L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Spider-Man: Homecoming – Niente Michael Keaton, ma Robert Downey Jr. ci sarà

Spider-Man: Homecoming – Niente Michael Keaton, ma Robert Downey Jr. ci sarà

Di Lorenzo Pedrazzi

LEGGi ANCHE: Due nuove entrate nel cast di Spider-Man: Homecoming

Qualche giorno fa vi abbiamo riportato che Michael Keaton era in trattative per interpretare l’antagonista – o perlomeno uno degli antagonisti – in Spider-Man: Homecoming, il nuovo film sull’Uomo Ragno che sarà ambientato nell’Universo Cinematografico Marvel, prodotto dalla Sony Pictures con il controllo creativo dei Marvel Studios. Ebbene, oggi scopriamo che le discussioni non hanno nemmeno superato la fase preliminare (quella dell’offerta pura e semplice), e che Keaton si è chiamato fuori. Non conosciamo le ragioni del suo rifiuto, ma forse l’attore non vuole ripetere l’esperienza con i cinecomic, che hanno già esercitato un’influenza molto pesante sulla sua carriera dopo i due Batman di Tim Burton (non a caso, Birdman trattava proprio questo argomento in forma parodistica).

In compenso, Spider-Man: Homecoming potrà contare su Robert Downey Jr.: la notizia non è ancora ufficiale, ma The Hollywood Reporter segnala che l’attore ha finalizzato gli accordi per interpretare Tony Stark (e forse anche Iron Man?) nel film di Spidey, fondamentale per rendere chiaro che le avventure dell’Arrampicamuri si svolgono nel Marvel Cinematic Universe. D’altra parte, Spider-Man ha già affiancato Iron Man in Captain America: Civil War, quindi ha senso che il rapporto continui anche in Homecoming: probabilmente Tony Stark farà da mentore al giovane Peter Parker (Tom Holland).

Naturalmente questo cinecomic non era compreso nel contratto che lega Robert Downey Jr. ai Marvel Studios, quindi la Casa delle Idee ha dovuto negoziare un altro accordo con l’attore. Tony, comunque, potrebbe non essere l’unico personaggio del Marvel Cinematic Universe a comparire in Homecoming, ma per il momento sono solo ipotesi.

new spider-man civil war_opt

Come sappiamo, i Marvel Studios e la Sony Pictures hanno scelto Tom Holland per interpretare il nuovo Spider-Man, mentre Jon Watts (Clown, Cop Car) sarà il regista di Spider-Man: Homecoming. Tempo fa vi abbiamo raccontato come si è giunti a queste decisioni. Il ruolo di zia May è stato assegnato a Marisa Tomei, mentre Zendaya Coleman avrà un ruolo misterioso. Nel cast anche Laura Harrier e Tony Revolori. Jonathan M. Goldstein e John Francis Daley (Piovono polpette 2, Horrible Bosses, Come ti rovino le vacanze) sono gli sceneggiatori.

LEGGi ANCHE: Chi è Tom Holland? Scopriamo il nuovo Spider-Man

spider-man-homecoming-logo-copertina

Fonti: ComicBook.com; ComicBook.com

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema. È inoltre disponibile la nostra nuova App per Mobile.

CLICCATE SULLA SCHEDA SOTTOSTANTE E SUL PULSANTE “SEGUI” PER RIMANERE AGGIORNATI SU SPIDER-MAN: HOMECOMING!

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.