L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
J.J. Abrams ammette di aver commesso un errore in Star Wars: il Risveglio della Forza

J.J. Abrams ammette di aver commesso un errore in Star Wars: il Risveglio della Forza

Di Filippo Magnifico

LEGGI ANCHE: Star Wars: Il Risveglio della Forza – In Blu-ray e Dvd dal 13 aprile!

Tra i momenti più criticati di Star Wars: Il risveglio della Forza c’è l’abbraccio (apparentemente) inspiegabile tra il Generale Leia Organa (Carrie Fischer) e Rey (Daisy Ridley) alla fine del film. Molti hanno considerato strano il fatto che Leia decida di rivolgere la sua attenzione a Rey senza considerare Chewbacca, grandissimo amico suo e di Han Solo.

Impegnato con il lancio promozionale di 10 Cloverfield Lane, J.J. Abrams ha ammesso di aver compiuto una leggerezza e ha spiegato il motivo che l’ha portato a concepire la scena in questo modo:

È sicuramente uno degli errori che ho fatto nel film. Al tempo pensavo che Chewbacca, nonostante l’enorme dolore provato, fosse concentrato su Finn e stesse cercando di curarlo e salvarlo. Quindi ho fatto in modo che corresse via e mi sono concentrato su Rey per poi mostrare il suo incontro con Leia. La mia idea era questa: in entrambe scorre la Forza e anche se non si erano mai incontrate c’era una profonda connessione, come se si conoscessero da sempre. Leia avrebbe capito cose di lei che non erano state mostrate sullo schermo e lo stesso sarebbe successo a Rey. Quell’incontro sarebbe stato molto importante.

Se non avessimo mostrato Chewbacca molto probabilmente nessuno se ne sarebbe accorto. Ma era lì e Leia l’ha come ignorato. È sembrata una leggerezza e questa non era certo la nostra intenzione.

La spiegazione in realtà coincide con quella che molti fan avevano ipotizzato, voi cosa ne pensate?

star wars 7 poster_opt

Nel cast di Star Wars: Il risveglio della Forza troviamo un gruppo di “volti nuovi” (John Boyega, Daisy Ridley, Adam Driver, Oscar Isaac, Andy Serkis, Domhnall Gleeson, Max von Sydow, Lupita Nyong’o), oltre ad alcuni personaggi storici quali Harrison Ford (Han Solo), Mark Hamill (Luke Skywalker), Anthony Daniels (C-3PO), Peter Mayhew (Chewbacca), Kenny Baker (R2-D2) e Carrie Fisher (Leila).

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema. È inoltre disponibile la nostra nuova App per Mobile.

Fonte: ComicBookMovie

Cinema chiusi fino al 15 gennaio, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Tutti i film horror in tv dal 4 al 10 dicembre 4 Dicembre 2020 - 10:03

ScreenWEEK è qui per proporvi una settimana all’insegna del brivido! Ecco la programmazione completa dei film horror in arrivo sul piccolo schermo nei prossimi sette giorni.

The Mandalorian 2 – Un nuovo poster ricco di personaggi 4 Dicembre 2020 - 10:00

È disponibile il poster di metà stagione di The Mandalorian 2, con tutti i personaggi principali che abbiamo visto finora. Inoltre, il sesto episodio è uscito su Disney+.

Hawkeye – Florence Pugh, Vera Farmiga e altri nel cast della serie 4 Dicembre 2020 - 9:00

Hawkeye accoglie Florence Pugh, Vera Farmiga e altri attori, compresi gli interpreti di Echo, Clown e Spadaccino. Le riprese della serie sono appena iniziate.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.