L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Dove eravamo rimasti: Fear The Walking Dead

Dove eravamo rimasti: Fear The Walking Dead

Di Andrea Suatoni

LEGGI ANCHE: GLI ZOMBIE DI FEAR THE WALKING DEAD ARRIVANO IN ITALIA

Figlia della serie The Walking Dead, lo spinoff/prologo Fear the Walking Dead  si allontana decisamente dalle atmosfere della serie madre. Mentre la prima gioca ormai sul solo survival game, la seconda ci delizia con delle caratterizzazioni psicologiche molto più profonde e realistiche. Perché il mondo in cui Travis e compagni si muovono non è quello apocalittico e sregolato che fa da sfondo alle avventure di Rick Grimes e dei suoi, ma una società ancora in lotta per la propria sopravvivenza, dove la speranza riesce ancora a trovare spazio.
Una serie sicuramente più adulta ma anche meno ricca di azione, senza che questo rappresenti un difetto; almeno nel corso delle 6 puntate della prima stagione: con l’aumento a 15 episodi, il rischio è quello di osservare ciò che abbiamo già visto accadere fra la prima e la seconda stagione di The Walking Dead, dove il dilatarsi dei tempi della narrazione ha portato a narrare le vicende in maniera estremamente noiosa e ridondante.
Con le dita incrociate, ricordiamo da dove i nostri eroi prenderanno le mosse a partire da domani sugli schermi del canale AMC.

DOVE ERAVAMO RIMASTI

I membri delle famiglie di Travis (con il figlio Carlos e l’ex moglie Liza) e Madison (con i suoi due figli Nick, dipendente dalla droga, e Alicia), insieme ai Salazar (Daniel, Griselda e la loro figlia Ofelia), stanno pian piano scoprendo ciò che sta realmente accadendo a Los Angeles (e probabilmente ovunque nel mondo): una sorta di strano virus riesce a rianimare le persone e le rende affamate di carne umana. Il governo, tramite l’esercito, sta ancora cercando di arginare un problema che sembra però ormai irrisolvibile, ed i legami familiari sono ormai le uniche cose che contano davvero; per alcuni, come Madison e Daniel, anche a scapito della morale o dei propri (ormai quasi obsoleti) valori positivi.

Imprigionato dai militari, Nick fa la conoscenza del misterioso Victor Strand, un uomo che potrebbe avere la chiave per la salvezza: uno yacht ancorato in un porto privato poco lontano. Grazie agli sforzi combinati di Daniel, deciso a riprendersi la sua Griselda senza sapere che la donna è ormai deceduta a causa delle complicazioni del proprio incidente, di Travis, di Madison e di Liza, che si riunisce al gruppo dopo aver assistito i malati del campo militare grazie alla sua preparazione da infermiera, Nick e Strand riescono a fuggire e a condurre il gruppo nelle vicinanze dello yacht.

FWD3_opt (1)

Ma Liza, nella frenetica fuga dal branco di zombie che aveva attaccato il campo guidato proprio dai suoi familiari come diversivo, è stata morsa. La dottoressa Exner era stata chiara: un morso porta ineluttabilmente ad un’infezione incurabile e quindi alla morte. E dalla morte, di nuovo alla “vita”. Nel drammatico finale, Liza chiede a Madison, complice l’inimicizia fra le due donne, di spararle alla testa: è l’unico modo per non tornare indietro. Ma sarà Travis che infine, abbandonando gli ultimi residui di speranza civile, porrà fine alla vita dell’ex moglie.

FLIGHT 462

A fare da apripista alla serie, ogni domenica al termine di una delle 16 puntate di The Walking Dead, un webisode (mini episodio rinvenibile esclusivamente sul web) ha narrato la storia del volo 462 e di Charlie, Jake, Deirdre e degli altri passeggeri dell’aereo in volo verso Pheonix. La morte di un uomo in seguito al morso di uno zombie catapulta gli ignari protagonisti nella vicenda, mentre la guardinga Charlie sembra essere ben informata su ciò che sta succedendo. Nell’ultimo dei sedici mini episodi, avevamo lasciato l’aereo in vista di un atterraggio di emergenza nei pressi di Los Angeles, sotto gli occhi di uno stralunato Nick che viene inserito come tratto d’unione fra i due show.
Solo uno dei protagonisti della webserie verrà inserito nella trama principale della seconda stagione (le scommesse principali vertono su Charlie e sul giovane Jake).

fear2

…E IN ITALIA?

Il ritardo con cui in Italia Fear The Walking Dead è arrivata (dovuto alla prematura cancellazione del canale che in prima battuta avrebbe dovuto trasmettere la serie) verrà colmato in corsa proprio in occasione dell’inizio della seconda stagione. Il 14 aprile su Paramount Channel e in contemporanea su MTV Next andrà in onda il sesto ed ultimo episodio della prima stagione, per poi continuare con la seconda senza nessuna interruzione a partire dal 21 aprile stavolta sul solo MTV Next. 15 puntate che ci accompagneranno fino ad agosto, lasciando insoddisfatta la nostra voglia (fame…?) di morti viventi per solo un paio di mesi prima dell’inizio della settima stagione dell’originale The Walking Dead.

LEGGI ANCHE: THE WALKING DEAD: RECENSIONE DELLA SESTA STAGIONE

LEGGI ANCHE: THE WALKING DEAD POOL: CHI VERRA’ UCCISO DA NEGAN?

Fear1

Fear the Walking Dead è lo spin-off di The Walking Dead, ambientato a Los Angeles nel periodo immediatamente successivo alla diffusione dell’epidemia zombie. Robert Kirkman, Gale Anne Hurd e David Alpert svolgono la funzione di produttori esecutivi, mentre Dave Erickson (Marco Polo) è il creatore dello spin-off insieme allo stesso Kirkman, e ricopre la carica di showrunner. I protagonisti sono Kim Dickens, Frank Dillane, Alicya Debnam Carey e Cliff Curtis, Lorenzo James Henry e Elizabeth Rodriguez.

 


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Doctor Who arriva al Comic-Con@Home, ecco il trailer della stagione 13 25 Luglio 2021 - 19:25

Anche Doctor Who ha avuto il suo spazio durante l’edizione 2021 del Comic-Con@Home. Ospiti del panel, Jodie Whittaker, Mandip Gill, John Bishop e Chris Chibnall, che hanno mostrato il trailer della stagione 13.

L’ultimo mercenario: Van Damme in una clip mostrata al Comic-Con 25 Luglio 2021 - 18:00

L'action-comedy con Jean-Claude Van Damme arriverà su Netflix il 30 luglio. Vediamo anche il panel del Comic-Con...

Outer Banks – Un video riassume gli eventi della prima stagione 25 Luglio 2021 - 17:00

In attesa della seconda stagione di Outer Banks, in arrivo il 30 luglio, Netflix ha pubblicato un video che riassume gli eventi della prima.

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.