L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Trailer per Creepy, il nuovo lavoro di Kurosawa Kiyoshi

Trailer per Creepy, il nuovo lavoro di Kurosawa Kiyoshi

Di Redazione SW

Screenweek dal Giappone

Un paio di mesi fa era stato diffuso il primo teaser e negli scorsi giorni è arrivato finalmente anche il primo trailer vero e proprio per Creepy, l’ultimo lavoro di Kurosawa Kiyoshi, film che è stato presentato alla scorsa edizione del festival di Berlino, dove ha riscontrato commenti abbastanza positivi da parte della critica specializzata. Come avevamo già scritto qualche mese fa, con Creepy Kurosawa “ritorna” forse a quel genere J-horror che lo aveva lanciato, e aveva a sua volta contribuito a lanciare, a livello internazionale sul finire degli anni novanta. Cure a Charisma solo solo due dei lungometraggi che più avevano colpito il pubblico cinefilo dell’epoca e che ancora oggi sono visti come l’apice o almeno due dei migliori lavori della produzione di genere del regista giapponese che in seguito, soprattutto grazie ad un’opera come Tokyo Sonata nel 2008, è riuscito ad entrare in pianta stabile fra quel ristretto gruppo di autori a cui selezionatori e programmatori di eventi festivalieri di rilievo spesso si rivolgono.
Come si diceva è stato diffuso il primo trailer ufficiale per Creepy, eccolo qui sotto:

Il film uscirà in Giappone il prossimo giugno, l’estate è nell’arcipelago nipponico tradizionalmente il periodo del ricordo e della commemorazione dei defunti e quindi anche dei fantasmi e del genere horror. La storia raccontata in Creepy è quella di Takakura, un ex detective che viene richiamato da un collega per indagare sulla scomparsa di una famiglia dileguatasi nel nulla sei anni prima. Le vicende si complicano quando spunta un altro mistero legato all’identità di un uomo che abita nel vicinato di Takakura stesso e che si dice padre e marito di due donne, che però si rifugiano in casa del detective dicendo di non conoscerlo.

Creepy_Kurosawa2_opt

Kurosawa aveva riscosso i consensi di molta parte della critica anche con il suo precedente lavoro, Journey to the Shore, presentato al festival di Cannes lo scorso anno dove il giapponese aveva portato a casa il riconoscimento come miglior regista nella sezione Un Certain Regard. Mentre Asano Tadanobu che nel film interpreta il ruolo dell’uomo scomparso che ritorna in veste di fantasma, la scorsa settimana agli Asian Film Awards si era anche portato a casa la statuetta come miglior attore non protagonista.

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema. È inoltre disponibile la nostra nuova App per Mobile.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Love in the Villa: Tom Hopper e Kat Graham nel film Netflix ambientato a Verona 20 Settembre 2021 - 21:30

Scritto e diretto da Mark Steven Johnson, il film romantico sarà girato a Verona a partire da questo mese

His Dark Materials: Sian Clifford e Jonathan Aris nel cast della stagione 3’ 20 Settembre 2021 - 21:15

Saranno due spie dei Gallivespiani, una popolazione di minuscoli umanoidi che popolano una delle Terre del mondo di Philip Pullman

Per James DeMonaco i fan degli horror (e dalla Marvel) mantengono vivo il cinema 20 Settembre 2021 - 20:30

Secondo il creatore de La notte del giudizio James DeMonaco, i fan del genere horror, con la loro passione stanno mantenendo in vita il cinema.

He-Man and the Masters of the Universe, la recensione 16 Settembre 2021 - 9:30

Un godibilissimo remake della storia di He-Man e dei Masters, per ragazzini di ogni età (pure sopra i quaranta, sì).

Guida pratica al mondo di Dune 14 Settembre 2021 - 9:15

Dai film ai videogiochi, da Star Wars a Miyazaki, tutto quello che è nato dal romanzo di Dune (che nessuno voleva pubblicare).

Star Trek, i 55 anni del sogno di Gene Roddenberry 8 Settembre 2021 - 15:51

Cinquantacinque anni fa andava in onda il primo episodio di Star Trek, "la carovana del vecchio West lanciata nello spazio".