L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Andy Serkis spiega che il suo Libro della Giungla sarà un po’ più dark

Andy Serkis spiega che il suo Libro della Giungla sarà un po’ più dark

Di Marlen Vazzoler

LEGGI ANCHE: Jungle Book: Origins – Alfonso Cuaron al fianco di Andy Serkis per il film targato Warner

Come si differenzierà Jungle Book: Origins dall’acclamato Il Libro della Giungla di Jon Favreau? Vulture ha posto questa domanda al regista Andy Serkis durante il Vanity Fair/Chopard party tenutosi alla 69a edizione del Festival di Cannes.

In un modo simile verranno fusi animazione e girato live action spiega il filamker ma

“Il nostro sarà per un pubblico leggermente più adulto. Ha un rating PG-13, simile a un film del Pianeta delle scimmie, una versione leggermente più tetra, più vicina a Rudyard Kipling”.

Serkis spiega che i film in questi giorni hanno un approccio troppo cauto per quel che concerne i bambini:

“Che è sbagliato. E’ una buona cosa spaventare i bambini in un ambiente sicuro perché è una parte importante dello sviluppo, e tutti abbiamo amato l’esser spaventati da bambini, quindi non dovremmo essere iper protettivi.
I bambini sono così sofisticati ed è per questo che il nostro Libro della Giungla è piuttosto tetro. …E’ la storia di un estraneo, qualcuno che sta cercando di accettare le leggi e i costumi di un particolare modo di vivere e quindi deve adattarsi ad un’altra cultura, una cultura umana, a cui dovrebbe essere in grado di adattarsi in modo naturale, perché questo è quello che è. Quindi è su due specie diverse e le loro leggi e costumi, e nessuna delle due è completamente nel giusto”.

Il mondo umano avrà quindi una presenza maggiore in questa versione.

andy-serkis

Fra tre settimane Serkis comincerà a dirigere il suo primo film live-action, Breathe sceneggiato da William Nicholson (Gladiator). A Cannes si è assicurato gli ultimi finanziamenti. Si tratta di un ‘piccolo ma bellissimo’ progetto sulla vera storia di Robin (Andrew Garfield) un uomo bellissimo, brillante e avventuroso la cui vita cambia in modo drammatico quando rimane paralizzato a causa della poliomielite.
Assieme alla devota e determinata moglie Diana (Claire Foy) rifiutano di rimanere imprigionati dalla sua sofferenza e viaggiano intorno al mondo, trasformando le vite degli altri con il loro umorismo, coraggio e voglia di vivere.
La storia si ispira ai genitori del partner produttivo di Serkis all’Imaginarium Studios, Jonathan Cavendish. Serkis promette che la pellicola sarà divertente ed edificante.

[AMAZONPRODUCTS asin=”880790151X” partner_id=”swparker-21″]

Fonte Vulture, Deadline immagine illustrazione

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema. È inoltre disponibile la nostra nuova App per Mobile.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Perché Grand Army è passata sotto silenzio? 14 Aprile 2021 - 17:30

Ripercorriamo lo strano caso di Grand Army, validissimo teen drama uscito su Netflix nell'ottobre del 2020, ma preceduto da varie polemiche che potrebbero averne minato il successo.

F9: The Fast Saga | Si vola verso lo spazio nel secondo trailer italiano 14 Aprile 2021 - 17:29

Un primo assaggio del volo nello spazio di Roman (Tyrese Gibson) e Tej (Ludacris) arriva con il secondo trailer italiano di F9: The Fast Saga

I Simpson: Hank Azaria si scusa per il suo doppiaggio di Apu 14 Aprile 2021 - 16:45

Il doppiatore di Apu si è scusato ancora una volta e ha sottolineato come Apu sia "praticamente un'offesa a questo punto"

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.