L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The Leftovers – La terza stagione si svolgerà in Australia

The Leftovers – La terza stagione si svolgerà in Australia

Di Lorenzo Pedrazzi

Sappiamo che HBO ha rinnovato The Leftovers per la terza e ultima stagione, ma ora The Hollywood Reporter segnala che l’ambientazione dello show subirà un drastico cambiamento: i nuovi episodi cominceranno a Austin, in Texas, dove si era conclusa la seconda stagione, ma poi si sposteranno in Australia. Anche le riprese si svolgeranno sul posto.

La scelta è spiazzante, ma pare sia dettata ancora una volta da esigenze creative. D’altra parte, anche la stagione 2 si era spostata dai sobborghi di New York (la cittadina fittizia di Mapleton, girata nel Westchester Country) alla miracolosa località di Jarden, in Texas (girata a Austin). Non è disponibile alcun dettaglio sulla storia della terza stagione, né sulle motivazioni che spingeranno i protagonisti – ammesso che rimangano gli stessi, ma è probabile – a trasferirsi in Australia.

HBO non ha ufficializzato la data della premiere, ma possiamo immaginare che sia prevista per il prossimo autunno.

theleftovers-copertina

The Leftovers ha dimostrato di essere una delle serie tv più enigmatiche dell’attuale panorama televisivo, e le sue soluzioni narrative ambigue e originali hanno affascinato sia il pubblico sia la critica, con una maggiore enfasi su quest’ultima (poiché i rating della serie non sono eccezionali). Il co-ideatore Damon Lindelof commentò il rinnovo con queste parole:

Non ho mai sperimentato lo stesso livello di fiducia e supporto creativo che ho ricevuto da HBO durante le ultime due stagioni di The Leftovers. Io, Tom e la nostra incredibile squadra di sceneggiatori e produttori mettiamo grande cura nel concepire queste stagioni come romanzi a se stanti… con un inizio, uno svolgimento e una fine. Concludendo la nostra stagione più recente, ci è apparso chiaro che l’intera serie stava seguendo lo stesso modello… e con l’inizio e lo svolgimento ormai terminati [ovvero la prima e la seconda stagione, ndr], la cosa più entusiasmante per noi, come narratori, era portare The Leftovers a una conclusione definitiva. E con “definitiva” intendiamo “selvaggiamente ambigua e auspicabilmente mega-emotiva”, come sono destinate a essere tutte le cose legate allo show. A nome della nostra incredibile troupe e del nostro superbo cast, siamo tremendamente grati che HBO ci dia l’opportunità di concludere lo show alle nostre condizioni… un’opportunità del genere capita raramente, e abbiamo tutte le intenzioni di dimostrarci all’altezza. Un’ultima cosa. Siamo benedetti dall’incrollabile supporto dei nostri fan e dalla voce incredibilmente potente della comunità dei critici. Ci sentiamo assolutamente privilegiati di poter scaldare un’ultima porzione di avanzi [gioco di parole intraducibile con la parola “leftovers”, che significa anche “avanzi”].

The Leftovers

La storia di The Leftovers è ambientata dopo una misteriosa “estasi” che ha provocato la sparizione del 2% della popolazione mondiale. Non è chiaro se si tratti dell’estasi biblica (l’ascensione dei credenti in Paradiso), ma lo show, com’è intuibile dal titolo, si concentra sulle vicende di chi è stato “lasciato indietro”, in una comunità suburbana degli Stati Uniti. Alla base della serie c’è l’omonimo romanzo di Tom Perrotta, co-sceneggiatore del pilot insieme a Damon Lindelof (Lost, Star Trek, Prometheus), mentre la regia del primo episodio è stata curata da Peter Berg (Friday Night Lights, Hancock, Lone Survival).

Nel cast della prima stagione figurano Justin Theroux, Amy Brenneman, Carrie Coon, Christopher Eccleston, Liv Tyler, Ann Dowd, Amanda Warren, Michael Gaston, Margaret Qualley, Charlie Carver, Max Carver, Chris Zylka ed Emily Meade.

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema. È inoltre disponibile la nostra App per Mobile.

Inoltre, non perdete la sezione di ScreenWeek dedicata alle serie tv, dove potrete trovare informazioni e dettagli sui vostri show preferiti.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

La Sirenetta – Jessica Alexander nel cast del live action Disney 3 Marzo 2021 - 9:45

Jessica Alexander (Get Even) è entrata nel cast de La Sirenetta, film in live action basato sull'omonimo classico Disney, con Halle Bailey nel ruolo di Ariel.

Nuovo Dpcm: cinema e teatri potranno riaprire dal 27 marzo 3 Marzo 2021 - 9:33

Il Dpcm 2 marzo 2021 conferma quanto riportato dal Comitato tecnico-scientifico qualche giorno fa

Il Divin Codino – Teaser per il film su Roberto Baggio, dal 26 maggio su Netflix 3 Marzo 2021 - 8:45

Il Divin Codino, biopic dedicato a Roberto Baggio, uscirà il prossimo 26 maggio su Netflix: ecco il teaser ufficiale, con Andrea Arcangeli nel ruolo del campione.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.