L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Hardcore! La nostra intervista a Sharlto Copley

Hardcore! La nostra intervista a Sharlto Copley

Di Filippo Magnifico

Intervista di Andrea Indiano

Prendete l’adrenalina di un videogioco sparatutto, l’energia di un festival di musica elettronica, la velocità di un giro sulle montagne russe e la potenza di un incontro di arti marziali: tutto questo è Hardcore!. Il film di debutto del regista russo Ilya Naishuller si appresta a invadere i cinema del mondo con prepotenza: girato tutto in prima persona, le innumerevoli scene d’azione e gli inseguimenti si osservano dal punto di vista del protagonista.

Si tratta del primo film girato interamente in questo modo e il risultato è quello di trovarsi dentro un videogioco aggressivo, senza un attimo di tregua e completamente rapiti dalla trama. Finanziato anche con una campagna di crowdfunding, la pellicola è arrivata a Hollywood sulla spinta delle trentadue milioni di visualizzazioni del video di Youtube da cui prende spunto e che il regista Naishuller girò con la stessa tecnica nel 2013.

A interpretare il compagno dai mille volti del protagonista Henry c’è l’attore sudafricano Sharlto Copley, un vero esperto di sci-fi dopo aver recitato in District 9, Humanandroid ed Elysium.

Quando abbiamo finito di girarlo e l’ho visto da spettatore ho potuto dire solo una cosa: Wow!” racconta Copley a Los Angeles, in vista dell’uscita del film che arriverà nelle sale italiane il 13 aprile 2016. “Non conoscevo il video da cui è iniziato tutto, ma insieme alla sceneggiatura mi hanno mandato anche un link al filmato. Ho capito subito che volevo farlo” aggiunge l’attore che come molti altri è rimasto rapito dalla clip di soli cinque minuti che ha spopolato su Youtube.

Inseguimenti, sparatorie e acrobazie di quel video sono stati affinati e potenziati dalla produzione russo-americana che ha creato Hardcore!. “All’inizio recitare in questo modo non è stato facile. È stata una novità per me dover guardare sempre dritto nella telecamera e rapportarmi con chi la indossava di volta in volta. Il duro lavoro è stato soprattutto degli stuntman che dovevano girare e correre con l’attrezzatura addosso – prosegue Copley – dopo qualche giorno però ci ho fatto l’abitudine e ho cominciato a divertirmi molto. Anche girare in Russia è stata un’esperienza nuova. A Mosca e nelle campagne circostanti abbiamo registrato molte scene d’azione nelle condizioni più incredibili ma per fortuna l’effetto è più che soddisfacente”.

hardcore-il-film-in-soggettiva-7-709666

In effetti Henry, il vero protagonista del film che torna in vita con varie aggiunte “robotiche” dopo essere stato quasi ucciso da un nemico dotato di poteri sovrannaturali, non si vede quasi mai mentre è lo spettatore a immedesimarsi nel suo punto di vista e nella sua ricerca della verità sul passato. “Il paragone con un videogioco viene naturale. Io sono un fan di Call of Duty e games simili e anche se ultimamente gioco di meno vedere questo film mi ha fatto venire voglia di riprendere in mano il joypad. Dei vari personaggi che interpreto il mio preferito è il soldato, perché non ha paura di nulla e riesce sempre a restare calmo” nella trama infatti Copley presta il volto a diversi protagonisti che si alternano al fianco di Henry: un espediente di fantascienza che verrà spiegato solo verso la fine del film quando una sorpresa aspetta il protagonista e il pubblico.

Mi piacciono molto i film di fantascienza e fra i miei preferiti ho capolavori come Blade Runner e Terminator 2. Ma per questo ruolo mi sono rifatto anche a un comico come Eddie Murphy che in Beverly Hills Cop univa l’azione al divertimento” conclude Copley.

Hardcore! avrà sicuramente un forte impatto sul pubblico e nei prossimi tempi altri film girati con la tecnica in prima persona lo seguiranno se, come sembra lecito aspettarsi dopo l’entusiasmo suscitato dal trailer e dal video ispiratore, i giovani appassionati di videogiochi e pronti a restare senza fiato in sala non se lo lasceranno scappare.

Hardcore

Per ogni generazione c’è un film che cambia tutto per sempre: dal 14 aprile arriva al cinema Hardcore!, il film completamente in prima persona che ridefinisce una volta per tutte i confini del cinema d’azione.

Non ricordi nulla. Sei appena stato salvato da tua moglie che ti ha riportato in vita (Haley Bennett). Lei sostiene che ti chiami Henry. Dopo 5 minuti vieni colpito, tua moglie rapita, e forse è il caso che tu vada a riprendertela.
Chi l’ha rapita? Il suo nome è Akan (Danila Kozlovsky), un folle personaggio a capo di un gruppo di mercenari e con un piano per dominare il mondo. Ti trovi a Mosca, città a te sconosciuta e tutti intorno vogliono ucciderti. Tutti tranne un misterioso alleato inglese di nome Jimmy (Sharlto Copley). É probabile che lui sia dalla tua parte, ma non ne sei sicuro. Se riuscirai a sopravvivere alla follia, e a risolvere il mistero, potrai probabilmente capire il tuo obiettivo e la tua vera identità. Buona Fortuna. Ne avrai parecchio bisogno.

Hardcore è prodotto da Timur Bekmambetov (Wanted) e co-finanziato grazie ad una campagna crowdfunding su Indiegogo, nel cast troviamo anche Haley Bennet, Danila Kozlovsky, Sharlto Copley (District 9), Andrey Dementiev, Dasha Charusa e Sveta Ustinova. QUI trovate la pagina facebook italiana.

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema. È inoltre disponibile la nostra nuova App per Mobile.

Cinema chiusi fino al 3 dicembre, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Jude Law parla di Contagion e di come Soderbergh ha predetto la Pandemia 29 Novembre 2020 - 11:00

Jude Law, tra i protagonisti di Contagion, ha parlato del film e di come sia stato in grado di prevedere quello che è successo con il Covid-19.

Addio a David Prowse, storico interprete di Darth Vader 29 Novembre 2020 - 10:16

L'attore inglese David Prowse, che prestò il corpo a Darth Vader nella trilogia originale di Guerre stellari, è scomparso all'età di 85 anni.

Kurt Russell potrebbe ritirarsi dopo la saga di Qualcuno salvi il Natale 29 Novembre 2020 - 10:00

Lo rivela in un'intervista il regista di Qualcuno salvi il Natale 2, Chris Columbus

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.