Warning: getimagesize(http://kids.screenweek.it/files/2016/03/concept-art-di-Zootropolis-kids.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Un video sulla realizzazione della pelliccia e concept art di Zootropolis

Un video sulla realizzazione della pelliccia e concept art di Zootropolis

Di Marlen Vazzoler

I registi Rich Moore e Byron Howard hanno spiegato in un nuovo video, la tecnologia usata in Zootropolis per realizzare gli animali del film, in particolare le loro pellicce.
concept-art-di-Zootropolis-kids
Michelle Robinson, supervisore dell’aspetto dei personaggi, ha spiegato che l’obiettivo era creare degli animali che sembrassero reali.
E’ stato creato appositamente un nuovo programma per la gestione della pelliccia, per la sua realizzazione ci sono voluti otto mesi. Gli animatori hanno fatto molte ricerche, hanno visititato il Museo di Storia Naturale, per vedere da vicino le pellicce, al microscopio, e la struttura fisica dei vari animali, che differisce da specie a specie.


Joe Longson, ingegnere del software ha spiegato che uno dei problemi principali è stato: il non riuscire a seguire pari passo l’animazione, era troppo veloce per loro. Ma agli animatori serviva vedere il cambiamento della pelliccia mentre stavano lavorando all’animazione.
Nel video si parla inoltre di un sistema utilizzato alla Disney negli ultimi anni, il renderer Hyperion che permette di avere un idea di come sarà illuminata la scena, fin dalla fase di layout.
Ecco invece dei nuovo concept art del film:
zootropolis-concept-art-(1)
zootropolis-concept-art-(13)
zootropolis-concept-art-(12)
zootropolis-concept-art-(11)
zootropolis-concept-art-(10)
zootropolis-concept-art-(9)
zootropolis-concept-art-(8)
zootropolis-concept-art-(7)
zootropolis-concept-art-(6)
zootropolis-concept-art-(5)
zootropolis-concept-art-(4)
zootropolis-concept-art-(3)
zootropolis-concept-art-(2)
Zootropolis, diretto da Rich Moore e Byron Howard, è uscito nelle sale italiane il 18 febbaio 2016.
Fonti Engadget, Empire
Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema. È inoltre disponibile la nostra nuova App per Mobile.
Per consultare la scheda del film nel nostro database cliccate nel riquadro a seguire:

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Mission: Impossible 7 – Il trailer del film con Tom Cruise arriva prima del previsto 22 Maggio 2022 - 18:39

il trailer di Mission: Impossible – Dead Reckoning – Part 1 è arrivato prima del previsto. Ecco il video con il protagonista Tom Cruise.

Crimes of the Future – I character poster del film di David Cronenberg 22 Maggio 2022 - 18:00

NEON ha svelato cinque poster dedicati ai personaggi di Crimes of the Future, l'atteso ritorno di David Cronenberg.

High School Musical: The Musical: La Serie rinnovata per la quarta stagione 22 Maggio 2022 - 15:00

Disney+ ha dato il via libera alla quarta stagione di High School Musical: The Musical: La Serie.

Love, Death & Robots, stagione 3: la recensione (senza spoiler) 21 Maggio 2022 - 9:28

Un terzo giro decisamente più riuscito del secondo: robot, ancora una volta, pochi, morte tanta, amore quel che basta.

She-Hulk, il trailer spiegato a mia nonna 18 Maggio 2022 - 8:43

Finalmente la She-Hulk di Tatiana Maslany in azione e... ma chi sono tutti quei tizi?

Bang Bang Baby, episodi 6-10: una chiusura col botto (no spoiler) 16 Maggio 2022 - 14:45

Sì, anche il secondo blocco di episodi di Bang Bang Baby, la serie di Prime Video, merita assolutamente la visione.