L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Hardcore! e l’azione in prima persona: il POV è il nuovo Found Footage?

Hardcore! e l’azione in prima persona: il POV è il nuovo Found Footage?

Di Filippo Magnifico

Il periodo d’oro del cosiddetto cinema “found footage”, consacrato da pellicole come The Blair Witch Project e Cloverfield, è finito? Sembrerebbe di sì ma un’evoluzione di quel genere potrebbe caratterizzate un’ondata di nuove pellicole.

Il POV (acronimo di “point of view”) dove l’azione si svolge in prima persona e quello che ci viene mostrato sul grande schermo è il campo visivo del protagonista. Il found footage ci permetteva di rivivere un’esperienza passata, e cercava di rendere tutto più “reale” grazie al ritrovamento di filmati amatoriali. Nel POV l’azione è immediata, è in diretta, non deve per forza essere “reale” e devo soffermarsi sui sensi, eliminando (o perlomeno cercando di farlo) la barriera che divide spettatori e protagonisti.

Ci hanno provato in passato pellicole come Una Donna nel Lago e La Fuga (primi veri esempi di cinema in prima persona, realizzati negli anni ‘40) e i più recenti Arca Russa e Maniac, che ha protratto per l’intera durata di un lungometraggio l’esperienza di uccidere accennata da John Carpenter nell’incipit del suo Halloween.

Ci prova ora Hardcore!, il progetto diretto da Ilya Naishuller, che arriverà nelle nostre sale il 14 aprile 2016 distribuito da Lucky Red. Un progetto che ripropone sul grande schermo l’estetica tipica dei più riusciti videogame sparatutto in prima persona, azzerando quasi del tutto la linea sempre più sottile tra cinema e videogioco.

Il film è stato recentemente presentato al Festival South by Southwest e i primi pareri parlano proprio di questo: di un “videogame trasformato in cinema”, folle dal primo all’ultimo minuto. Un territorio che il regista aveva già esplorato con il videoclip di ‘Bad Motherfucker’ dei Biting Elbows, esasperato in ogni aspetto (durata, spettacolarità ecc).

Il risultato? Molto buono a giudicare dai primi commenti, sebbene l’operazione sia indirizzata ad un pubblico ben preciso, in cerca di adrenalina, di esperienze estreme. Si parla di entusiasmo misto a stupore, perché realizzare un film del genere è prima di tutto una grande sfida, che richiede uno studio accurato di ogni scena.

Hardcore! ha aperto la strada ad un nuovo tipo di cinema? Sembrerebbe di sì ma una risposta vera e propria si potrà dare solo a distanza di qualche mese.

hardcore-il-film-in-soggettiva-7-709666

Per ogni generazione c’è un film che cambia tutto per sempre: dal 14 aprile arriva al cinema Hardcore!, il film completamente in prima persona che ridefinisce una volta per tutte i confini del cinema d’azione.

Non ricordi nulla. Sei appena stato salvato da tua moglie che ti ha riportato in vita (Haley Bennett). Lei sostiene che ti chiami Henry. Dopo 5 minuti vieni colpito, tua moglie rapita, e forse è il caso che tu vada a riprendertela.
Chi l’ha rapita? Il suo nome è Akan (Danila Kozlovsky), un folle personaggio a capo di un gruppo di mercenari e con un piano per dominare il mondo. Ti trovi a Mosca, città a te sconosciuta e tutti intorno vogliono ucciderti. Tutti tranne un misterioso alleato inglese di nome Jimmy (Sharlto Copley). É probabile che lui sia dalla tua parte, ma non ne sei sicuro. Se riuscirai a sopravvivere alla follia, e a risolvere il mistero, potrai probabilmente capire il tuo obiettivo e la tua vera identità. Buona Fortuna. Ne avrai parecchio bisogno.

Hardcore è prodotto da Timur Bekmambetov (Wanted) e co-finanziato grazie ad una campagna crowdfunding su Indiegogo, nel cast troviamo anche Haley Bennet, Danila Kozlovsky, Sharlto Copley (District 9), Andrey Dementiev, Dasha Charusa e Sveta Ustinova.

Hardcore

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema. È inoltre disponibile la nostra nuova App per Mobile.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Johnny Depp si scaglia contro la cancel culture: “Nessuno è al sicuro” 23 Settembre 2021 - 17:00

L'attore ha invitato il pubblico del San Sebastian Film Festival a "ribellarsi" alle ingiustizie, e ha criticato la Hollywood delle "formulette"

Un dialogo immaginario per raccontare Foundation a qualcuno che Foundation non lo conosce… 23 Settembre 2021 - 16:49

Roberto Recchioni ci racconta la storia di Foundation, dalla saga letteraria di Isaac Asimov alla serie targata Apple TV+.

The Electrical Life of Louis Wain: Trailer ufficiale del film biografico con Benedict Cumberbatch 23 Settembre 2021 - 16:41

Ecco il trailer ufficiale del film biografico The Electrical Life of Louis Wain interpretato da Benedict Cumberbatch e Claire Foy

Ms. Marvel – La serie è stata rinviata all’inizio del 2022 23 Settembre 2021 - 12:30

Era ovvio, ma ora la conferma giunge da Variety: Ms. Marvel, inizialmente prevista per la fine dell'anno su Disney+, uscirà all'inizio del 2022.

What If…?, E se Thor fosse stato John Belushi? 22 Settembre 2021 - 15:10

Il settimo episodio di What If...? è Animal House all'asgardiana. No, sul serio.

Star Wars: Visions, la recensione 21 Settembre 2021 - 18:00

In un Giappone vicino vicino: arrivano su Disney+ i corti anime di Star Wars.