L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Realizzati dei test per far sembrare asiatici gli attori bianchi in Ghost in the Shell

Realizzati dei test per far sembrare asiatici gli attori bianchi in Ghost in the Shell

Di Marlen Vazzoler

LEGGI ANCHE: Riprese iniziate per Ghost in The Shell, prima foto di Scarlett Johansson

Quando è uscita online la prima immagine ufficiale di Ghost in the Shell che ritrae Scarlett Johansson nei panni del ‘Maggiore’, nel comunicato ufficiale non è stato usato il nome originale del maggiore Motoko Kusanagi protagonista del manga di Masamune Shirow, in rete molti sono tornati a lamentarsi della pratica hollywoodiana del whitewashing che nel 2015 ha portato a tre casting molto controversi: Emma Stone nei panni di una donna mezza cinese/mezza hawaiana in Aloha, Rooney Mara nei panni di Giglio Tigrato in Pan, e il cast caucasico di Gods of Egypt (il regista e la Lionsgate hanno chiesto pubblicamente scusa a tal proposito).

Ming-Na Wen di Agents of S.H.I.E.L.D. ha scritto su Twitter:

“Non ho niente contro Scarlett Johansson. In realtà sono una grande fan. Ma sono contraria al whitewashing di questo ruolo asiatico”.

Screen Crush riporta che secondo molteplici fonti indipendenti vicine al progetto, questi commenti negativi hanno spinto la Paramount e la DreamWorks a commissionare dei test visivi in cui hanno alterato in post-produzione i tratti di Scarlett Johansson per cambiare la sua etnia, dando così all’attrice dei lineamenti più asiatici.

ghost-in-the-shell-(1)

I test sono stati commissionati alla Lola VFX, lo studio responsabile degli effetti utilizzati per ringiovanire e invecchiare Brad Pitt in Il curioso caso di Benjamin Button e del ringiovanimento di Michael Douglas in Ant-Man. Una volta sviluppati e visionati i test, una fonte interna dice che l’idea è stata immediatamente scartata.

La Paramount ha confermato lo svolgersi dei test, ma ha aggiunto che la Johansson non è stata coinvolta.

“Un test è stato realizzato per quanto riguarda una scena specifica per un attore di contorno, che alla fine è stata scartata. Non sono stati assolutamente realizzati dei test visivi sul personaggio di Scarlett e non abbiamo intenzione di farlo in futuro”.

Le fonti del sito invece sottolineano che il personaggio della Johansson era al centro di questi test, che sono stati fatti all’insaputa dell’attrice.

Fanno parte del cast di Ghost in the Shell: Takeshi Kitano (Daisuke Aramaki), Juliette Binoche (Dr. Ouelet), Michael Pitt (Kuze), Pilou Asbæk (Batou) e Kaori Momoi. I membri della Sezione 9 sono interpretati da Chin Han, Danusia Samal, Lasarus Ratuere, Yutaka Izumihara e Tuwanda Manyimo.

Alla fotografia troviamo Jess Hall, al montaggio Neil Smith, alle scenografie Jan Roelfs, e ai costumi Kurt Swanson e Bart Mueller. Ghost in the Shell uscirà nelle sale americane il 31 marzo 2017.

Fonte screencrush

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema. È inoltre disponibile la nostra nuova App per Mobile.

CLICCATE SULLA SCHEDA SOTTOSTANTE E SUL PULSANTE “SEGUI” PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI DI GHOST IN THE SHELL!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Doctor Who: annunciato il ritorno di David Tennant e Catherine Tate 16 Maggio 2022 - 11:21

David Tennant e Catherine Tate torneranno rispettivamente nel ruolo del Dottore e della sua companion Donna Noble.

Oscar 2023: la data e il calendario ufficiale della prossima edizione 16 Maggio 2022 - 10:13

La Notte degli Oscar 2023 si terrà domenica 12 marzo, ecco il calendario ufficiale.

Box Office Italia: Doctor Strange si aggiudica un altro weekend e supera gli 11 milioni 16 Maggio 2022 - 9:44

Doctor Strange nel Multiverso della Follia si aggiudica un altro weekend. Seguono L’arma dell’inganno – Operazione Mincemeat e Io e Lulù.

Doctor Strange nel Multiverso della Follia: chi c’è, cosa succede, cosa verrà dopo (SPOILER) 6 Maggio 2022 - 10:18

Chi c'è, cosa succede, cosa vuol dire per il futuro dell'MCU.

Moon Knight, episodio 6: il finale con i grandi, ma non un gran finale (SPOILER) 5 Maggio 2022 - 11:27

Bastoncino pim pum pam, volan tanti scappellotti.