L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Ben Affleck semi-conferma che scriverà con Geoff Johns il film standalone su Batman

Ben Affleck semi-conferma che scriverà con Geoff Johns il film standalone su Batman

Di Marlen Vazzoler

QUI trovate la recensione di Batman v Superman (NO SPOILER)

Nel nuovo episodio di DC All AccessBen Affleck conferma che sta collaborando con Geoff Johns, il Chief Creative Officer della DC Comics a qualcosa. Potrebbe trattarsi del film standalone su Batman, che si mormora da mesi?

L’attore spiega:

“Geoff Johns è un uomo brillante. Lo considero la più preziosa risorsa di quello che concerne i fumetti. E ogni volta che mi piace qualcosa in un fumetto che menziono, fa ‘Oh sì, l’ho scritto quello’ Ora, penso che mi stia prendendo per i fondelli, perché dice di aver scritto tutto. Lui ed io stiamo lavorando insieme su qualcosa e sono entusiasta e lo amo. E’ il migliore”.

Vi ricordiamo che nella nostra videointervista, Zack Snyder ci ha confermato che gli piacerebbe moltissimo vedere Affleck alla regia del nuovo film di Batman, che potrebbe essere posizionato nel 2018 tra i due episodi della Justice League (SCOPRI DI PIU’).

Nel video compaiono anche Henry Cavill, Gal Gadot, Jesse Eisenberg, Amy Adams, Diane Lane, Holly Hunter e Laurence Fishburne che parlano dei loro personaggi in Batman v Superman: Dawn of Justice, ed offrono alcune curiosità.

ATTENZIONE SPOILER PER CHI NON HA VISTO IL FILM

affleck-ben-bvs

In un’intervista con HeyUGuys, il regista Zack Snyder ha spiegato perché Batman nel suo film uccide:

“Ho provato a farlo in un modo tecnico. C’è un bellissimo video su YouTube che mostra tutte le uccisioni nei film di Christopher Nolan, anche se li percepiamo come dei film in cui non uccide nessuno. Penso che ci siano 42 potenziali uccisioni da parte di Batman! Inoltre, torna indietro e comprende anche i film di Batman di Tim Burton da cui deriva questa reputazione di un uomo che non uccide.
Così, ho provato a farlo per delega. Spara alla macchina in cui si trovano, la macchina salta in aria oppure la granata salta in mano al tipo, o quando spara al serbatoio e il tipo praticamente da fuoco [da solo] al serbatoio. Lo percepisco come lui che uccide in modo indiretto, ma se il cattivo è associato a una cosa che finisce per saltare in aria, direbbe che questo non è un suo problema.
E’ un po’ più simile all’omicidio colposo che all’omicidio, anche se vorrei dire che, nel fumetto di Frank Miller a cui mi riferisco, uccide per tutto il tempo. C’è una scena presa dalla graphic novel dove rompe un muro, prende la mitragliatrice di un tipo… ho preso quella piccola vignetta da una scena di The Dark Knight Returns, e alla fine di questa, spara all’uomo giusto in mezzo agli occhi con la mitragliatrice. Un colpo. Naturalmente… tutti i ragazzi con cui lavoro erano, ‘Devi sparargli in testa’, perché sono tutti degli appassionati di fumetti, ed io detto, ‘Non sarò io a farlo!'”

LEGGI ANCHE: Da Burton a Nolan (e non solo): tutte le incarnazioni cinematografiche di Batman

LEGGI ANCHE: Dagli esordi nei serial ai crossover attuali, tutte le incarnazioni cinematografiche di Superman

Temendo le azioni di un Supereroe/Dio privo di controllo, il più forte, formidabile vigilante di Gotham City si scaglia contro il venerato moderno salvatore di Metropolis, mentre il mondo lotta per capire di quale supereroe ha bisogno. Con Batman e Superman in guerra tra loro, una nuova minaccia riesce a emergere facilmente, mettendo gli uomini in un pericolo mai affrontato prima.

Batman v Superman: Dawn of Justice è diretto da Zack Snyder. Il cast del film comprende, oltre a Henry Cavill (Superman) e Ben Affleck (Batman), anche Gal Gadot (Wonder Woman), Jesse Eisenberg (Lex Luthor), Amy Adams (Lois Lane) Jeremy Irons (Alfred), Laurence Fishburne (Perry White), Diane Lane (Martha Kent), Tao Okamoto (Mercy Graves).

Fonti DC Entertainment, HeyUGuys

Per un quadro generale su tutti i cinecomic DC in uscita fino al 2020, vi rimandiamo alla nostra guida.

CLICCATE SULLA SCHEDA SOTTOSTANTE E SUL PULSANTE “SEGUI” PER RIMANERE AGGIORNATI SU BATMAN V SUPERMAN: DAWN OF JUSTICE!

ScreenWeek.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice "click", compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWeek.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 5 novembre 2019.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI



Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Zosia Mamer raggiunge Kaley Cuoco nella serie The Flight Attendant 24 Ottobre 2019 - 0:56

Il progetto andrà sul canale streaming HBO Max.

Antlers: un nuovo, terriricante trailer per l’horror prodotto da Guillermo del Toro 23 Ottobre 2019 - 21:30

Ecco un nuovo, inquietante trailer di Antlers, l'horror prodotto da Guillermo del Toro e diretto da Scott Cooper, in arrivo nelle nostre sale nel 2020.

C’era una volta a… Hollywood torna nei cinema americani in versione estesa 23 Ottobre 2019 - 21:00

Il nuovo film di Quentin Tarantino tornerà con dieci minuti in più

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – UFO 23 Ottobre 2019 - 12:00

UFO, la storia di come il papà dei Thunderbirds ha immaginato un futuro pieno di parrucche viola.

Galline in Fuga 2: il sequel del film Aardman sta per diventare realtà! 22 Ottobre 2019 - 15:30

Galline in Fuga 2, sequel del film animato in stop-motion del 2000, è entrato ufficialmente in fase di post-produzione! La Aardman riuscirà a riportare in auge il brand, oppure si tratta di un tentativo fuori tempo massimo?

7 cose che forse non sapevate su Hello Sandybell! 22 Ottobre 2019 - 10:00

La cugina giapposcozzese di Pippi Calzelunghe, Lost in Translation e gli schiaffi da censura. Sette curiosità su Hello Sandybell.