L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The Assassin trionfa agli Asian Film Awards

The Assassin trionfa agli Asian Film Awards

Di Redazione SW

Si è svolta nella serata di ieri l’assegnazione di quelli che sono probabilmente i premi più ambiti nel continente asiatico, la decima edizione degli Asian Film Awards si è infatti tenuta nella bella cornice di Macau, l’ex colonia portoghese ora diventata la Las Vegas orientale. Fra sfilate sul tappeto rosso, ospiti speciali, musica e glamour i premi consegnati hanno confermato la solida annata cinematografica per l’Asia estremo orientale con The Assassin che ha fatto la parte del leone. Del resto era stato un successo per certi versi pronosticato, il film di Hou Hsiao-hsien è una delle pellicole migliori e più attese della passata stagione a livello internazionale e non solo nel continente asiatico. Il film così si porta a casa le due statuette più ambite, miglior film e miglior regia, mentre Shu Qui e Zhou Yun hanno ricevuto rispettivamente i premi come miglior attrice protagonista e non protagonista. Un altro riconoscimento per The Assassin, è questo forse era fra i più scontati, arriva per Mark Ping-bing Lee, autore della splendida fotografia, uno degli elementti che più hanno incantato del film. Le altre tre statuette sono andate alla pellicola di Hou Hsiao-hsien per il miglio suono, la miglior scenografia e le migliori musiche, un vero trionfo.

Altri premi importanti sono andati al sud coreano Lee Byung-hun come miglior attore protagonista per Inside Man ed al giapponese Asano Tadanobu come miglior attore non protagonista per la sua interpretazione in Journey to the Shore di Kurosawa Kiyoshi. Mentre la statuetta per la miglior sceneggiatura è andata a Jia Zhang-ke per il cinese Mountains May Depart. Interessante notare come, forse, l’unico riconoscimento fra i più importanti assegnato fuori dall’Asia estremo orientale sia andato al bollywoodiano Bajirao Mastani per gli effetti speciali. Il cinema di Hong Kong con Port of Call si è invece portato a casa le statuette per il miglior esordio, Jessie Lee, ed il miglior montaggio. Hanno concluso la serata due meritatissimi premi alla carriera per il coreografo ed esperto di arti marziali Yuen Woo-ping e per l’attrice Kiki Kirin, decana del cinema giapponese che è apparsa in molti dei migliori lavori di Kore’eda Hirokazu e Kawase Naomi.
Sarà interessante vedere quali saranno i premi elargiti nella prossima manifestazione di questo tipo, gli Hong Kong Film Awards che si svolgeranno il prossimo Aprile.

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema. È inoltre disponibile la nostra nuova App per Mobile.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Last Duel: un video ci porta alla scoperta del nuovo film di Ridley Scott 25 Settembre 2021 - 9:00

Un nuovo video ci porta alla scoperta di The Last Duel, il nuovo film storico diretto da Ridley Scott, in arrivo nelle nostre sale il 14 ottobre.

Star Trek: Picard – Il trailer ufficiale della stagione 2, a febbraio su Prime Video 24 Settembre 2021 - 20:30

Amazon ha diffuso il trailer ufficiale (sottotitolato in italiano) della seconda stagione di Star Trek: Picard, in arrivo su Prime Video il prossimo febbraio.

Marvel in causa per mantenere i diritti di diversi membri degli Avengers 24 Settembre 2021 - 20:30

Vedova Nera, Occhio di Falco, Falcon, ma anche Spider-Man e Doctor Strange: gli eredi degli autori Marvel rivogliono indietro i diritti

Michael Jordan e la storia di Space Jam: tutto era iniziato da Spike Lee (FantaDoc) 23 Settembre 2021 - 18:00

Si è svolta nella serata di ieri l’assegnazione di quelli che sono probabilmente i premi più ambiti nel continente asiatico, la decima edizione degli Asian Film Awards si è infatti tenuta nella bella cornice di Macau, l’ex colonia portoghese ora diventata la Las Vegas orientale. Fra sfilate sul tappeto rosso, ospiti speciali, musica e glamour […]

Ms. Marvel – La serie è stata rinviata all’inizio del 2022 23 Settembre 2021 - 12:30

Era ovvio, ma ora la conferma giunge da Variety: Ms. Marvel, inizialmente prevista per la fine dell'anno su Disney+, uscirà all'inizio del 2022.

What If…?, E se Thor fosse stato John Belushi? 22 Settembre 2021 - 15:10

Il settimo episodio di What If...? è Animal House all'asgardiana. No, sul serio.