibilità di giocare con una straordinaria quantità di riferimenti pop da rottura della quarta parete. Morgan è una possibilità molto, molto interessante.

LEGGI ANCHE: CHI UCCIDERA’ NEGAN IN THE WALKING DEAD?

RON PERLMAN

ron-perlman_opt

Per la serie: Te piacerebbe.
Ron Perlman si è autocandidato come interprete di Cable, ma il discorso già accennato per Mel Gibson per Ron si aggrava di ben 6 anni (senza contare che Perlman non possiede il fascino del collega). L’attore sembrerebbe anche essere in trattativa con la DC Comics per il film Justice League Dark, quindi le probabilità si abbasserebbero ancora; rimane però il fatto che Perlman è un ottimo attore, con un enorme seguito di genere (dal già citato Hellboy a Pacific Rim a Sons of Anarchy); le caratteristiche fisiche dei personaggi sullo schermo potrebbero anche differire da quelle fumettistiche, quindi forse un Cable un po’ più in là con gli anni non sarebbe del tutto da scartare…

STEPHEN LANG

cable-stephen-lang-deadpool

Stephen Lang E’ CABLE. La somiglianza è palese, la prestanza fisica è perfetta, e tutte le riserve sull’età descritte finora nel suo caso possono essere tranquillamente accantonate: pur con i suoi 64 anni, il mio voto va a Lang. L’attore, come Perlman, si è proposto per il ruolo e non aspetta altro che una chiamata da parte della Fox; il suo lungo curriculum di film d’azione, la serie Avatar o Conan il Barbaro fra gli ultimi, riescono senza alcuna difficoltà a farcelo immaginare nei panni del belligerante viaggiatore temporale. Le uniche cose che gli mancano: un braccio metallico ed un occhio psionico. Ma a questo si può rimediare.

DOLPH LUNDGREN

dolph-lundgren_opt

Anche Dolph Lundgren è uno dei candidati che secondo lo stesso Deadpool sarebbero perfetti per la parte. L’idea non è affatto da scartare, perché in effetti l’attore di Red Scorpion, Rocky IV e Masters of the Universe (chi si ricorda Lundgren nei succinti panni di He-Man, principe di Eternia?) presenta una fisicità assolutamente adatta alla parte (non scordiamo inoltre la cintura nera nel Kyokushin Karate). La Marvel lo ha già notato attribuendogli il ruolo di Frank Castle nel suo Punisher del 1989, mentre il ritorno all’azione nella recente saga Mercenari lo ha rimesso in gioco proprio per un film come quello che potrebbe essere Deadpool 2 (e la posa nella foto che presentiamo risulta più che mai evocativa).

BONUS: KEIRA KNIGHTLEY

Keira-Knightley-as-Cable_opt

Si, ok, stiamo scherzando.
Oppure no? Il gioco nasce dal fatto che Keira Knightley viene nominata da Deadpool nella solita scena dopo i titoli, ma siamo così sicuri che potrebbe essersi trattato solamente di una battuta? Il sesso di Cable non è mai stata una reale discriminante nella caratterizzazione del personaggio, che potrebbe mantenere tutti i suoi punti di forza anche se fosse ritratto in fattezze femminili. E quale film meglio di Deadpool 2 potrebbe arrivare ad osare tanto…?

E VOI QUALE ATTORE VEDRESTE NELLA PARTE DI CABLE?

LEGGI ANCHE: I CINQUE SUPEREROI MARVEL CHE MERITEREBBERO UN FILM STAND-ALONE

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema. È inoltre disponibile la nostra nuova App per Mobile.

Inoltre, non perdete la nuova sezione di ScreenWeek dedicata alle serie tv, dove potrete trovare informazioni e dettagli sui vostri show preferiti.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Un video ci porta sul set di The Witcher: Blood Origin 25 Settembre 2021 - 21:25

Lo showrunner Declan de Barra ci porta sul set di The Witcher: Blood Origin, serie prequel di The Witcher.

The Witcher: confermata la stagione 3, ecco le prime scene della stagione 2! 25 Settembre 2021 - 21:15

Durante l’evento TUDUM sono state mostrate le prime scene della seconda stagione di The Witcher, la serie ispirata alla saga fantasy di Andrzej Sapkowski, in arrivo su Netflix il 17 dicembre.

Don’t Look Up: una clip del film Netflix con Jennifer Lawrence e Leonardo DiCaprio 25 Settembre 2021 - 21:03

Nel corso dell’evento TUDUM è stato mostrato un assaggio di Don’t Look Up, il film satirico scritto e diretto da Adam McKay, in arrivo in cinema selezionati il 10 dicembre e su Netflix il 24 dicembre.

Michael Jordan e la storia di Space Jam: tutto era iniziato da Spike Lee (FantaDoc) 23 Settembre 2021 - 18:00

LEGGI ANCHE: L’ ATTUALE TIMELINE MUTANTE DELLA 20TH CENTURY FOX Al termine del film Deadpool, il Merc With a Mouth ha intrattenuto il pubblico rompendo come suo solito la quarta parete rivolgendosi direttamente ai fan. Ecco le sue esatte parole: Oh, posso dirvi una cosa, gente? Nel seguito avremo CABLE!! Non è fantastico? Ci saranno […]

Ms. Marvel – La serie è stata rinviata all’inizio del 2022 23 Settembre 2021 - 12:30

Era ovvio, ma ora la conferma giunge da Variety: Ms. Marvel, inizialmente prevista per la fine dell'anno su Disney+, uscirà all'inizio del 2022.

What If…?, E se Thor fosse stato John Belushi? 22 Settembre 2021 - 15:10

Il settimo episodio di What If...? è Animal House all'asgardiana. No, sul serio.