L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Primo trailer di Genius, il film biografico su Max Perkins con Colin Firth

Primo trailer di Genius, il film biografico su Max Perkins con Colin Firth

Di Marlen Vazzoler

Genius – La recensione dal Festival di Berlino

Dalla Roadside Attractions arriva il primo trailer di Genius, il film biografico che racconta l’amicizia e la relazione professionale tra l’editore di libri Maxwell Perkins e lo scrittore Thomas Wolfe, presentato in anteprima mondiale alla 66a edizione del Festival di Berlino.

Ambientato nella New York del 1920, il film è incentrato sulla stesura di ‘Look Homeward, Angel: A Story of the Buried Life‘ (Angelo, guarda il passato: La storia di una vita sepolta) di Wolfe, che da una stesura iniziale di migliaia di pagine, è stato ridotto a poco meno di 500 pagine.

La sinossi del film:
Dallo sceneggiatore candidato al premio Oscar John Logan (Il Gladiatore, The Aviator, Hugo, Skyfall) e l’acclamato regista, vincitore del Tony Award, Michael Grandage al suo debutto cinematografico, arriva Genius, un dramma eccitante sulla complessa amicizia e il trasformante rapporto professionale tra l’editore di libri di fama mondiale Maxwell Perkins (che scoprì F. Scott Fitzgerald ed Ernest Hemingway) e il grande gigante della letteratura Thomas Wolfe. Basato sulla biografia “Max Perkins: Editor of Genius” di A. Scott Berg, nel cast di Genius abbiamo Colin Firth nei panni di Perkins, Jude Law è Wolfe, Nicole Kidman è Aline Bernstein, una costumista che ha condiviso un rapporto tumultuoso con Wolfe, Laura Linney è Louise Perkins, la moglie di Max e una drammaturga di talento, Guy Pearce è F. Scott Fitzgerald e Dominic West è Ernest Hemingway.

trailer-di-genius

La pellicola si basa sul libro di A. Scott Berg, pubblicato nel 1978, Max Perkins: Editor of Genius, in Italia ‘Max Perkins (Antidoti)‘ edito da Elliot.

La sinossi del libro:

Maxwell Perkins era un uomo dai modi raffinati, estremamente elegante e garbato, diventato famoso soprattutto come colui che diceva a gente come Ernest Hemingway, Francis Scott Fitzgerald, Thomas Wolfe e molti altri “dove” e “cosa” tagliare nei loro romanzi. Durante i suoi anni alla Scribner, lo storico marchio editoriale americano, questo mite personaggio ha “riscritto” la storia della letteratura. Fu lui a scovare Fitzgerald, che prima di incontrare Perkins era un totale sconosciuto con problemi di alcol, e ad aiutarlo nella stesura di tutti i suoi lavori, incluso “Il grande Gatsby”. Nel 1924 Fitzgerald gli ricambiò il favore presentandogli un giovane sconosciuto di belle speranze, con il pallino della pesca e delle corride, di nome Ernest Hemingway. Tra i due nacque un intenso e prolifico rapporto, un’amicizia che avrebbe dato vita a capolavori come “Fiesta”, “Addio alle armi”, “Per chi suona la campana”. Hemingway avrebbe onorato l’editor cinque anni dopo la sua morte, dedicandogli “Il vecchio e il mare”. E infine Thomas Wolfe, un “ragazzo piuttosto disorganizzato” per il quale Perkins intraprese una storica sfida con la vecchia guardia di Scribner, che nell’autore vedeva solo una fonte di problemi. Max Perkins è stato l’uomo che ha inventato il senso moderno del ruolo di editor: un professionista che interviene nell’idea, nella costruzione, nella struttura e nella stesura di un testo.

La Eagle ha opzionato la pellicola, che potrebbe arrivare nelle sale italiane nell’ottobre 2016. Genius uscirà nelle sale americane il 29 luglio 2016.

Fonte Yahoo Movies

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema. È inoltre disponibile la nostra nuova App per Mobile.

CLICCATE SULLA SCHEDA SOTTOSTANTE E SUL PULSANTE “SEGUI” PER RIMANERE AGGIORNATI SU GENIUS

ScreenWeek.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice "click", compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWeek.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 5 novembre 2019.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI



Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Watchmen – Un nuovo spot con gli elogi della critica 20 Ottobre 2019 - 18:00

Il nuovo spot di Watchmen comprende gli elogi della stampa americana. Il debutto italiano della serie è atteso per questa notte in contemporanea con gli USA.

Terminator: Destino oscuro – I nuovi poster internazionali sono i migliori finora 20 Ottobre 2019 - 17:00

Le locandine di Terminator: Destino oscuro per il formato IMAX e per il mercato internazionale sono le più suggestive tra quelle viste finora.

Anche Francis Ford Coppola contro i cinecomic: “Scorsese è stato buono, per me sono spregevoli!” 20 Ottobre 2019 - 16:14

Francis Ford Coppola si unisce al suo collega Martin Scorsese e rincara la dose: per lui i cinecomic sono "spregevoli"...

La storia di Balle Spaziali (FantaDoc) 17 Ottobre 2019 - 10:00

Come Balle Spaziali ha fatto morire dal ridere George Lucas... e quasi fatto morire e basta Mel Brooks: storia di una parodia legata a filo doppio con la saga che l’ha ispirata.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Il Calabrone Verde 16 Ottobre 2019 - 13:00

La storia de Il Calabrone Verde: quando Bruce Lee faceva l'autista di un vigilante mascherato, menava Batman e terrorizzava Robin...

7 cose che forse non sapevate su Goldrake 15 Ottobre 2019 - 12:00

Il prototipo, il remake di Goldrake, i nomi italiani e Lost in Translation: sette cose che forse non sapevate su Atlas Ufo Robot.